X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Transparent 3, Caitlyn Jenner nella terza stagione della serie tv Amazon su un genitore trans

16/06/2016 18:00
Transparent 3 Caitlyn Jenner nella terza stagione della serie tv Amazon su un genitore trans

La terza stagione della serie tv Transparent arriva con una vera chicca: nel cast anche l'ex patrigno di Kim Kardashian, oggi Caitlyn Jenner, che prenderà parte ai nuovi episodi della premiata comedy Amazon.

Transparent è una webserie statunitense prodotta da Amazon, creata e diretta dalla sceneggiatrice, regista e produttrice Jill Soloway (Six Feet Under). Il primo episodio ha debuttato nel 2014, mentre in Italia Transparent è stato trasmesso dal canale satellitare Sky Atlantic nel giugno 2015. Ad oggi, Transparent conta due stagioni da 10 episodi ciascuno. Amazon ha annunciato la terza stagione in virtù degli ottimi ascolti e di due Golden Globes conquistati come Miglior Serie Comedy.

Il motivo del successo di questa serie riguarda la capacità di saper raccontare i rapporti tra un padre, che rivela alla sua famiglia di essere transgender, e le reazioni dei suoi cari, le cui vite sentimentali sono abbastanza complicate. Le vicende si svolgono a Los Angeles: qui ci viene presentato Morton L. Pfefferman, “Mort”, docente di scienze politiche in pensione, il quale comincia a non poter più nascondere il suo orientamento alla famiglia in quanto si è sempre sentito una donna. Da qui la decisione di iniziare a vestirsi con abiti femminili per le sue uscite in pubblico e il cambio del suo nome in Maura.

Se Mort/Maura - interpretato/a da Jeffrey Tambor (The Larry Sanders Show) - potrebbe apparire come il personaggio principale, va invece sottolineato come il cuore della serie siano invece i suoi tre figli e le loro reazioni innanzi alla notizia che il padre è transessuale. Non che Mort se ne stia "alla finestra" ad osservare - comunque gli autori hanno inserito numerosi flashback per mostrare come sia faticosamente riuscito a nascondere la sua vera natura, scatenando tra l’altro anche le reazioni di Shelly, la sua ex moglie - ma è evidente come i rapporti tra i figli di Mort/Maura e la loro evoluzione siano il cuore pulsante di Transparent.

Occorre sottolineare come i tre figli di Mort, oltre alle incomprensioni in seguito alla rivelazione del padre, abbiano anche loro problemi importanti a livello sentimentale. Sarah (Amy Landecker, “Dr House”), la figlia maggiore, è sposata ed è madre di due figli, ma ha un matrimonio che sta andando a rotoli. Josh (Jay Duplass, “The Mindy Project”) è un produttore discografico di successo incapace di instaurare relazioni sentimentali durature. Infine Ali (Gaby Hoffman, “Veronica Mars - Il film”), sicuramente la figlia più legata al padre anche perché essendo più giovane ha una mentalità più aperta e tollerante.

Apprezzato da pubblico e critica, premiato ai Golden Globe, Transparent sta per arrivare sul piccolo schermo con una terza stagione molto attesa e con una vera chicca. O forse con “un sogno che si concretizza”, per usare le parole di Jill Soloway, creatrice e produttrice esecutiva della serie. Nel cast di Transparent 3 ci sarà infatti anche Caitlyn Jenner, nata William Bruce Jenner, patrigno della socialite Kim Kardashian nonchè ex marito di Kris Jenner e padre delle sua figlia Kendall Jenner, supermodella statunitense amatissima dalle maison di moda di tutto il mondo. La scelta di inserire nel cast Caitlyn arriva probabilmente alla fine di un lungo e logico corteggiamento. Non solo per il peso mediatico del personaggio, ma che perché Caitlyn, grazie alla sua docu-serie trasmessa dal canale E! intitolata “I am Cait”, aveva già iniziato a raccontare la sua transizione, ottenendo anche il premio come Miglior Reality Televisivo ai recenti GLAAD Media Awards di Los Angeles.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Serie TV correlate
Transparent



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Radici, incontro con gli attori della miniserie tv Malachi Kirby e LeVar Burton

Radici (“Roots”) è la miniserie che va in onda in quattro episodi di due ore ciascuno su History Channel, dal 16 dicembre 2016. La serie è ispirata al telefilm “Radici” del 1977. La storia è quella di Kunta Kinte, giovane guerriero africano che viene catturato e venduto come schiavo negli Stati Uniti. L&...

 

Di padre in figlia, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio della serie televisiva “Di padre in figlia”, presentata nel concorso internazionale della decima edizione del RomaFictionFest. Ambientata dal 1958 al 1980, la trama interessa in maniera prorompente il tema dell'emancipazione della donna, rappresentato tramite le vicende della famiglia veneta dei ...

 

Starsky & Hutch, la lunga ombra dei due poliziotti sulla Ford Gran Torino arriva fino ai giorni nostri

"Starsky & Hutch" è una delle serie tv dell'epoca d'oro tra la fine degli anni settanta e l'inizio degli ottanta rimasta nel cuore di milioni di appassionati, essendo riuscita ad entrare nella cultura popolare e nell'immaginario pop statunitense e mondiale. Le vicende dei due poliziotti diversi come il giorno e la notte, il biondo t...

 

Baron Noir, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio della serie televisiva "Baron Noir", presentata nel concorso internazionale della decima edizione del RomaFictionFest, in programma al The Space Cinema Moderno di Roma. Creata da Eric Benzekri e Jean-Baptiste Delafon, propone un racconto di strategie e intrighi politici. La trama si focalizza sul personaggio di P...

 

Berlin Station, recensione del primo episodio della serie tv

Berlin Station è la serie tv distribuita da Epix, di genere spy thriller. Abbiamo visto il primo episodio che richiama il recente genere, forzato da "The Americans", "Allegiance", "Quantico" e "Homeland". Come per queste serie è difficile già dall'inizio entrare in empatia con la trama, immersa tra ufficiali della CIA - in que...

 

No Offence, l'entusiasmante poliziesco creato da Paul Abbott

La serie televisiva intitolata "No Offence" giunge in Italia e va in onda sul canale FoxCrime dall'8 dicembre 2016.  Il police procedural creato da Paul Abbot ha debuttato sull'emittente britannica Channel 4 nel maggio 2015, riscuotendo un notevole successo di pubblico.  La trama pone al centro tre detective del Manchester Met...

 

Rischiatutto, Terence Hill e Nino Frassica nella nuova puntata del quiz

Il quiz "Rischiatutto" torna su Rai 3 l'8 dicembre 2016 dalle 21.15.  Alla nuova puntata del celebre programma televisivo partecipa anche Terence Hill, il quale gioca nei panni di "materia vivente", pertanto gli verranno sottoposti i quesiti che poi rivolgerà ai concorrenti nella fase centrale del tabellone. Annunciata anche la parteci...

 

Rocco Schiavone, un'implacabile caccia all'uomo nel sesto episodio 'Pulizie di primavera'

La serie televisiva "Rocco Schiavone" giunge al sesto episodio, intitolato "Pulizie di primavera" e in onda su Rai 2 il 7 dicembre 2016.  L'omicidio della sua amica Adele, con cui si conclude l'episodio "Era di maggio", sconvolge il vice questore, il quale si ritira in un residence e non riesce a tornare alla propria routine lavorativa. La do...

 

Tyrant, il peso del potere nella terza stagione della serie tv

La terza stagione della serie televisiva “Tyrant” ha debuttato su Fox il 1° dicembre 2016. Creata da Gideon Raff, racconta le vicende di una famiglia regnante di un immaginario paese del Medio Oriente. La trama presenta gli schemi del political drama, pertanto è caratterizzata dalla rappresentazione di alchimie politiche e g...

 

Legion, un nuovo caotico trailer annuncia la data di debutto della serie tv

La serie televisiva "Legion" debutta l'8 febbraio 2017 in contemporanea sui canali di proprietà Fox Networks Group in oltre 125 paesi del mondo. Creata da Noah Hawley, è bastata sul personaggio dei fumetti Marvel Comics creato da Chris Claremont e Bill Sienkiewicz.  La trama racconta la storia di David Haller, un giovane e...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni