X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Eddie the Eagle: il film sul superamento delle sfide, intervista all'attrice Ania Sowinski

06/06/2016 11:40
Eddie the Eagle il film sul superamento delle sfide intervista all'attrice Ania Sowinski

Mauxa ha intervistato Ania Sowinski, attrice del film "Eddie the Eagle - Il coraggio della follia". Nel cast ci sono Taron Egerton, Hugh Jackman e Christopher Walken.

Eddie the Eagle - Il coraggio della follia è il film di di Dexter Fletcher attualmente nelle sale distribuito da 20th Century Fox. Nel cast ci sono Taron Egerton, Hugh Jackman, Christopher Walken, Edvin Endre e Ania Sowinski.

La trama ruota attorno alla vera vicenda di Eddie Edwards, giovane atleta che vuole riuscire a gareggiare per il salto con gli sci rappresentando la Gran Bretagna alle Olimpiadi Invernali del 1973. La disciplina era abbandonata dall'Inghilterra, così si qualifica per le Olimpiadi di Calgary del 1988. La sua normalità sportiva è vivificata dall’allenatore Chuck Berghorn (Jackman), ex-campione narcisista: tra i due la complicità sportiva siglerà il successo.

Mauxa ha intervistato Ania Sowinski. L’attrice interpreta Carrie, addetta alle pubbliche relazioni di Eddie alle Olimpiadi di Calgary del 1988: “È stata un’esperienza a meravigliosa a molti livelli. Era una dona importante nella vita di Eddie. Interpretare ruoli non di fantasia è sempre una sfida, sopratutto una donna che lavora in un settore dominato dalle figure maschili negli anni '80. Vestirsi ogni giorno in abiti anni '80 è stato divertente. Andare a lavorare ogni giorno nel mondo di Eddie è stato emozionante”.

D. Come è stato lavorare con Taron Egerton, Hugh Jackman?

R. “Taron è un attore giovane incredibile, con una grande futuro davanti a sé. Sono stata ispirata dalla sua trasformazione in Eddie. Si getta nel suo lavoro con ogni cellula, ha un incredibilmente di talento. Hugh era una gioia assoluta: ancora una volta sorprendente per riguarda il suo modo di lavorare, un professionista totale, disposto a provare qualsiasi cosa. Costantemente mi faceva ridere. Abbiamo finito per fare un bel po’ di improvvisazione con risultati esilaranti”.

Ania ha lavorato a film come “Il violinista del diavolo” (2013), alle serie “Luther”.

D. Ania, il film racconta anche la possibilità di superare i propri limiti. Cosa ne pensi?

R. “Sono d’accordo. La vita ci getta tante sfide, comprese le persone che costantemente ci dicono o ricordano che non siamo abbastanza capaci. Ognuno ha la chance di evolvere, andare avanti a prescindere dall’avere successo. C’è sempre la possibilità di uscire dalla propria zona di comfort, o no”.

Ania ha lavorato anche a teatro, in "Here and Now" diretto da Sam Potter, "Troilus and Cressida” di Matthew Dunster. La sua preferenza non esiste: “Entrambi i mezzi conducono a sfide diverse. E io amo le sfide. La pressione di avere un pubblico dal vivo tutte le sere non cessa mai di far scaturire la mia adrenalina, anche se…”.

Il prossimo progetto è ancora al cinema: “Ho appena finito di girare un film inglese intitolato 'Strangeways Here We Come’. Poi sto lavorando su qualcosa di molto speciale ed emozionante, di cui però non posso ancora parlare”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
20th Century Fox , Ania Sowinski



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Le risorse del cinema canadese: intervista all'attore del film 'X-Men: Apocalisse' James Malloch

X-Men: Apocalisse, il film di Bryan Singer attualmente nelle sale è stato commentato in questi giorni per l’immagine usata per la promozione, che raffigurava il malvagio Apocalisse che cerca di eliminare il personaggio femminile di Mystica, interpretata da Jennifer Lawrence cercando di strangolarla. A fare emergere la polemica è...

 

X-Men: Apocalisse, il traguardo dei cinecomic nel film di Bryan Singer

X-Men: Apocalisse è il film di Bryan Singer nelle sale dal 18 maggio 2016, distribuito da 20th Century Fox. Nel cast ci sono Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, James McAvoy, Oscar Isaac, Nicholas Hoult, Olivia Munn e Hugh Jackman. La 20th Century Fox cerca di rinvigorire così il suo universo fumettistico, dopo il successo di &ldq...

 

Deadpool 2, Ryan Reynolds ancora nei panni del supereroe irriverente nell'atteso sequel

Uscito poco più di due mesi fa e con risultati al botteghino davvero sorprendenti, già si parla molto del seguito di uno dei film più amati di questa prima parte di 2016: Deadpool 2. Basato sull’omonimo personaggio dei fumetti Marvel, anche il secondo film avrà come regista Tim Miller e come sceneggiatori Rhett Ree...

 

Kingsman: The Golden Circle, tante news sul sequel del film con Taron Egerton e Colin Firth

Visto il sorprendente successo ottenuto nei botteghini di tutto il mondo del primo capitolo, già da qualche mese la 20th Century Fox ha annunciato l’uscita di "Kingsman: The Golden Circle", sequel del cinecomic “Kingsman: The Secret Service”, divertente e ironica spy story con protagonista Taron Egerton, affiancato da ...

 

Victor La storia segreta del Dott. Frankenstein: recensione del film sulla caducità della morte

Paul McGuigan dirige Daniel Radcliffe al fianco di James McAvoy per un film che trae spunto dal romanzo di Mary Shelley, decidendo di narrare i “fatti” antecedenti la creazione del mostro dalle sembianze umane. Victor – La storia segreta del Dott. Frankenstein presenta una trama articolata intorno alla figura del “presunto&...

 

The Birth of a Nation, il film storico di e con Nate Parker premiato al Sundance

The Birth of a Nation è un film storico sulla schiavitù scritto, diretto e interpretato dall’attore esordiente alla regia Nate Parker e che vede nel cast anche Armie Hammer (“Operazione U.N.C.L.E.”) e Mark Boone Junior (“Memento”). Anche se l’opera è pronta ed è già stata premia...

 

Hitman recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'assassino perfetto

Hitman è il videogioco dell’Agente 47, il sicario più famoso nel panorama videoludico, iconica figura dell’assassino perfetto, in ogni sua componente. Nella scorsa generazione, il ritorno del brand con Absolution ha rappresentato un deciso passo in avanti, con un gameplay incentrato nell’omicidio del bersaglio, attra...

 

Kung Fu Panda 3: recensione del film sul vincente ritrovamento della propria identità

Kung Fu Panda 3 rappresenta il terzo capitolo incentrato sulle avventure del tanto spiritoso quanto coraggioso panda Po, per un nuovo nemico da sconfiggere ed un nuovo stato di pace interiore da raggiungere. Dopo aver sconfitto minacciosi nemici non solo servendosi della preziosa arte del kung fu, ma anche grazie ad una profonda ricerca interiore,...

 

Dragon Trainer 3, novità e le dichiarazioni di Cate Blanchett sul film Dreamworks

In questi ultimi mesi si sta parlando molto del sequel di uno dei franchise più riusciti della storia recente Dreamworks, ovvero Dragon Trainer 3, la cui uscita è prevista per il 29 giugno 2018 nelle sale statunitensi. Secondo le ultime notizie sulla trama dell’amato film d’animazione, la storia si svolgerà esattame...

 

The Story of Ferdinand, il prossimo film d'animazione di Carlos Saldanha su un toro pacifista

La Fox Animation Studios ha appena acquisito i diritti del classico per bambini del 1936 “The Story of Ferdinand”, conosciuto in italiano come “La storia del toro Ferdinando”, per girarne un film d’animazione la cui uscita è prevista per il 2017. La trama di questa storia racconta di un giovane toro madrileno, d...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni