X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Romics 2016: incontro con lo storyboard artist de 'Il trono di spade', per un'animazione lontana dall'Italia

09/04/2016 11:49
Romics 2016 incontro con lo storyboard artist de 'Il trono di spade' per un'animazione lontana dall'

Al Romics abbiamo incontrato lo storyboard artist de "Il trono di spade" che ha raccontato la sua esperienza. Christian de Vita ha parlato della esperienza dell'animazione, mentre il direttore del Polo Magelis di Angoulême di come la Francia sia ormai il punto di riferimento dell'animazione.

Il Romics 2016, che si svolge alla Fiera di Roma fino al 10 aprile ha ospitato William Simpson, leader storyboard artist della serie tv “Il Trono di Spade” (“Game of Thrones”). Con lui c’erano Christian de Vita, storyboard artist italiano di film come “Frankenweenie” di Tim Burton, Frédéric Cros, direttore del Polo Image Magelis di Angoulême, nella regione Poitou-Charentes della Francia e la direttrice artistica del Comics Sabrina Perucca.

William Simpson racconta di come sia stato catapultato nel mondo dello storyboard. “Stavo camminando per una strada a Londra e un produttore aveva visto una mia lavoro per un film 3D. Mi chiese se volevo fare lo storyboard artist. Non l'avevo mai fatto, ho preso la sceneggiatura e sono tornato in Irlanda e ho iniziato a disegnare. Era una film con un budget basso, neanche dovevo parlare con il regista. Sono andato sul set, mi hanno offerto una birra e ho capito che era più divertente che disegnare solo fumetti”.

Christian de Vita, originario di Roma e poi trasferito a Londra espone anche la facilità di trovare lavoro all’estero come animatore o storyboard artist: “Nel 1991 sono partito per imparare inglese, in un giorno ho trovato lavoro. Da storyboard artista sono poi diventato regista: dalla visione della sceneggiatura si passa alla realizzazione in movimento. Mi piace molto vedere il prodotto finale”.

Christian ha da poco terminato di lavorare alla serie animata Disney “PJ Masks”, destinata ad un pubblico di bambini in età pre-scolare: “Sono personaggi educati”, dice Christian. La serie è stratta dai libri per ragazzi “Les Pyjamasques” dell’autore francese Romuald Racioppo.

William ribadisce che il lavoro di storyboard artist passa dalla confusione alla solitudine: “Lavoro con un cast enorme in “Il trono di spade’, poi mi rinchiudo dentro una stanza e lavoro da solo per settimane intere. Parlando con il regista si comprende come debba essere l'angolazione, ma poi si procede da soli. In ‘Il trono di spade’ ci sono cinque registi diversi. Dipende anche da quanti processi in CGI vanno a finire in una determinata scena”.

Il CGI è la creazioni di immagini generate al computer, anche nel campo della computer grafica 3D per la resa degli effetti speciali digitali nei film, in televisione, spot commerciali e videogiochi.

“Ad esempio in una sequenza durante la quale John Snow deve salire un muro di ghiaccio, ho ridotto quei personaggi per poi farli salire sulla superficie - dice William - Al regista è piaciuto talmente tanto che ha detto: ‘giriamo così".

Christian de Vita conferma che nel lavoro di animazione il processo è diverso: “Dobbiamo attenerci alla storia. Lo storyboard è un modo di visualizzare la storia, la quale deve essere rispettata”.

Lavorare nell'animazione. Frédéric Cros, direttore del Polo Image Magelis di Angoulême espone quanto la piccola località francese sia divenuta il punto di riferimento per l’animazione, il fumetto e i videogiochi.”Abbiamo un campo di formazione, Magelis dove ci sono molti talenti italiani, anche se poi voi ci rubate i giocatori di calcio (ride). Ad Angoulême, situata vicino a Bordeax si può sia studiare che lavorare. C'è un cluster di scuole dedicato ai giochi, fumetti, animazione video, nata nel 1997 da una volontà politica locale. Ci sono sette istituti, è il primo luogo dedicato all'animazione, alla creazione di immagini disegnate in movimento. Qui si tiene un festival, dove abbiamo accolto la regione Lazio”.

Frédéric è lapidario: “Magelis deve creare economia. Abbiamo creato un campus grande dove si lavora nel fumetto, con eventi internazionali”.

Il Polo di Magelis ha 90 strutture specializzate nella produzione di immagini, dando impiego più di 1000 lavoratori.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Serie TV correlate
Il trono di spade
Libri correlati
Romics

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni