X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Codice 999, 'il film rappresenta la corruzione della polizia': intervista all'attore Terence Rosemore

21/04/2016 11:30
Codice 999 'il film rappresenta la corruzione della polizia' intervista all'attore Terence Rosemore

"Codice 999" è il film di John Hillcoat che racconta la corruzione della polizia. Mauxa ha intervistato l'attore Terence Rosemore: nel cast ci sono Casey Affleck, Woody Harrelson e Kate Winslet.

Codice 999 è il film di John Hillcoat in uscita oggi nella sale distribuito da M2 Pictures. Nel cast ci sono Casey Affleck, Chiwetel Ejiofor,  Woody HarrelsonNorman Reedus, Anthony Mackie, Aaron Paul.

La trama segue Michael Atwood (Ejiofor), ex membro delle Forze Speciali che coordina una banda di agenti corrotti di polizia ed ex membri dell’esercito: una rapina in banca termina con una sparatoria in autostrada, cosicché il sergente Jeffrey Allen (Harrelson) indaga sul caso. Non sa che suo nipote (Affleck) fa parte della gang, mentre la boss della mafia russa Irina Vlaslov (Kate Winslet) insiste su un’ultimo colpo creato distraendo le forze dell’ordine con un “999”, ovvero il codice usato dalla polizia per segnalare che un agente è stato colpito in azione.

Mauxa ha intervistato l’attore di “Codice 999” Terence Rosemore. In "Triple 9" interpreta Joshua Parks, un poliziotto: “Ho fatto una ricerca sulle Special Crime Units del dipartimenti di polizia degli Stati Uniti. Di solito i membri di queste squadre sono tenuti ad un livello superiore rispetto alla polizia regolare. Con tutta la corruzione nelle forze dell'ordine in tutto il mondo, ho voluto che il mio personaggio fosse uno dei bravi ragazzi che cerca ancora di fare la cosa giusta, rendendo il mondo un posto migliore per la sua famiglia”.

Il regista John Hillcoat ha già diretto film come “The Road” (2009), “Lawless” (2012). “Lui incoraggia costantemente gli attori - dice Terence - cerca di far emergere i gesti interessanti da far emergere, le cose giuste da dire che non sono nemmeno nello script. Sa quello che vuole, ma è aperto alle idee degli attori. È molto sensibile, la sua personalità è totalmente opposta al tono della maggior parte dei suoi film, che sono piuttosto intensi e violenti”.

La sceneggiatura del film “Codice 999” è di Matt Cook, inclusa nella Black List egli script del 2010. Sul set Terence ha lavorato con Woody Harrelson e Michelle Ang: “Con Woody ho recitato in ‘True Detective’, pochi anni prima di girare ‘Triple 9’. È una persona divertente e eccentrica. Quello che vedi è quello che è. Invece con Michelle non avevo mai lavorato, lei era incredibile. Ci siamo incontrati ad una festa data da Anthony Mackie un paio di giorni prima di girare le prime scene insieme e abbiamo subito socializzato. Mentre tutti erano intenti a bere e divertirsi, Michelle ed io stavano discutendo della storia, pensando a come rendere al meglio i ruoli nel meglio il film”.

D. Terence, il film racconta della corruzione nella polizia. Cosa ne pensi di questo tema del film?

R. “Penso che sia molto profondo con quello che sta succedendo in tutto il mondo. La polizia è la prima linea di difesa per l'uomo medio che cerca di giustizia. Se non ci si può fidare della polizia, allora di chi? Alcuni possono guardare il film e dire che è una rappresentazione esagerata della corruzione della polizia, ma sono cresciuto a New Orleans, dove negli ultimi trenta anni abbiamo avuto incredibili episodi di poliziotti assassini, che spacciano droga, omicidi, furti e in alcuni casi hanno ucciso cittadini innocenti”.

Terence ha lavorato anche nella commedia "Tout Schuss”, riguardo ai generi preferiti dice che “sono quelli per cui mi pagano! Scherzi a parte, io non sono in grado di essere troppo choosey su quali ruoli accettare, ma sono stato molto fortunato nella mia carriera a lavorare con alcuni dei più grandi registi e co-stars. All'inizio della mia carriera interpretavo il duro, poi sono diventato una figura di poliziotto o autorità. Ironicamente mi sono state offerte delle commedie nel corso dell'ultimo anno o due. Mi piace la diversità del mio corpo a lavoro”.

Terence sarà al cinema anche con “The Nice Guys”, con Ryan Gosling e Russell Crowe in uscita il 1 giugno 2016: “Sarà anche nella mini-serie ‘Roots’ in onda alla fine su maggio The History Channel, mentre nei primi mesi del 2017 uscirà la commedia ‘Fist Fight’ con Ice Cube e Charlie Day. Poi a maggio 2017 sarà in ‘Guardiani della Galassia Vol. 2”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Terence Rosemore
Film correlati
Codice 999



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni