X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dishonored II, anteprima videogame per PS4 e Xbox One: il potere del soprannaturale

14/07/2016 14:00
Dishonored II anteprima videogame per PS4 Xbox One il potere del soprannaturale

Dishonored II è il seguito del miglior action-stealth della scorsa generazione, un'opera narrativa che delinea intrighi politici e la dicotomia tra lusso e povertà. La città mediterranea di Karnaca, nelle avventure di Corvo Attano e della principessa Emily.

Dishonored II è il videogioco sviluppato da Arkane Studios e distribuito da Bethesda Softworks, il seguito dell’apprezzatissimo Dishonored, capolavoro della precedente generazione di console e che ha beneficiato delle Definitive Edition su PS4 e Xbox One. Il mondo steam-punk costruito dagli sviluppatori, fatto di torbidi intrighi politici, metteva in scena un mondo grigio e fumoso, piagato da un’epidemia di peste e da un governo tirannico. La forza del capitolo originale si basava su una progressione ragionata e libera delle missioni, uniti ad uno stile artistico eccellente, da fumetto distopico, una visione da romanzo orwelliano. Il seguito segue la struttura dell’originale, con un’espansione delle possibilità ludiche e una storia che riparte da dover era finito il primo capitolo.

La trama segue le vicende narrate nel precedente videogioco, dove l’iniziale assassino dell’Imperatrice Jessamine Kaldwin e il rapimento di sua figlia Emily, erano l’incipit di una storia scritta e raccontata in modo eccellente. La colpa ricaduta su di noi, Corvo Attano, guardia del corpo e tutore della giovane ragazza, ci conduceva in un percorso di vendetta personale e nel nome del regno. In Dishonored II, a differenza del predecessore, i personaggi giocabili saranno due: Corvo e Emily, ora cresciuta e maturata, sia spiritualmente che nelle capacità fisiche. La città dove si svolgerà la struttura narrativa è quella di Karnaca, dove stridono pericolose differenze sociali, tra lussuosi palazzi e quartieri malfamati. Il clima è aggravato da un nuovo colpo di Stato che, a distanza di quindici anni, mette nuovamente in pericolo Emily, che nel frattempo ha sviluppato capacità da assassina.

Il gameplay di Dishonored II segue la struttura del primo capitolo, con della aree di gioco ampie, divise in interni ed esterni, con la possibilità di muoversi liberamente all’interno del livello. Ogni missione permette così diversi approcci, lungo possibilità di nascondiglio a seconda del personaggio scelto e una maggiore verticalità dell’azione. I due personaggi di gioco hanno abilità specifiche, con poteri che permettono tattiche offensive e di elusione differenziate, attraverso l’uso combinato delle rispettive caratteristiche. Il focus della produzione si muove nuovamente verso la componente action-stealth, con livelli che possono essere completati senza uccidere nessuno e senza farsi notare, anche nell’eliminazione dell’obiettivo finale, caratteristica cardine dell’intera saga.

La grafica di Dishonored II è un netto miglioramento rispetto al capitolo originale, brillante dal punto di vista artistico ma non nella moderazione poligonale. Il salto in avanti permesso ora dalla maggior potenza di calcolo del VoidEngine si rispecchia in mappe più ampie e senza zone di caricamento, per macro-aree esplorabili e dalle diverse possibilità ludiche. Il lato stilistico, sempre punto forte della produzione, si arricchisce di un nuovo universo, meno oscuro e opprimente rispetto a Dunwall, data la connotazione filo-mediterranea della nuova città scelta, quella di Karnaca. Gli effetti visivi dei poteri si differenziano a seconda del protagonista selezionato, con nuove abilità create ad arte per Emily, come l’unione di più nemici in una sola entità e la creazione di un alter ego, che funge da esca. Le ambientazioni si caricano di una maggiore presenza scenica dei personaggi e degli edifici, con una doppia linea temporale dovuta al potere Visione Oscura, che permette di vedere come era precedentemente la città, una sorta di sdoppiamento con cui interagire per modificarne determinati elementi.

L’uscita di Dishonored II è prevista per il prossimo 11 novembre su PS4, Xbox One e PC.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Kingsman 2: The Golden Circle, prossimamente al cinema

Kingsman, il film apparso nelle sale cinematografiche italiane nell’inverno del 2015 sta per avere un seguito. L’agenzia segreta indipendente narrata nel primo episodio, tratto dal fumetto Marvel Comics dal titolo The Secret Service, scritto da Mark Millar ed illustrato da Dave Gibbons, pubblicato nel corso del 2012, narra le azioni int...

 

The Pro, dalla graphic novel al film in cantiere per Paramount Pictures

Paramount Pictures ha acquistato i diritti di “The Pro”, l'irriverente graphic novel firmata da Garth Ennis e Jimmy Palmiotti, in collaborazione con Amanda Conner e Paul Mounts. “The Pro” debutta nel 2002, pubblicata da Image Comics. La trama ha come protagonista una prostituta che si risveglia con superpoteri. Affatto entu...

 

Syberia 3, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Syberia 3 è il videogioco sviluppato da Microids e pubblicato su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC, il seguito di una delle avventure grafiche più apprezzate su personal computer della scorsa decade. L’arrivo del terzo capitolo, a lungo atteso, rappresenta il ritorno delle classiche avventure punta e clicca, un tuffo nostalgic...

 

Recensione Guardians of Galaxy vol. 2

L’attesa per i Guardiani della Galassia Vol. 2 è terminata, il film è finalmente giunto nelle sale cinematografiche, almeno in quelle italiane. Una nuova avventura spaziale fatta di battaglie epiche, ironia, buona musica ed effetti speciali spettacolari potrà essere gustata dagli appassionati della saga. Ma i "Guardiani d...

 

Doctor Who, si pensa ad una nuova protagonista femminile

Doctor Who, la longeva serie televisiva che ha per protagonista un eccentrico signore e viaggiatore del tempo e dello spazio che ha appassionato diverse generazioni susseguitesi dal 1963 ad oggi, sebbene con qualche interruzione, si sta per rigenerare, per mutare nella forma e nell’aspetto. Infatti, Peter Capaldi, interprete dell’attual...

 

Recensione Pretty Deadly un western-fantasy di grande valore per la Bao Publishing

Pretty Deadly è il nuovo lavoro pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo fantastico fumetto ci porta in un mondo sospeso tra realtà e sogno, in uno albo che riesce a fondere lo stile western a quello fantasy. In America, Pretty Deadly, è uscito grazie alla nuova linea editoriale della Image Comics, che ha visto in ...

 

Recensione Aliens: Defiance una nuova miniserie per il mondo creato da Ridley Scott

Aliens: Defiance una nuova miniserie dedicata al mondo creato da Ridley Scott. Il primo numero è uscito in questo mese di aprile grazie alla casa editrice Saldapress, il secondo numero sarà in tutte le fumetterie il prossimo 19 maggio. In questo primo albo di Aliens: Defiance troviamo ben due episodi scritti da Brian Wood, disegnati d...

 

Guardians of Galaxy volume 3, l'annuncio

Guardians of Galaxy sin dal suo primo episodio ha ottenuto un ottimo successo di pubblico ed i favori della critica. Apparso al cinema nell’ottobre del 2014 è subito diventato un cult per gli amanti del genere ed entrato nelle simpatie dei fan, contagiati da quell’aria di eroi strampalati ed ironici che accompagnavano le loro avv...

 

Panini Comics ristampa Noragami, il popolare manga di Adachitoka

Panini Comics ristampa “Noragami”, il popolare manga scritto e disegnato da Adachitoka, in uscita il 27 aprile. La trama prende piede con l'adolescente Hiyori Iki che finisce sotto un autobus nel tentativo di salvare un coetaneo appeno incontrato, Yato. Hiyori ha una famiglia facoltosa con il padre medico, proprietario di una clinica,...

 

Yooka-Laylee, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Yooka-Laylee è un videogioco sviluppato da Playtonic, una software house che annovera al suo interno diversi componenti della vecchia Rare, creatrice di uno dei platform game più iconici della storia, Banjo Kazooie. Le meccaniche del titolo originale, nonché l’impianto visivo, si rifanno al prodotto uscito su Nintendo 64,...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni