X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Conjuring Il caso Enfield: recensione del film dove la suspense domina il paranormale

22/06/2016 08:00
The Conjuring  Il caso Enfield recensione del film dove la suspense domina il paranormale

James Wan torna al cinema con il sequel di The Conjuring L'evocazione, ispirato ad uno dei casi inerenti al paranormale trattati dalla coppia Ed e Lorraine Warren, per un film che convince più del primo capitolo grazie ad un più calibrato utilizzo della suspense.

A cinque giorni dall’uscita statunitense The Conjuring – Il caso Enfield si è imposto sugli altri titoli in sala, giungendo al primo posto nelle classifiche dei film che hanno incassato di più nel primo weekend in Nord America, ed ora si attende l’uscita italiana, prevista per il 23 giugno.

The Conjuring – Il caso Enfield presenta un nuovo caso intriso di presenze soprannaturali la cui risoluzione è affidata alla coppia investigativa formata da Ed e Lorraine Warren. Nella nuova trama i due coniugi-demonologi, compagni nella vita e sul lavoro, dovranno recarsi fino a Londra per offrire i loro servigi ad una famiglia composta da madre e quattro figli che saranno testimoni dell’intrusione nella loro abitazione di un’entità soprannaturale che finirà per comunicare usufruendo del corpo di Janet, una delle più piccole componenti della famiglia. Nonostante il presagio di morte che Lorraine avverte prima di partire per Londra, presagio che vede in pericolo suo marito Ed, i Warren decidono di aiutare ancora una volta una famiglia alle prese con il paranormale, cercando di apportare una soluzione definitiva come nel primo lungometraggio dedicato ad un loro caso, L’evocazione – The Conjuring.

James Wan torna nuovamente a dirigere un film in cui i coniugi Warren dovranno confrontarsi con il soprannaturale. Dopo aver introdotto i protagonisti nel primo lungometraggio ruotante intorno alla loro figura di speciali investigatori, James Wan ripropone una regia che guarda a L’evocazione – The Conjuring, ma gioca ancora più prepotentemente rispetto al primo film su due caratteristiche portanti dell’opera filmica, individuate in piano sequenza e suspense audiovisiva. Se da un lato i vorticosi e lunghi movimenti di macchina introducono i membri della nuova famiglia in cui si annida lo spettro del paranormale, spesso facendo a meno di stacchi di montaggio, dall’altro l’equilibrata suspense, che il regista riesce a manipolare durante l’alternarsi di scene rivelatrici che si susseguono, conferisce a The Conjuring – Il caso Enfield le caratteristiche di un riuscito thriller-horror con particolare attenzione alla funzione cardine ricoperta dal fuoricampo attivo.

Il concetto di suspense, spiegato e condotto all’apice della perfezione dal “maestro del brivido” Alfred Hitchcock, presuppone da parte dello spettatore l’aspettativa di un qualcosa che metterà a repentaglio l’incolumità dei protagonisti e che si verificherà nei meandri della scena in un momento non determinato. Ed è proprio l’indeterminatezza del momento in cui esso prenderà possesso della scena che crea nello spettatore quella tensione emotiva tipica dell’effetto suspense che ritroviamo esposta in The Conjuring – Il caso Enfield e che permette a James Wan di inscrivere il sequel del suo primo lavoro in un ambiente thriller-horror che non delude.

Patrick Wilson e Vera Farmiga, rispettivamente interpretanti Ed e Lorraine Warren, vengono riconfermati protagonisti del secondo capitolo, questa volta affiancati da una presenza che decide di impossessarsi non di un corpo adulto (come accaduto per L’evocazione – The Conjuring, dove uno degli spiriti infestanti la casa presa in analisi si era insinuato nel corpo della madre Carolyn Perron), ma di quello di una bambina di undici anni, una delle componenti della famiglia, la piccola Janet, impersonata da Madison Wolfe, che offre una performance incredibilmente convincente, per un film dove l’indagine soprannaturale stravolge l’ordinarietà di una famiglia londinese conducendo sul grande schermo una rappresentazione che ben si ispira ai fatti paranormali la cui risoluzione spettò ad Ed e Lorraine Warren.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
James Wan



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Saw 8: Legacy, arriva il capitolo conclusivo della saga dell'Enigmista

La fortunata serie di film horror di “Saw - L’enigmista” sembra non essere ancora giunta al termine. Infatti già da qualche mese si parlava dell’uscita di un ottavo capitolo, ma ormai è arrivata la notizia ufficiale che Lionsgate ha dato il via allo sviluppo del film, che sarà intitolato “Saw 8: Le...

 

L'evocazione 2: il film horror di James Wan con Vera Farmiga

L'evocazione 2. Quando nell'estate del 2013 uscì nei cinema americani l'horror "L'evocazione - The Conjuring", nessuno si sarebbe aspettato un successo al botteghino così travolgente: record di incassi nel primo weekend per un film di questo genere e un totale di oltre 300 milioni di dollari quando ne era poi costato appena 20. E...

 

Aquaman: il film con Jason Momoa tratto dal fumetto della DC Comics

Aquaman. Scritto da Kurt Johnstad e Paul Norris (uno degli autori dei disegni originali, pubblicati tra le pagine a fumetti della DC Comics a partire dal 1941) e co-prodotto dalla Warner Bros e dalla DC Entertainment, sarà nel 2018 che Aquaman vedrà la luce. Il 27 giugno, per la precisione. E se l'attesa è ancora lunga, i lavor...

 

The Conjuring 2, nel seguito de L'evocazione altro caso demoniaco per Patrick Wilson e Vera Farmiga

The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist horror di James Wan.  Nel 2013 "L'evocazione - The Conjuring" fu uno dei film rivelazione dell'anno: da tanto non si vedeva al cinema un horror realizzato così bene, e la risposta del pubblico, nonchè della critica, non tardò a farsi sentire. Ispirato alla vera esperienza dei coniug...

 

The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist, a breve primi ciak per il sequel de L'evocazione

The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist horror di James Wan. Una vacanza fa bene a tutti: ne è certo anche il talentuoso nuovo mago del brivido James Wan, artefice della saga di "Saw" e di uno degli horror di maggior successo commerciale degli ultimi anni (nonchè insolitamente apprezzato dalla critica,) ovvero "L'evocazione- The...

 

Insidious 3, è un prequel il terzo capitolo della saga horror

Insidious 3 film horror di Leigh Whannell. Non sempre funziona il detto "squadra che vince non si cambia": infatti l'ultimo capitolo, il terzo per la precisione, della saga orrorifica nata nel 2010 con "Insidious" e proseguita con "Oltre i confini del male - Insidious 2" (2013) , si presenta in uscita nei cinema con un nuovo cast di attori, un nuov...

 

Fast & Furious 7 anteprima film, l'ultimo Paul Walker nei cinema a Pasqua 2015

Fast & Furious 7 anteprima film. Non si fa fatica a credere alle dichiarazioni del regista James Wan ("Saw - L'enigmista", "Insidious", "L'evocazione - The Conjuring") circa le difficoltà riscontrate durante la lavorazione del suo ultimo film "Fast & Furious 7". Dopo aver accettato la non facile eredità di dirigere l...

 

Demonic, nella casa dei fantasmi con Maria Bello

Demonic horror di Will Canon. Dal vecchio “Amityville Horror” al recente “The Conjuring”, la storia del cinema horror è popolata di case infestate dai fantasmi: questo perché l’elemento soprannaturale è sempre stato un ingrediente di grande fascino e di notevole presa sul pubblico, soprattutto quan...

 

Annabelle recensione film, l'horror ha una nuova bambola assassina

Annabelle esce oggi giovedì 2 ottobre nei cinema di tutta Italia. Dopo il successo del film The Conjuring, interpretato da Vera Farmiga e Patrick Wilson, John R. Leonetti dirige il prequel/spin-off con protagonisti Annabelle Wallis e Ward Horton. Annabelle trama. Mia e John Form sono una coppia di giovani sposi che vive nella...

 

Annabelle, il prequel di The Conjuring con protagonista la bambola assassina esce al cinema

Annabelle horror di John R. Leonetti. A sorpresa “L’evocazione- The Conjuring” si è rilevato come uno dei più grandi successi di pubblico e persino di critica , cosa assai rara per i film horror, della scorsa stagione. Elemento chiave della pellicola di James Wan era l’inquietante bambola Annabelle, tenuta sott...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni