X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Voice of Italy 2016 verso la fase dei Knockout: i talenti si sfidano nella seconda e decisiva Battle

13/04/2016 12:30
The Voice of Italy 2016 verso la fase dei Knockouttalenti si sfidano nella seconda decisiva Battle

La seconda e decisiva Battle di "The Voice of Italy 2016" va in onda su Rai 2 il 13 aprile 2016 dalle 21.15.

Con la prima avvincente Battle trasmessa il 6 aprile 2016, la quarta edizione di "The Voice of Italy" è entrata nel vivo della sfida. 

I quattro coach del talent show, Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali, sono chiamati a scegliere gli otto talenti che proseguiranno il loro cammino nel programma televisivo e parteciperanno alla fase dei Knockout. 

The Voice of Italy 2016, intervista a Max Pezzali

Il ring dello Studio 2000 di Via Mecenate a Milano è il palcoscenico della seconda e decisiva Battle, in onda su Rai 2 il 13 aprile 2016 dalle 21.15. Tra i talenti che si sfideranno davanti ai coach solamente sedici avranno l'opportunità di dar seguito al loro percorso nei rispettivi team. Sono ancora disponibili due Steal, quelli di Emis Killa e Dolcenera. 

Al fine di preparare al meglio le esibizione dei talenti, i quattro coach di "The Voice of Italy" si sono avvalsi della collaborazione di alcuni protagonisti della scena musicale, che partecipano al talent show in veste di "Special Coach": Piero Pelù per il team di Raffaella Carrà, Giorgio Moroder per il team di Dolcenera, Patty Pravo per il team di Emis Killa e Francesca Michielin per il team di Max Pezzali. 

Al termine della prima Battle, i rispettivi team hanno iniziato a prendere forma in vista dei Knockout, terza fase del programma televisivo. Il team Carrà ha selezionato quattro talenti: Alessia Langella con “Viva la vida” dei Coldplay, Sorelle Baccaglini con “Tutta mia la città” nella versione di Giuliano Palma & The Bluebeaters, Tanya Borgese con “Livin’ on a prayer” di Bon Jovi. Raffaella Carrà ha utilizzato lo Steal per Katy Desario con “Se tu non torni” di Miguel Bosè.

Il team Dolcenera ha promosso quattro talenti: Alice Paba con “Svalutation” di Celentano, Joe Croci con “Wake me up” di Avicii, Edith Brinca con “La fine” di Tiziano Ferro, Annamaria Castaldi con “Spaccacuore” nella versione di Laura Pausini

Il team Killa ha scelto tre talenti: Charles Kablan con “In the night” di The Weekend, William Prestigiacomo con “For once in my life” di Stevie Wonder, Roberta Nasti con “Il paradiso” di Patty Pravo.

Tre talenti anche per il team Pezzali  : Davide Carbone con “Se tu non torni” di Miguel Bosè, Viviana Colombo con “Hold my hand” di Jess Glynne. Max Pezzali ha usato lo Steal per gli iWolf con “Viva la vida” dei Coldplay. 

La quarta edizione di "The Voice of Italy" ha debuttato su Rai 2 il 24 febbraio 2016. Il programma è condotto per la terza volta consecutiva da Federico Russo mentre la parte web è affidata a Alessandra "Angelina" Angeli. 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni