X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Fuga dal pianeta Terra: recensione del film dove l'eroe alieno si scontra con il mostro umano

28/04/2016 08:00
Fuga dal pianeta Terra recensione del film dove l'eroe alieno si scontra con il mostro umano

Con eroi alieni e cattivi umani, Fuga dal pianeta Terra rappresenta un film d'animazione irriverente ed alternativo che fa riflettere sul concetto di superiorità della razza umana, troppo concentrata ad ottenere potere e meno pronta a comprendere l'altro.

Callan Brunker dirige Fuga dal pianeta Terra, un film d’animazione dove lo spettatore parteggia per i simpatici ed unici tipi alieni, chiamati a confrontarsi e a scontrarsi con il genere umano, invaso dalla brama di potere. Ma non tutti gli esseri umani sono uguali e, se alcuni rappresentano degli accaniti oppositori, altri risulteranno validi aiutanti per salvare e salvaguardare gli alieni dalla minaccia proveniente dalla Terra…

Fuga dal pianeta Terra è un simpatico film d’animazione la cui trama ruota intorno alle gesta di un eroe alieno, Scorch Supernova. Il paladino di colore blu, che non prende sul serio le difficili e pericolose missioni che è chiamato ad affrontare per proteggere la galassia, viene mandato questa volta sul pianeta Terra, meglio conosciuto come il Pianeta Oscuro da cui nessun alieno ha mai fatto ritorno. Supportato dal fratello Gary, saggio e riflessivo, il quale cerca di dissuaderlo dal recarsi sulla temuta Terra, Scorch verrà fatto prigioniero e scoprirà che fine abbiano fatto gli altri alieni scomparsi. Grazie all’aiuto di Gary e di altri amici alieni, si tenterà un’operazione per portare in salvo Scorch e gli altri, in una Fuga dal pianeta Terra ricca di imprevisti e avventure.

E se non dovessimo avere paura degli alieni, ma di noi stessi? In Fuga dal pianeta Terra il punto di vista è ribaltato in quanto lo spettatore si ritrova dalla parte dell’alieno, visto come il difensore della galassia e non come il nemico da cui difendersi. Lo spettatore non condivide il punto di vista dell’essere umano, ma anzi se ne discosta vistosamente in quanto l’uomo è visto come colui che mette in pericolo non solo se stesso, ma anche gli eroi del film a cui si dà credito, spinto da un’irresistibile e deleteria brama di potere. Ma la speranza che ci sia del buono anche nell’uomo è asserita: non tutti gli esseri umani vengono dipinti come mostri sterminatori, esistono anche degli aiutanti che offriranno il loro sostegno, alleandosi con gli alieni.

Con dei personaggi unici nel loro genere, il film d’animazione diretto da Callan Brunker interessa grandi e piccini promuovendo una nuova prospettiva da cui osservare il nostro mondo: non ci si focalizza più su noi stessi e sull’egoistica salvaguardia del genere umano, ma ci si proietta verso nuove possibilità che permettono agli appartenenti della nostra razza di porsi delle domande e di valutare se sia sensato considerare l’uomo come la razza “sapiente” dell’universo o se invece tutto debba essere riproporzionato tenendo in considerazione come, a volte, proprio quelle azioni volte al progresso possano nascondere azioni turpi che calpestano i diritti degli altri, esseri umani e non.

E se la razza umana non fosse la più intelligente esistente? Come mostrano i diversi alieni che impareremo a conoscere nel corso di Fuga dal pianeta Terra, può sempre esistere qualcuno, o qualcosa, in grado di superare le aspettative e di riuscire a competere, talvolta superandoli, con dei modelli prestabiliti: è la volta degli alieni tenuti prigionieri degli umani, menti brillanti e creatori di tutti le più importanti innovazioni tecnologiche attribuite all’uomo. Fuga dal pianeta Terra invita dunque a riflettere sul concetto di superiorità, ribaltandolo completamente e offrendo, attraverso un’avventura animata, nuovi spunti per poter ridefinire tale concetto e giungere alla conclusione che ognuno debba esprimere se stesso nel rispetto del prossimo, qualunque forma o aspetto esso abbia.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Paul Verhoeven, iniziate le riprese del nuovo film sul lesbismo

Paul Verhoeven ha iniziato le riprese del nuovo film, “Blessed Virgin” tratto da una storia vera (leggi l'articolo sull'incontro con il regista). Si tratta della cronaca della vita della controversa suora italiana Benedetta Carlini, nata a Vellano nel 1591 e morta a Pescia nel 1661. Ad interpretare la suora è Virginie Efira, ch...

 

Lo stato dell'Unione, il film classico sui rischi dell'ambizione in politica

Lo stato dell'Unione (“State of the Union”) è il film classico di Frank Capra che usciva nelle sale in questi giorni /negli Stati Uniti il 30 aprile 1948). Kay Thorndyke (Angela Lansbury) è chiamata a casa di suo padre, l’editore di giornali Sam Thorndyke che sta morendo. L’uomo racconta come il partito r...

 

The Circle, immagini della première di New York del film con Emma Watson e Tom Hanks

Nelle immagini che proponiamo ci sono gli interpreti del film “The Circle” alla première di New York, durante il Tribeca Film Festival (leggi l'intervista alla responsabile del Tribeca Film Festival) . Ci sono i protagonisti Emma Watson e Tom Hanks, gli attori Karen Gillan e Amir Talai. È presente anche l’attore del...

 

Recensione del film Uncertain, il lago delle 94 vite

Uncertain è il film di Ewan McNicol e Anna Sandilands che è uscito a marzo 2017 negli Stati Uniti. Dopo aver ottenuto il premio al Tribeca Film Festival del 2015, è stato presentato al Museo MoMa di New York ed è stato acclamato dalla critica. Uncertain è un paese di 94 abitanti al Harrison County nel Texas, al c...

 

Jonathan Demme, scrisse anche un libro il regista scomparso

Jonathan Demme, il regista scomparso oggi a New York aveva raccontato il suo rapporto con lo sceneggiatore di "Philadelphia" in un libro ripubblicato di recente. Si tratta di "Blue Days, Black Nights: A Memoir of Desire". Negli anni immediatamente dopo la sua candidatura agli Academy Award per "Philadelphia", lo sceneggiatore Ron Nyswaner affronta...

 

La Moglie di Frankenstein, forse il remake Universal ha il suo regista

Stando a “Deadline” Bill Condon, regista dell’adattamento live-action de “La Bella e la Bestia” che ha fatto incassare alla Disney più di un miliardo di dollari in tutto il mondo, è stato contattato per sviluppare il remake de “La Sposa di Frankenstein”, pietra miliare del cinema horror che &l...

 

Marilyn Monroe, la casa di West Los Angeles in vendita per 6,9 milioni di dollari

La casa di Marilyn Monroe di Brentwood è tornata in vendita, per la cifra di 6,9 milioni di dollari. L’attrice la acquistò per una somma di 90.000 dollari all'inizio del 1962, in una zona appartata di West Los Angeles. L’abitazione è grande 243 metri quadrati, con una residenza principale e una dependance per gli ...

 

Recensione del film L'amore criminale

L’amore criminale (“Unforgettable”) è il film di Denise Di Novi con Rosario Dawson, Katherine Heigl e Geoff Stults. Nella scena in cui Tessa Connover (Katherine Heigl) cerca di far restare la figlia Lily su un pericolo cavallo, e la nuova compagna del marito Julia Banks (Rosario Dawson) la dissuade si mostra già la ...

 

Elton John: il produttore di 'Gnomeo & Juliet: Sherlock Gnomes' è in via di guarigione

Elton John, il cantate e produttore inglese ha rischiato la vita per aver contratto un’infezione batterica in Sud America. “Durante un recente tour di successo del Sud America, Elton ha contratto un'infezione batterica dannosa e insolita”, ha affermato un portavoce dell’artista in un comunicato diramato lunedì 24 apr...

 

Film più visti della settimana: 'Fast & Furious 8' e 'Baby Boss' mantengono immutata la classifica

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 21 al 23 aprile 2017 conferma al primo posto il film “Fast & Furious 8” (“The Fate of the Furious”, 163.304.635 dollari): Dom Toretto a causa di una seducente Cipher tradisce la famiglia e gli amici tentano di redimerlo (leggi la recensione). Al secondo posto...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni