X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Boy, a breve le riprese del nuovo film thriller fantascientifico con Noomi Rapace

10/06/2016 15:00
Boy breve le riprese del nuovo film thriller fantascientifico con Noomi Rapace

Inizieranno ad agosto le riprese di "Boy", thriller fantascientifico che vede come protagonista Noomi Rapace. Il film sarà diretto da Jonas Arnby, cineasta danese al suo esordio hollywoodiano.

Boy è un thriller fantascientifico in fase di pre-produzione le cui riprese inizieranno il prossimo agosto. Il film è tratto da una sceneggiatura di Mattson Tomlin entrata nel 2015 nella “Black List” dei migliori script non ancora portati sul grande schermo e verrà diretto da Jonas Arnby, cineasta danese già assistente di Lars von Trier in “Dancer in the Dark” e al suo esordio hollywoodiano. A interpretare un ruolo importante vi sarà l’attrice svedese Noomi Rapace, al momento l’unica star presente nel cast.

Trama. La sceneggiatura di “Boy” vede come protagonista un ragazzo dalle abilità molto speciali e particolari che ha passato la propria infanzia cambiando spesso nome e residenza per nascondersi. Quando il teenager viene accusato di aver provocato un drammatico incidente di massa nel quartiere in cui vive, questi è costretto a scappare insieme a sua madre dalle autorità che lo vogliono catturare. Un film che da questa breve sinossi si annuncia come avventuroso e adrenalinico.

Noomi Rapace. A impersonare la madre del ragazzo dalle abilità speciali in “Boy” sarà molto probabilmente l’attrice svedese Noomi Rapace. Recentemente, l’interprete è stata vista sul grande schermo in “Child 44 – Il bambino n. 44” e nell’ultimo film con James GandolfiniChi è senza colpa”, noir avente come protagonista anche Tom Hardy. Oltre che in “Boy”, Noomi Rapace è attesa anche in “Callas” (film sulla love story tra la famosa cantante e il miliardario greco Onassis) e in “Enzo Ferrari”, biopic di Michael Mann sul famoso imprenditore italiano interpretato da Christian Bale.

Dai paesi nordici a Hollywood. Il thriller fantascientifico “Boy” è un film hollywoodiano che sarà realizzato da due personalità provenienti dall’Europa del nord. Infatti, il regista Jonas Arnby è danese, mentre la protagonista è la svedese Noomi Rapace. Indubbiamente, questo non è il primo caso in cui Hollywood chiama a sé personalità dell’Europa del nord, basti pensare a grandi dive del passato come Greta Garbo e Ingrid Bergman. Ma il caso più recente ed eclatante riguarda un regista di culto per molti cinefili: Nicolas Winding Refn, autore danese il cui ultimo lavoro “The Neon Demon” è uscito proprio ieri nelle sale italiane.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 
Personaggi correlati
Noomi Rapace



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Chi è senza colpa, l'ultimo film interpretato da James Gandolfini

Chi è senza colpa (The Drop) è un film noir diretto da Michaël R. Roskam, scritto da Dennis Lehane e distribuito nei cinema italiani dalla 20th Century Fox a cominciare da giovedì 19 marzo. L’opera è stata presentata sia all’ultimo Toronto International Film Festival sia al 32° Torino Film Festival n...

 

Child 44 - Il bambino numero 44 anteprima film, dal best seller al grande schermo

Child 44 - Il bambino numero 44 anteprima film. Non c'è bisogno di essere cinefili accaniti per sapere che da grandi libri purtroppo spesso e volentieri non derivano necessariamente grandi film. Ma il regista svedese di origine cilena Daniel Espinosa a questa tendenza non ci sta, e così firma con coraggio e determinazione l'adattament...

 

Chi è senza colpa anteprima film, lo splendido addio cinematografico di James Gandolfini

Chi è senza colpa anteprima film. Cosa hanno in comune “Mystic River”, Shutter Island” e “Gone Baby Gone” oltre al fatto di essere bei film drammatici? Semplice, sono tutti e tre trasposizioni per il grande schermo di altrettante opere letterarie firmate dalla sempre più quotata penna di Dennis Lehan...

 

Recensione film Dead Man Down - Il sapore della vendetta, uno stile classico con meno profondità

Dead Man Down, Il sapore della vendetta è diretto dal regista danese Niels Arden Oplev salito alle attenzioni di critica e pubblico con il film Uomini che odiano le donne del 2009. Un action crime molto atteso che ha per protagonisti Noomi Rapace, attrice in ascesa proprio grazie al ruolo di Lisbeth in Uomini che odiano le donne e Colin Farr...

 

Chi l'ha visto? novitÓ sul caso di Yara Gambirasio

Ieri sera nuova puntata di Chi l'ha visto?, programma di punta di Rai Tre condotto dalla giornalista Federica Sciarelli. L'attenzione è stata focalizzata sul caso della giovane ginnasta Yara Gambirasio, scomparsa di casa il 26 novembre 2010, mentre tornava dalla palestra, e ritrovata morta il 26 febbraio 2011 in un campo, vicino ad una disco...

 

Recensione film Prometheus, Ridley Scott definisce le origini

Prometheus è un thriller di fantascienza ambientato nel 2093 che coinvolge i protagonisti in un mistero epico sulla ricerca delle origini del genere umano per poi giungere ad uno scenario apocalittico che catapulta lo spettatore al principio di una famosa storia. Elizabeth (Noomi Rapace) è una ricercatrice archeologa che scopre una m...

 

Venezia 69, le immagini di Brian De Palma per il pericoloso Passion

Nelle immagini che mostriamo è Brian De Palma, regista presente in concorso alla Mostra del cinema di Venezia con Passion. Il film racconta di due donne che per giochi di potere finiscono in un pericoloso turbine. Nel cast ci sono McAdams, Brian De Palma, Paul Anderson e Karoline Herfurth. De Palma ha lavorato recentemente in Redacted (200...

 

Prometheus - Una squadra vincente

Sono passati anni (Alien - 1979, Blade Runner - 1982) prima che Ridley Scott decidesse di tornare alla science-fiction, genere che ha largamente contribuito a definire con suggestioni e atmosfere nuove e creando personaggi divenuti col tempo iconici. Questo grande regista torna infatti con il film di fantascienza, azione e horror Prometheus, uscit...

 

Con "Millennium - Uomini che odiano le donne" la trilogia di Stieg Larsson torna ancora sul grande schermo

Peccato che lo scrittore e giornalista svedese Stieg Larsson non sia vissuto abbastanza per potere apprezzare la trasposizione cinematografica del suo sforzo letterario, la trilogia Millennium, essendo morto all'improvviso nel 2004 poco dopo aver consegnato il manoscritto dei tre romanzi all'editore. In realtà si deve parlare di trasposizi...

 

Ridley Scott: per il film Prometheus gira con Charlize Theron

Il regista più mitologico di Hollywood, Ridley Scott non si dà pace dell’insuccesso di Robin Hood (2010) – bistrattato dalla  critica e dal botteghino: ha incassato solo 105.269.740 negli Stati Uniti,  in Italia a malapena 14.676.791. Il Gladiatore (2000) fruttò 450 milioni di euro in tutto il mondo. Cos&...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni