X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Hitman Episodio 3: Marrakech, recensione videogame per PS4 e Xbox One

10/06/2016 14:00
Hitman Episodio 3 Marrakech recensione videogame per PS4 Xbox One

Il terzo episodio di Hitman cambia continente, passando dall'Europa ai caldi lidi dell'Africa settentrionale. Saranno un finanziere corrotto e un generale dell'esercito, i nuovi obiettivi dell'Agente 47

Hitman Episodio 3: Marrakech è il terzo capitolo del videogioco Hitman, titolo sviluppato da IO Interactive e distribuito da Square Enix. La struttura episodica, a rilascio mensile, dopo un iniziale scetticismo, ha rivelato possibilità e aggiornamenti continui, che stanno rendendo la pubblicazione di Hitman un appuntamento atteso e riuscito del brand. Dopo il primo capitolo ambientato in una villa parigina, l’Agente 47 è sceso nei soleggiati paesaggi amalfitani, con un titolo maggiormente aperto, un approccio ben più differenziato e dal maggior respiro nella città fittizia di Sapienza. Nell’uscita di fine maggio, con gli obiettivi dell’Episodio 3, ambientato nei bazar e tra le strade affollate di Marrakech, gli sviluppatori hanno ancor di più spinto sul versante della libertà, con una città piena di personaggi non giocanti e di bersagli, nei vari contratti affrontabili.

La trama di Hitman Episodio 3: Marrakech ci conduce lungo le pericolose e pulsanti strade della città marocchina, sull’orlo di una guerra civile. Gli interessi finanziari si mischiano, come sempre, nel tentativo militare di assoggettamento di un popolo, e i nostri due obiettivi si intrecciano con la delicata situazione della metropoli africana, con una folla ormai in rivolta. Il primo bersaglio, il banchiere corrotto Claus Strandberg, è protetto dall’ambasciata svedese, l’ultimo ostacolo tra lui e la protesta, accusato di aver sottratto ingenti quantità di capitali alla popolazione locale. Le sue manovre di agitazione sociale si uniscono agli interessi di Reza Zayadan, un generale dell’esercito che vuole sfruttare la situazione per un colpo di stato. Le richieste di assassinio della nostra Agenzia vengono così a coprire un duplice significato, di utilità corporativa ma anche dai connotati sociali, con una vendetta silenziosa, la nostra, del popolo marocchino.

Il gameplay di Hitman Episodio 3: Marrakech espande l’universo già creato con i primi due capitoli, aggiungendo decine di personaggi e rendendo maggiormente vivo l’ambiente di gioco. Insieme ad una mole importante di travestimenti e la presenza massiccia di guardie, la struttura a mondo aperto consente la creazione di contratti, Escalation e non, dalle più varie sfaccettature, con una possibilità di interazione maggiore rispetto al passato, dovuta essenzialmente alla quantità enorme di personaggi su schermo. Seguire le diverse opportunità offerte dal titolo, per l’eliminazione dei bersagli, ci porta ad esplorare zone nascoste e aggirare la massiccia presenza di nemici che, a differenza dei primi due episodi, rappresentano un vero e proprio ostacolo al nostro obiettivo finale.

La grafica di Hitman Episodio 3: Marrakech si basa come i precedenti sul motore tecnico Glacier, che permette di gestire contemporaneamente l’enorme quantità di personaggi su schermo, una folla viva e con una routine di comportamento e di intelligenza artificiale diversificate. Le calde e polverose strade marocchine restituiscono una metropoli affollata e sull’orlo della guerra civile, con gruppi e azioni di protesta verso i luoghi del potere. I caratteristici mercati e bazar della piazza di Marrakech si tingono così di realismo e verosomiglianza, per una produzione curata sia dal punto di vista dei personaggi, che nella messa in scena ambientale.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Moon Girl & Devil Dinosaur 1, le avventure della nuova supereroina di casa Marvel per Panini Comics

“Moon Girl & Devil Dinosaur 1”, esce oggi il fumetto targato Marvel grazie a Panini Comics. L'albo contiene i primi sei numeri del fortunato fumetto che segna il ritorno del T-Rex, la rossa creatura preistorica di Jack Kirby, apparsa per la prima volta alla fine degli Anni Settanta. La trama ha come co-protagonista Lunella Lafayett...

 

Kingsman 2: The Golden Circle, prossimamente al cinema

Kingsman, il film apparso nelle sale cinematografiche italiane nell’inverno del 2015 sta per avere un seguito. L’agenzia segreta indipendente narrata nel primo episodio, tratto dal fumetto Marvel Comics dal titolo The Secret Service, scritto da Mark Millar ed illustrato da Dave Gibbons, pubblicato nel corso del 2012, narra le azioni int...

 

The Pro, dalla graphic novel al film in cantiere per Paramount Pictures

Paramount Pictures ha acquistato i diritti di “The Pro”, l'irriverente graphic novel firmata da Garth Ennis e Jimmy Palmiotti, in collaborazione con Amanda Conner e Paul Mounts. “The Pro” debutta nel 2002, pubblicata da Image Comics. La trama ha come protagonista una prostituta che si risveglia con superpoteri. Affatto entu...

 

Syberia 3, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Syberia 3 è il videogioco sviluppato da Microids e pubblicato su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC, il seguito di una delle avventure grafiche più apprezzate su personal computer della scorsa decade. L’arrivo del terzo capitolo, a lungo atteso, rappresenta il ritorno delle classiche avventure punta e clicca, un tuffo nostalgic...

 

Recensione Guardians of Galaxy vol. 2

L’attesa per i Guardiani della Galassia Vol. 2 è terminata, il film è finalmente giunto nelle sale cinematografiche, almeno in quelle italiane. Una nuova avventura spaziale fatta di battaglie epiche, ironia, buona musica ed effetti speciali spettacolari potrà essere gustata dagli appassionati della saga. Ma i "Guardiani d...

 

Doctor Who, si pensa ad una nuova protagonista femminile

Doctor Who, la longeva serie televisiva che ha per protagonista un eccentrico signore e viaggiatore del tempo e dello spazio che ha appassionato diverse generazioni susseguitesi dal 1963 ad oggi, sebbene con qualche interruzione, si sta per rigenerare, per mutare nella forma e nell’aspetto. Infatti, Peter Capaldi, interprete dell’attual...

 

Recensione Pretty Deadly un western-fantasy di grande valore per la Bao Publishing

Pretty Deadly è il nuovo lavoro pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo fantastico fumetto ci porta in un mondo sospeso tra realtà e sogno, in uno albo che riesce a fondere lo stile western a quello fantasy. In America, Pretty Deadly, è uscito grazie alla nuova linea editoriale della Image Comics, che ha visto in ...

 

Recensione Aliens: Defiance una nuova miniserie per il mondo creato da Ridley Scott

Aliens: Defiance una nuova miniserie dedicata al mondo creato da Ridley Scott. Il primo numero è uscito in questo mese di aprile grazie alla casa editrice Saldapress, il secondo numero sarà in tutte le fumetterie il prossimo 19 maggio. In questo primo albo di Aliens: Defiance troviamo ben due episodi scritti da Brian Wood, disegnati d...

 

Guardians of Galaxy volume 3, l'annuncio

Guardians of Galaxy sin dal suo primo episodio ha ottenuto un ottimo successo di pubblico ed i favori della critica. Apparso al cinema nell’ottobre del 2014 è subito diventato un cult per gli amanti del genere ed entrato nelle simpatie dei fan, contagiati da quell’aria di eroi strampalati ed ironici che accompagnavano le loro avv...

 

Panini Comics ristampa Noragami, il popolare manga di Adachitoka

Panini Comics ristampa “Noragami”, il popolare manga scritto e disegnato da Adachitoka, in uscita il 27 aprile. La trama prende piede con l'adolescente Hiyori Iki che finisce sotto un autobus nel tentativo di salvare un coetaneo appeno incontrato, Yato. Hiyori ha una famiglia facoltosa con il padre medico, proprietario di una clinica,...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni