X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Originals 4, le anticipazioni della quarta stagione della serie tv sui vampiri

09/06/2016 18:00
The Originals 4 le anticipazioni della quarta stagione della serie tv sui vampiri

Il network The CW ha annunciato una nuova stagione per The Vampire Diaries e per il suo spin-off The Originals, la cui quarta stagione vedrà la luce in ritardo. Ecco perché.

The Originals è una serie tv fantasy statunitense, spin-off della serie televisiva The Vampire Diaries. The Originals è stata creata da Julie Plec e ha debuttato su The CW nel 2013. The Originals ha avuto finora tre stagioni (l’ultima da poco conclusa) da 22 episodi ciascuna. La serie è ambientata nel quartiere francese della città di New Orleans e segue le vicende di Niklaus Mikaelson (Joseph Morgan), l’ibrido della famiglia dei Vampiri Originali che si trasferisce dalla cittadina di Mystic Falls (Virginia). The Vampire Diaries, giunto alla sua ottava stagione, è una serie tv che narra invece la storia della famiglia Mikaelson, i primi vampiri mai esistiti, capostipiti e “creatori” di quelli oggi presenti sulla Terra.

Dopo molti rumors, non proprio positivi, che indicavano appunto ormai prossimo il termine delle puntate delle serie ideate da Julie Plec, vale a dire sia The Vampire Diaries e The Originals, infine il network The CW ha sciolto le riserve e confermato che le serie tv avranno un’ulteriore stagione. Ciò significa un sospiro di sollievo per tantissimi fan, che dovranno tuttavia attendere fino al 2017 per gustarsi le nuove avventure.

Una delle notizie più rilevanti, infatti, è che The Originals 4 non andrà in onda in autunno, cioè dopo l’estate, come avvenuto finora per le seasons precedenti, ma si dovrà attendere appunto l’anno nuovo. Una decisione che non deve essere considerata punitiva per The Originals, ma che anzi segue una precisa strategia del network per tentare di risollevare le sorti - leggi: ascolti - del fratello maggiore The Vampire Diaries.

C’è da dire che, mentre The Vampire Diaries per diverse settimane è stato ritenuto a rischio chiusura, soprattutto per via dei dati di ascolto decisamente poco lusinghieri rispetto alle primissime stagioni e dei conseguenti malumori trapelati in rete (comunque la stagione 8 ci sarà), The Originals ha vissuto una sorte antitetica dal momento che il pubblico sembra essersi “innamorato” dei vampiri e della storia degli Originali, caratterizzata da amori, minacce e colpi di scena. Dunque, per il momento, The Originals 4 ha il compito minimo di non deludere le aspettative, offrendo anche un salvagente interessante per gli stessi attori di The Originals.

La Plec e il network avrebbero infatti deciso di giocare alcune carte significative: il ritorno di Nina Dobrev non come “regolare” ma solo per il gran finale di The Vampire Diaries 8 e l’interessante possibilità del crossover con The Originals. Si vocifera di più episodi ambientati completamente a Miytic Falls, luogo dove dovrebbe arrivare Hayley per tentare di spezzare le maledizioni che pendono sulla testa dei fratelli Mikaelson.

Se questo al momento è un rumor, per quanto affascinante, va detto che il finale della terza stagione di The Originals ha lasciato parecchia carne al fuoco: tra tutti il ruolo di Hayley, impegnata a trovare una cura per tutti quanti e decisa quanto mai a vivere la sua love story con Elijah. E poi Marcel e Vincent: il primo sarà veramente divenuto malvagio? L’altro sarà ancora una volta suo alleato o deciderò di contrastarlo? Domande che troveranno probabilmente una risposta nell’attesa quarta stagione, ogni giorno più vicina ma opportunamente posticipata nel calendario da The CW.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Serie TV correlate
The Originals

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Good Omens, la serie tv: Michael Sheen e David Tennant guidano il cast

Amazon ha annunciato che gli attori Michael Sheen (“Masters of Sex) e David Tennant (“Broadchurch") interpreteranno i protagonisti della miniserie televisiva “Good Omens" (Titolo italiano: “Buona apocalisse a tutti”) che debutterà sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video nel 2019.  Connotata da un'im...

 

Il Trono di Spade 7, Nikolaj Coster-Waldau strizza l'occhio ai fan e difende l'ambiente

"ll Trono di Spade 7" è in pieno svolgimento e i fan sono in subbuglio: si preparano grandi avvenimenti nel continente di Westeros e la battaglia finale fra umani e non-morti sta per avere inizio. Mentre infuria la lotta per il controllo dei Sette Regni, in molti stanno cercando di tener dietro agli intrecci della trama e alle parentele che,...

 

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni