X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Shadow of the Beast, recensione videogame per PS4: l'ombra del passato

24/05/2016 14:00
Shadow of the Beast recensione videogame per PS4 l'ombra del passato

Shadow of the Beast è il remake del gioco uscito su Amiga, un classico rivisto e rivisitato da Sony per PS4. Alla base del videogioco un gameplay a scorrimento orizzontale, in due dimensioni, e una grafica dal forte impatto artistico

Shadow of the Beast ha rappresentato per molti videogiocatori un titolo innovativo e una pietra miliare del videogioco degli ultimi anni Ottanta, un classico intramontabile, che trova dopo 26 anni una seconda giovinezza, con un look completamente rinnovato su PS4. La nuova esclusiva in casa Sony ripropone l’anima del gioco originale, con una nuova veste grafica e di gameplay, un tentativo di riportare uno storico franchise e di adattarlo ai tempi moderni. Il rinnovato valore artistico della produzione, fatto di scelte grafiche interessanti, si scontra con un sistema di combattimento a tratti legnoso, che mina la giocabilità di un titolo affascinante e particolare, un nostalgico tuffo nel passato.

La trama di Shadow of the Beast segue le vicende del titolo originale, un viaggio di vendetta personale. Il protagonista del gioco è Aarbron, un essere dalle sembianze e dall’aggressività bestiali, che fanno di lui un perfetto guerriero, specialmente nel corpo a corpo. Le persone uccise e i regni devastati sono frutto della collaborazione con uno spietato signore della guerra, Malethot, di cui noi rappresentiamo il più fedele e valoroso combattente. Nel corso di una razzia, l’esecuzione di uno sconosciuto rivela al protagonista la sua vera indennità, attraverso la traslazione di alcuni ricordi. L’omicidio appena perpetrato è ai danni di suo padre, che rivela così l’origine bestiale del suo vivere: Aarbron era un normale bambino, quando fu strappato dalla sua famiglia proprio da Malethot, che lo trasformò con la magia in un brutale e spietato guerriero.

Il gameplay di Shadow of the Beast si basa su una visuale bidimensionale, con il protagonista capace di spostarsi lateralmente, verso sinistra o destra. Punto focale dell’esperienza di gioco sono i rinnovati combattimenti, che rappresentano un misto di attacchi e parate, da entrambe le direzioni. Se inizialmente i nemici saranno in numero esiguo, proseguendo nell’avventura principale dovremo attentamente dosare le due fasi, spesso rese difficoltose da animazioni non sempre perfette, che rendono lento e legnoso l’incidere degli scontri. Uccidere i nemici permette inoltre di riempire una barra di sangue, che consente l’utilizzo di una brutale e violenta Catena della furia, capace di liberare lo scenario in tempi rapidissimi. Il punteggio di ogni scontro e la raccolta delle rune saranno utili per potenziare il personaggio, in ogni caratteristica di attacco e difesa.

La grafica del gioco rappresenta un vero e proprio restyling tecnico del videogioco originale, con una direzione artistica assolutamente impeccabile. I diversi scenari e ambientazioni regalano cromie e contrasti dal forte stile visivo, con evocativi scontri al tramonto o con particolari effetti di illuminazione e particellari. Shadow of the Beast è un’opera grafica semplice ma intelligente, che sfrutta le due dimensioni per creare livelli colorati e suggestivi, con ambienti all’aperto ispirati e contraddistinti da una cura realizzativa di assoluto impatto.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 

Recensione Civil War II una nuova guerra si trova alle porte nell'universo Marvel Comics

Civil War II è iniziato il nuovo grande evento della Marvel Comics, per ora in Italia sono stati pubblicati dalla Panini Comics solo i primi tre numeri di questo grandissimo evento ma le premesse sono veramente fantastiche. Questa nuova Civil War vede contrapposti due grandi personaggi, da una parte come sempre c’è Iron Man e da...

 

For Honor, recensione videogame per PS4 e Xbox One: Cavalieri, Vichinghi e Samurai

For Honor è il videogioco action sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un progetto innovativo che unisce epoche e stili di combattimento differenti. La software house francese è, sicuramente, la più attiva e importante casa di sviluppo a presentare annualmente nuove proprietà intellettuali all’interno del panorama vi...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni