X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Batman: Return to Arkham, recensione videogame per PS4 e Xbox One

27/10/2016 14:00
Batman Return to Arkham recensione videogame per PS4 Xbox One

Batman: Return to Arkham è la collezione dei primi due capitoli videoludici di Batman, rimasterizzati e migliorati dal punto di vista grafico. Il pacchetto di Rocksteady e Warner Bros comprende tutti i DLC ed espansioni uscite, per l'esperienza definitiva del Cavaliere Oscuro

Batman: Return to Arkham è il videogioco che comprende al suo interno i primi due capitoli della saga, Arkam Asylum e Arkham City, sviluppato da Rocksteady Studios e distribuito da Warner Bros. Interactive Entertainment. La riproduzione in versione videoludica di un brand cinematografico e fumettistico ha raggiunto, con la serie Arkham, un livello qualitativo paragonabile alle sue origini, grazie ad una realizzazione tecnica eccellente e con un background narrativo assolutamente solido e affascinante. Il successo, ottenuto dagli episodi usciti su PlayStation 3 e Xbox 360, ha convinto gli sviluppatori a realizzare una remastered per PS4 e Xbox One, che contenesse tutti i DLC usciti e una rivisitazione grafica moderna.

La trama di Batman: Return to Arkham parte dal capitolo d’esordio della saga, Arkham Asylum, dove inizia la storia che collegherà i tre capitoli della trilogia. L’isola oscura e apparentemente tranquilla ospita il manicomio di Arkham, dove vi sono i peggiori criminali della pericolosa città di Gotham. L’incipit conduce il Cavaliere Oscuro con la sua Batmobile verso i cancelli del centro psichiatrico, dove viene portato e rinchiuso Joker. La cattura del malvivente, colpo alla malavita della metropoli, ci conduce in realtà in un viaggio ancora più oscuro e diabolico, tra personaggi da incubo e storiche figure della serie.

Il gameplay di Batman: Return to Arkham ripropone le meccaniche dei primi due episodi in forma originale, senza ulteriori ritocchi ad un sistema che ha fatto scuola nel mercato videoludico. Rimane così inalterato il flow combat system, introduzione che all’uscita permise di ricevere un ottimo consenso di critica e pubblico, dando il via ad una struttura seguita da quasi tutti gli action game successivi. Si tratta, sostanzialmente, di un sistema di combattimento con mosse e contromosse concatenate, che permette un’estrema fluidità di manovra e unione di diversi attacchi. Gli scontri con decine di nemici assumono una dimensione dinamica e fortemente spettacolare, con sequenze cinematografiche e una capacità di gestire le varie situazioni in maniera immediata e convincente. Accanto alle fasi action, grande attenzione è stata posta nell’esplorazione e nelle fasi di investigazione, in scenari dove muoversi con estrema libertà e con la possibilità di tornarvi per sfruttare nuovi oggetti e abilità sbloccati.

La grafica di Batman: Return to Arkham è un ottimo restyling dei capitoli usciti nella scorsa generazione, ancora stupendi dal punto di vista artistico e del level design, e resi moderni grazie ad un rifacimento grafico ed estetico. I titoli girano ora in totale alta risoluzione, con un sistema di illuminazione, particellari, riflessi e contorni maggiormente definiti e puliti. I modelli dei personaggi sono stati potenziati e resi più simili a quelli apprezzati nell’ultimo capitolo, Arkham Knight, con un’estetica leggermente differente, ma dalla qualità superiore, rispetto alle versioni originali.



 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Tokyo Ghost un futuro assuefatto alla tecnologia pubblicato dalla Bao Publishing

Tokyo Ghost vol.1, è la nuova graphic novel pubblicata dalla Bao Publishing lo scorso 16 marzo. In questo nuovo lavoro troviamo un futuro prossimo lontano da tutto quello che conosciamo, ma in qualche modo simile alla realtà che ci viene prospettata con il passare del tempo. Questa opera è stata un frutto congiunto tra Rick Rem...

 

Recensione Chinamen un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato da BeccoGiallo

Chinamen – Un secolo di Cinesi a Milano, è un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo. La storia inizia da quando sono arrivati per la prima volta in Italia per poi continuare lungo il corso del secolo, fino ad arrivare ad oggi. Il fumetto espone alcune delle storie pi&ugr...

 

Comics Guardiani della Galassia, il film a fumetti

Comics Guardiani della Galassia Vol. 2 raggiungerà le sale cinematografiche dalla fine del prossimo mese di aprile e vedrà ancora una volta protagonisti Zoe Saldana nelle verdi vesti di Gamora, Chris Pratt sarà Star-Lord mentre Karen Gillan vestirà nuovamente i panni di Nebula. Diverse sono state nel corso degli ultimi m...

 

Mass Effect Andromeda, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'inizio della fine

Mass Effect Andromeda è il videogioco sviluppato da Bioware e pubblicato sotto l’ala protettrice di Electronic Arts, che ha prelevato la saga dopo lo straordinario primo capitolo uscito originariamente su Xbox 360. La trilogia, pietra miliare della scorsa generazione, ha rappresentato un capolavoro all’interno dell’universo...

 

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni