X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Money Monster e la 'disuguaglianza economica in America': intervista all'attrice Genevieve Adams

17/05/2016 11:38
Money Monster la 'disuguaglianza economica in America' intervista all'attrice Genevieve Adams

Mauxa ha intervistato Genevieve Adams, attrice del film "Money Monster" di Jodie Foster con George Clooney e Julia Roberts. Emerge come il film tocchi il tema della disuguaglianza economica in America.

Money Monster - L'altra faccia del denaro è il film di Jodie Foster nelle sale dal 12 maggio 2016, distribuito da Sony Pictures. Il film ha un cast composto da George Clooney, Julia Roberts e Jack O'Connell, al box office ha ottenuto un buon riscontro incassando 19,5 milioni negli Usa, 1 in Italia (leggi la recensione del film).

Mauxa ha intervistato una delle attrici del film, Genevieve Adams che nel film interpreta l’assistente ella produzione: infatti il film è ambientato nel mondo televisivo, quando esperto di finanza (Clooney) che conduce il programma "Money Monster” in diretta televisiva è preso in ostaggio da un giovane che seguendo i suoi consigli perse tutti i soldi. Patty (Roberts) è la regista del programma che tenta di salvarlo.

“Jodie e l'intero cast e la troupe hanno creato un ambiente professionale e divertente - ci dice Genevieve - George e Julia non avrebbe potuto essere più gentili, divertenti o generosi. Jodie è in grado di parlare in modo intelligente su tutto l'arco della storia, comunica le sue idee sui personaggi in modo efficace”.

D. Genevieve, il film racconta anche lo spettacolo della sofferenza. Cosa ne pensi?

R. “La storia è almeno in parte incentrata con le lotte di una parte significativa della popolazione negli Stati Uniti, trascurata nel nostro sistema economico. La materia è particolarmente opportuna per via delle discussioni nelle convention elettorali in corso, avviate dal candidato democratico Bernie Sanders circa il problema della disuguaglianza economica in America”.

Le riprese del film si sono svolte dal 27 febbraio 2015 a New York, a Wall Street, al Federal Hall, William Street e Broad Street. Chiediamo a Genevieve come mai molti film vengano girati in esterni a New York: “Sono nativa di New York, ho avuto tante esperienze positive di riprese per le strade di questa città colorata. New York, in gran parte a causa della sua eterogeneità è un paesaggio visivamente interessante, usata anche per film indipendenti”.

Soprattutto l’adone spaziale è uno dei motivi per cui molti registi girano in esterni a New York, da Martin Scorsese a Woody Allen. “New York offre molti quartieri e l'architetture diverse”, dice Geneviene.

L’attrice ha anche scritto e diretto il film “I'm Obsessed with You (But You've Got to Leave Me Alone)” (2014) diretto da Jon Goracy, ottenendo un buon successo di critica: “Girammo una scena sul Highline, nel caffè The Smile, nelle fattorie e spiagge all'estremità orientale di Long Island. È lì che la libertà di espressione prospera, credo che si importante realizzare film per l’arte".

Il film scritto da Geneviene - che racconta di un gruppo del college che cerca di vivere secondo il concetto di 'yes end' - nacque come pièce in due atti, la quale ottenne successo di pubblico cosicché il regista convinse la scrittrice ad adattarlo. Essenziale è stata la presenza della responsabile del casting Avy Kaufman (The Counselor”, “Amabili resti”), il che rivela come le agenzie di talent stiano avendo un ruolo preponderante nell’organizzazione di un film. “Avy Kaufman e la sua squadra ci ha aiutato a mettere insieme un cast straordinario di giovani attori - dice Genevieve - tra cui Rachel Broshnahan (‘House of Cards’), Thomas McDonell (‘The 100’), Manish Dayal (‘The 100 Foot Journey) e Jason Ralph (‘The Magicians’)”.

Il film è poi stato distribuito in digitale da Filmbuff, piattaforma di John Sloss che ha permesso la diffusione su iTunes, Hulu, Vudu, Google Play e Amazon. Per Genevieve lavorerà ancora al cinema, in “Billy Lynn's Long Halftime Walk” di Ange Lee: “Recitare di dà socialità, cosa che la scrittura non restituisce. S lega con le persone, si può divenire parte di una tribù di artisti. Da scrittore si lavora da soli, in modo da poter controllare tutto”.

I due aspetti però collimano: “Sto lavorando alla scrittura di un pilot e una nuova sceneggiatura. Stiamo organizzando la produzione di un documentario su uno straordinario insegnante di recitazione di New York”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Genevieve Adams, Sony Pictures

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Resident Evil: The Final Chapter, un nuovo video del film

E' stato diffuso un nuovo video  di Milla Jovovich nel film  “Resident Evil: The Final Chapter”. Il video su YouTube ha raggiunto 104.576 visualizzazioni, su Facebook 14 milioni. Nelle immagini la protagonista Alice cavalca la moto tra esplosioni. In altre i non-morti devastano i paesaggi. La trama è quella di Alice (...

 

Spider-Man: Homecoming, il primo ironico trailer del film

Il trailer di "Spider-Man: Homecoming” è stato pubblicato questa notte sul canale ufficiale Youtube di Jimmy Kimmel. In poche ore ha raggiunto 910.860 visualizzazioni, su Facebook 3.209.854. Sul Facebook della Marvel 10 milioni. Nelle immagini si mostra “Spider-Man” (Tom Holland) mentre sfida alcuni ladri in una banca. In ...

 

Life Non oltrepassare il limite, il nuovo sci-fi thriller con Ryan Reynolds

“Life – Non oltrepassare il limite” è un film thriller fantascientifico americano diretto da Daniel Espinosa (“Safe House – Nessuno è al sicuro”, “Child 44 – Il bambino numero 44”), su sceneggiatura di Paul Wernick e Rhett Reese. La pellicola può vantare un cast eccelle...

 

Spider-Man Homecoming, le ultime novità sul reboot Marvel dell'Uomo Ragno

Nonostante tra il 2012 ed oggi siano usciti ben due film sull’Uomo Ragno, “Spider-Man: Homecoming” è uno dei cinecomic più attesi dei prossimi anni. Ad alimentare l’hype è soprattutto il fatto che la Sony ha finalmente deciso di “prestare” il personaggio (di cui detiene i diritti) ai Marvel S...

 

Amore e sofferenze: The Edge of Seventeen, un film inatteso

The Edge of Seventeen è il film commedia di Kelly Fremon Craig interpretato da Hailee Steinfeld, Woody Harrelson, Haley Lu Richardson. La pellicola è attualmente nelle sale statunitensi, ed è certamente quella che ha fatto più notizia per il buon incasso ottenuto (5 milioni di dollari) nella settimana di uscita di un blo...

 

I puffi – Viaggio nella foresta segreta, il terzo film sui simpatici esseri blu

Il terzo film. E’ finalmente uscito il trailer ufficiale del terzo lungometraggio della Sony dedicato ai puffi, ovvero “I puffi – Viaggio nella foresta segreta”. L’opera dovrebbe essere distribuita a inizio aprile e sarà completamente animata, al contrario dei lavori precedenti, che univano l’animazione co...

 

'Man in the Dark è un film realizzato con passione': intervista all'attore Christian Zagia

Don't Breathe (“Man in the Dark”) è il film di Fede Alvarez distribuito da Sony Pictures. Il cast è composto da Jane Levy, Dylan Minnette, Daniel Zovatto, Stephen Lang e Christian Zagia. Il film ha incassato finora a livello globale 89 milioni di dollari. La storia segue Rocky, ragazza delusa e decisa a abbandonare Detroi...

 

Venezia 73. Intervista esclusiva a Amy Adams, 'i film di fantascienza come Arrival aprono molte prospettive'

Abbiamo intervistato in esclusiva Amy Adams e Jeremy Renner, che al Festival di Venezia presentano "Arrival", il film di Denis Villeneuve in Concorso. La pellicola racconta di misteriose astronavi che atterrano in vari punti del pianeta, cosicché la squadra speciale, diretta dalla linguista Louise Banks si riunisce per studiare la situazion...

 

Resident Evil: The Final Chapter, prime immagini dark del film con Milla Jovovich

Milla Jovovich appare nel primo trailer ufficiale di “Resident Evil: The Final Chapter”, film in uscita il 27 gennaio 2017 e dietro da Paul W. S. Anderson. Nelle immagini la protagonista cavalca la moto, mentre si avvia verso un luogo distrutto. In una scena le gambe di alcun persone pendono da un ponte, in altre la protagonista Alice ...

 

Spider-Man: Homecoming, le novità sul film con Tom Holland

Solo due settimane fa a San Diego si è tenuto il Comic-Con, la convention multigenere dedicata al mondo delle arti, del cinema e dei fumetti, e in quella occasione si è parlato molto del nuovo film sull’Uomo Ragno, che si chiamerò ufficialmente “Spider-Man: Homecoming”. In quell’occasione è stato ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni