X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Rush Hour, la serie tv cancellata da CBS dopo una stagione

26/05/2016 18:00
Rush Hour la serie tv cancellata da CBS dopo una stagione

CBS annuncia la cancellazione della serie tv basata sul franchise cinematografico dopo appena una stagione. Colpa di una cast poco coinvolgente?

Rush Hour è una serie tv prodotta dalla CBS, basata sul franchise cinematografico omonimo portato sul grande schermo da Jackie Chan e Chris Tucker, che segue gli eventi narrati nel primo capitolo della saga. Il focus è dunque sull’incontro tra un riservato poliziotto di Hong Kong, osservante della legge e delle regole, e un caotico agente di polizia di Los Angeles, abituato a risolvere i casi seguendo le sue regole e non senza un pizzico di irruenza. La serie tv ha avuto vita breve: dopo appena una stagione, composta da 9 episodi, il 16 maggio 2016 il network ha annunciato la cancellazione di "Rush Hour".

Rush Hour cancellato dopo una stagione. E’ una bocciatura in piena regola per la serie tv, cancellata ufficialmente dai palinsesti del network a causa delle scarse performance registrate. Segno che sostituire nel cuore del pubblico la coppia formata da Chris Tucker e Jackie Chan, protagonisti della commedia poliziesca del 1998 diretta da Brett Ratner, "Rush Hour - Due mine vaganti", non è stata un’impresa facile ed anzi si è rivelata un’impresa titanica. Un boomerang, insomma, dal momento che le attese sono state scarsamente ripagate. Difficile, in effetti, riuscire a far dimenticare una coppia molto ben assortita come Tucker/Chan, autentici mattatori di una pellicola considerata un piccolo cult, soprattutto se i volti di questa serie tv “non bucano”.

Alla base della clamorosa decisione da parte del network va anche considerata, infatti, anche la scarsa “chimica” degli attori protagonisti, ossia Justin Hires (21 Jump Street) e Jon Foo (Tekken), nei ruoli che furono, rispettivamente, di Chris Tucker e Jackie Chan, attori che godono di un enorme apprezzamento in questo genere. Se poi le interpretazioni dei "nuovi" risultano anche poco ispirate, come nel caso di questa serie tv, il risultato viene da solo.

Nonostante la buona qualità della produzione, che vanta in ogni caso la regia di Jon Turteltaub (Il mistero dei Templari) nel primo episodio e lo script di autori di livello come Bill Lawrence e Blake McCormick, la vera domanda forse sta nel capire se vale davvero la pena produrre una serie tv come "Rush Hour" partendo dal successo del film. Un quesito cui CBS non ha probabilmente posto troppa attenzione inizialmente, salvo poi constatare coi fatti come il pubblico non abbia amato - né perdonato - la scelta compiuta.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Simone Marri
Home
 
Serie TV correlate
Rush Hour
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Rosy Abate - La serie, intervista all'attore Mario Sgueglia

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attore Mario Sgueglia, tra gli interpreti di "Rosy Abate - La serie".  D: Il debutto di "Rosy Abate" è stato accolto con grande successo di pubblico, secondo te quali sono le principali cause della popolarità del personaggio interpretato da Giulia Michelini? R: Giulia è straordina...

 

"Z Nation 4", Kellita Smith segue le visioni verso Est e appare in "Hell's Kitchen"

"Z Nation 4" continua a mantenersi su una falsariga piuttosto accattivante, a metà fra la parodia di "The Walking Dead" e il fumetto anni ottanta a base di splatter e trovate demenziali. Senza troppe pretese, la creatura Syfy ha saputo guadagnarsi un pubblico fedele, pur senza raggiungere livelli di ascolto paragonabili a quelli delle serie ...

 

Vida, novità nel cast della serie tv

Starz ha annunciato l’ingresso di Mishel Prada (“Fear the Walking Dead: Passage”), Karen Ser Anzoategui (“East Los Hig”, ), Chelsea Rendon ("The Fosters ”), Carlos Miranda (“Chicago PD”) e Maria Elena Laas ("Vital Signs") nel cast di “Vida”. Lo showrunner della serie televisiva è T...

 

La strada di casa, anticipazioni prima puntata

La serie televisiva "La strada di casa" debutta domani sera su Rai 1. La prima puntata delinea le circostanze su cui si basa il racconto, il personaggio principale è Fausto Morra (Alessio Boni), un imprenditore agricolo di successo che custodisce un segreto. Paolo Ghilardi (Nicola Adobati), un ispettore del distretto veterinari, è in...

 

The Little Drummer Girl: dopo 'The Night Manager' una nuova miniserie basata su un romanzo di John le Carré

Dopo il grande successo riscosso da “The Night Manager”, The Ink Factory, BBC ONE e AMC hanno annunciato il loro nuovo progetto, si tratta della miniserie televisiva “The Little Drummer Girl”, basata sull’omonimo romanzo dello scrittore britannico John le Carré.  Articolata in sei parti, "The Little Drumme...

 

"Shameless 8" rinnovato per la nona stagione, ma Ethan Cutkosky è un bad boy non solo sul set

"Shameless 8", la serie tv su una famiglia disfunzionale che cerca di arrangiarsi nei quartieri popolari di Chicago, è ormai un grande classico del piccolo schermo: Showtime ha deciso di rinnovarla per una nona stagione, confermando l'intero cast tra cui le star William H. Macy ed Emmy Rossum. Difficile biasimarli dal momento che la premi&eg...

 

Dietland, la serie tv: nel cast anche Julianna Margulies

AMC ha annunciato nei giorni scorsi che Julianna Margulies interpreterà il ruolo di Kitty Montgomery nella nuova serie televisiva "Dietland" basata sull'omonimo romanzo del 2015 di Sarai Walker.  L'attrice e produttrice statunitense è nota al pubblico televisivo per la sua partecipazione al celebre medical drama "E.R. - Med...

 

"Mr. Robot", Rami Malek stupisce nei panni del mito Freddie Mercury e in "Papillon"

"Mr. Robot", la serie tv sulla vita del giovane dissociato sociopatico Elliot, è giunta alla terza stagione e le vicende degli stralunati personaggi impegnati a rovesciare l'ordine finanziario mondiale continuano a sorprendere. In questa stagione lo show ha mantenuto lo stile delle precedenti, con una trama estremamente avvincente e un punto...

 

Lady Dynamite, la seconda stagione della serie tv basata sulla vita di Maria Bamford

La serie televisiva intitolata “Lady Dynamite” è stata creata da Pam Brady e Mitch Hurwitz, la seconda stagione debutterà domani sulla piattaforma streaming Netflix.  Connotata da un'impostazione comedy, la serie è basata sulla vita dell’attrice e comica statunitense Maria Bamford, la quale int...

 

La strada di casa, noir e melò nella nuova serie tv con Alessio Boni

La serie televisiva “La strada di casa” debutterà su Rai 1 il 14 novembre. La trama si svolge attorno al personaggio di Fausto, un imprenditore agricolo che entra in coma a seguito di un grave incidente stradale e si risveglia dopo cinque anni. Il protagonista deve confrontarsi con una situazione radicalmente cambiata rispetto a...

 
Da non perdere
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1 http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23153235&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1
Ultime news
Recensioni