X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Boss, la commedia fisica con Melissa McCarthy che sovrasta i giudizi della critica

17/06/2016 11:30
The Boss la commedia fisica con Melissa McCarthy che sovrastagiudizi della critica

Melissa McCarthy è la protagonista di "The Boss", commedia fisica che pur non amata dalla critica ha riscosso successo di pubblico.

The Boss è il film comedy di Ben Falcone uscito il 16 giugno 2016, distribuito da Universal. Nel cast ci sono Melissa McCarthy, Kristen Bell, Peter Dinklage e Ella Anderson.

La trama è quella di Michelle Darnell (McCarthy), sfacciata donna d’affari finita in carcere per insider trading. Quando esce di prigione decide di rimettersi al lavoro, raggruppa le conoscenze, giovani volontarie che cercano fondi per attività sociali. Lei però non ha più l’impero economico che la portò ad essere tra le donne più ricche degli Usa, rintraccia l’ex assistente Claire (Bell), che accetta di farla soggiornare nel suo appartamento, assieme alla figlia Rachel, certa che il suo ex-capo sappia escogitare un piano. Ma Michelle è ancora succube della propria ambizione, chiedendosi se possa riprendere il suo posto nel gotha del business o se sia più incisivo l’affetto di una famiglia.

La pellicola con Melissa McCarthy rispecchia l’antinomia delle recenti comedy made in Usa: la critica strofa in maniera inesorabile questi prodotti, ma il pubblico lo osanna. Per “The Boss” si passa da un giudizio sulla trama che si stringe intorno a lei come una morsa (New York Post), a quello della poca credibilità (Los Angeles Times). Per l’umorismo c’è chi lo ha considerato brutalmente profano (The Hollywood Reporter) oppure incapace di rimanere omogeneo nel tono (The Guardian).

Dall'altra parte il pubblico ha sancito il successo del film, facendo guadagnare finora 76,875,850 dollari in totale. Ed è proprio la commedia fisica, imperniata sul corpo di Melissa McCarthy ad essere da traino all’ilarità: come non ridere di fronte alle clip in cui si mostra in bagno con l’autoabbronzante raccontando di essersi sottoposta ad una pratica di “rivergination”, con battue che raramente oggi altri attori saprebbero pronunciare.

La storia è nata proprio dalla medesima McCarthy - diretta qui dal marito Falcone - quando nel 2007 ci fu lo sciopero degli sceneggiatori ad Hollywood: l’attrice McCarthy insieme a a Steve Mallory si sedettero ad un caffè, elaborando spunti per una storia su di lei, giungendo così alla vicenda di un magnate avaro con un cuore gentile. Nonostante i mutamenti di script, il fulcro rimane lo stesso, ovvero la reinvenzione di un finanziere apparentemente irrimediabile, che dimostra di avere il debole per coloro che ama.

“Ha sofferto quando era giovane, ha lottato per ottenere successo, va in cima al mondo, perde tutto e poi deve scoprire ciò che è veramente importante - dice Mallory - Abbiamo pensato che fosse un viaggio interessante per un personaggio”. A produrre il film sono Will Ferrell, Adam McKay e Chris Henchy, che collaborarono con la McCarthy e Falcone nella commedia “Tammy”. Lo stesso Falcone è attore di serie tv come “Game of Thrones”, nonché film come “X-Men: Days of Future Past”.

Alla fisicità del personaggio si collega la dedizione della medesima McCarthy, che ha cercato di scavare nella psiche di Michelle Darnell. Durante le riprese si sono impreviste delle battute, pur rimanendo dentro i confini della storia.

Di recente è uscito negli Usa un fumetto che sta riscuotendo successo, dal titolo “Faith”. Racconta di una donna un po’ sovrappeso che ha superpoteri.

Il precedente film della McCarthy “Spy” ha incassato 235 milioni di dollari, mentre “Tammy” e “This is 40” hanno sfiorato i 100. La riconoscibilità del pubblico nei personaggi sovrasta quindi i giudizi critici, come per il fumetto “Faith”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Melissa McCarthy, Universal Pictures
Film correlati
The Boss



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Gilmore Girls: l'attesissimo revival della serie tv in arrivo su Netflix in autunno

Le indiscrezioni riguardo a una possibile reunion del cast di “Gilmore Girls” (serie tv conosciuta e amata nel nostro Paese come “Una mamma per amica”) ha fatto impazzire i fan e i social media mesi prima che Netflix desse l'okay definitivo al progetto. Poi, nel giro di poche, frenetiche settimane, sono arrivati la conferma ...

 

Un poliziotto ancora in prova, 'è stata un'esperienza emozionante': intervista all'attore del film Ace Marrero

Un poliziotto ancora in prova ("Ride Along 2”) è il film di Tim Story nelle sale, distribuito da Universal Pictures. Nel cast ci sono Ken Jeong, Ice Cube, Kevin Hart, Olivia Munn. Il film - che in totale ha incassato finora al mondo 124 milioni di dollari - è il sequel del film del 2014  “Poliziotto in prov...

 

Ghostbusters film, nuova immagine e curiosità di trama: da Melissa McCarthy a Chris Hemsworth

Ghostbusters film. La pagina Facebook dedicata al reboot del 2016 pubblica la prima immagine ufficiale delle Ghostbusters rimbalzata sui media: equipaggiate a dovere, le quattro acchiappafantasmi - interpretate da Melissa McCarthy, Kate McKinnon, Kristen Wiig e Leslie Jones - hanno un'aria minacciosa: la caccia alle (malcapitate) entità para...

 

Ouija 2: il sequel del film horror sulle sedute spiritiche con Lin Shaye

Ouija 2. Squadra che vince.. non si cambia: non la pensa così il produttore Jason Blum, uno che di horror indipendenti se ne intende (a lui si devono i successi su scala mondiale della saga di "Paranormal Activity", "L'evocazione - The Conjuring" e "Sinister"). Dopo gli ottimi incassi registrati dall'horror a bassissimo budget "Ouija", uscit...

 

The Boss: il nuovo film con Melissa McCarthy e Kristen Bell

The Boss. E’ un film commedia Usa del 2015, diretto da Ben Falcone (Tammy, 2014) su sceneggiatura dello stesso attore e regista in collaborazione con Steve Mallory e l’attrice Melissa McCarthy, che nella pellicola ricopre il ruolo della protagonista oltre che di produttrice con la On the Day Productions. Il film è prodoto insieme...

 

Jennifer Lawrence star tra le star: è l'attrice più pagata di Hollywood con 52 milioni di dollari

Jennifer Lawrence, cachet milionario. È Jennifer Lawrence l'attrice più pagata secondo l'annuale classifica stilata da Forbes. L'attrice Premio Oscar ha guadagnato 52 milioni di dollari nel periodo compreso da giugno 2014 a giugno 2015.Scarlett Johansson. Al secondo posto troviamo Scarlett Johansson con 35 milioni e mezzo di dollari, ...

 

Spy, risate e ironia per l'agente supersegreto Melissa McCarthy

Spy è un film del 2015 scritto, diretto e prodotto da Paul Feig, che vede come protagonista Melissa McCarthy (St. Vincent), affiancata da Jason Statham (I mercenari 3), Rose Byrne (Annie - La felicità è contagiosa) e Jude Law (Black Sea). Per Feig e la McCarthy questa si tratta della terza collaborazione, dopo il successo di &l...

 

Spy: Melissa McCarthy segretamente innamorata di Jude Law nel film commedia di Paul Feig

Spy. Una commedia firmata Paul Feig con un agente della CIA davvero speciale, l'attrice Melissa McCarthy. Insieme a lei, nel cast, anche Jud Law e Jason Stathman. Il film, che promette grandi risate, sarà nelle sale italiane a partire dal 15 luglio. Trama. Susan, insicura di sé e insoddisfatta della propria vista decide di lasciare l...

 

Ghostbusters, il film reboot di Paul Feig è tutto al femminile

Ghostbusters. E’ un film Usa di genere commedia/fantasy/azione del 2015, diretto da Paul Feig e scritto dal celebre Dan Aykroyd in collaborazione con Katie Dippold. La pellicola è il reboot del film campione di incassi “Ghostbusters” del 1984, e ormai considerato un cult del genere. Il film originale ispirò anche il ...

 

Ghostbusters 3, da supereroe a sexy segretario: Chris Hemsworth benvenuto nel cast

Chris Hemsworth. Da supereroe a sexy segretario: Chris Hemsworth gestirà le chiamate in soccorso delle persone che richiedono l'intervento delle acchiappafantasmi. Lo ha annunciato il regista Paul Feig tramite Twitter, Hemsworth entra nel cast del reboot al femminile, la cui uscita statunitense è prevista per il 22 luglio del 2016. G...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni