X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Yoru No Nai Kuni esce in Europa con il titolo Nights of Azure, su PS4

06/04/2016 11:00
Yoru No Nai Kuni esce in Europa con il titolo Nights of Azure su PS4

Nights of Azure esce su PS4 e ci porta nel regno di Ruswal, alla caccia dei demoni del signore delle Tenebre. Un rapporto tra due amiche ritrovate, la lunga notte minacciosa e un esercito di demoni "buoni" al nostro fianco per scongiurare il ritorno del Signore della Notte.

Yoru No Nai Kuni è un videogame di chiaro marchio giapponese ma in Europa prende il nome di Nights of Azure. Ambientato nel XIX secolo, siamo nel Regno di Ruswal, minacciato dal Signore della Notte e, pertanto, gli abitanti del regno sono obbligati a nascondersi nelle loro abitazioni con il calare delle tenebre, onde evitare incontri pericolosi. Stiamo parlando di demoni, creature nate circa 800 anni prima quando il Signore delle Tenebre perse la lotta con i cavalieri de La Curia e, sconfitto, sparse il suo sangue azzurro: chiunque ne venne a contatto si tramutò in demone. Il regno, di notte, è abitato solo da demoni e cavalieri de La Curia che cercano di scacciarli, aiutati da preti e sacerdotesse per la purificazione. La nostra eroina è Arnice, cavaliere de La Curia, contaminata dal sangue azzurro ma mai mutata: per questo ha poteri unici e straordinari. Inviata nel Regno, ritrova una sua ex amica di scuola, Lylisse, ora sacerdotessa. Non servono altri dettagli per capire che le due amiche si uniranno per combattere i demoni e scongiurare il ritorno del Signore della Notte.

Nights of Azure è un action RPG a turni. Muoviamo Arnice per la mappa, alla ricerca di demoni da abbattere. Iniziamo con un equipaggiamento base che consiste in una grossa spada. Al contempo possiamo già evocare i Servan, demoni "buoni" al nostro servizio. Ce ne sono di tre tipi: di supporto, di attacco e di difesa. Come ogni RPG che si rispetti, per evocarli è necessario aver accumulato un numero sufficiente di punti EXP. I demoni sono sia autonomi che controllati direttamente da noi. Interessante il fatto che anche loro, come il nostro personaggio, crescono di livello ad ogni vittoria. I nemici sconfitti lasciano sul campo denaro, sangue azzurro, artefatti e potenziatori di statistiche. Tutti gli elementi sono sotto forma di carte, come vuole la regola degli RPG. Queste carte possono essere utilizzate per comprare nuovi armamenti, sviluppare le nostre abilità ed evocare nuovi Servan. Ne possiamo collezionare fino a 250 ma in battaglia se ne possono usare al massimo 4. Da non sottovalutare che anche la nostra Arnice, essendo un mezzo-sangue, può trasformarsi in creature potenti a seconda delle necessità.

Nights of Azure, o meglio, Yoru No Nai Kuni, è sviluppato da Gust, casa di produzione giapponese. Gust ha lavorato su un sistema di sviluppo dei Servant molto interessante ma ha un po' trascurato la componente "difficoltà". I nemici, infatti, non sono poi così impossibili da battere. Per fortuna ci sono molte missioni secondarie che rendono meno monotono il gioco: dalle missioni per accumulare punti a quelle in cui si scoprono retroscena della storia piuttosto succulenti. Tra le attività secondarie va ricordata l'Arena all'interno della quale Arnice si può allenare in livelli di difficoltà sempre crescenti.

Nights of Azure è uscito il 4 aprile scorso su PS4. La grafica non è eccelsa perché il gioco, nella sua versione giapponese, è pensato per adattarsi a PS3 e PS Vita e ha mantenuto questa caratteristica nella versione occidentale, pur essendo esclusivamente giocabile su PS4. Tuttavia lo stile grafico è chiaro e pulito e ricorda, neanche a dirlo, gli anime giapponesi. In conclusione, sebbene la piccola pecca della difficoltà, Nights of Azure offre una storia molto ricca accompagnata da una degna colonna sonora. Altra piccola pecca: non ci sono sottotitoli in italiano.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Kingsman 2: The Golden Circle, prossimamente al cinema

Kingsman, il film apparso nelle sale cinematografiche italiane nell’inverno del 2015 sta per avere un seguito. L’agenzia segreta indipendente narrata nel primo episodio, tratto dal fumetto Marvel Comics dal titolo The Secret Service, scritto da Mark Millar ed illustrato da Dave Gibbons, pubblicato nel corso del 2012, narra le azioni int...

 

The Pro, dalla graphic novel al film in cantiere per Paramount Pictures

Paramount Pictures ha acquistato i diritti di “The Pro”, l'irriverente graphic novel firmata da Garth Ennis e Jimmy Palmiotti, in collaborazione con Amanda Conner e Paul Mounts. “The Pro” debutta nel 2002, pubblicata da Image Comics. La trama ha come protagonista una prostituta che si risveglia con superpoteri. Affatto entu...

 

Syberia 3, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Syberia 3 è il videogioco sviluppato da Microids e pubblicato su PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PC, il seguito di una delle avventure grafiche più apprezzate su personal computer della scorsa decade. L’arrivo del terzo capitolo, a lungo atteso, rappresenta il ritorno delle classiche avventure punta e clicca, un tuffo nostalgic...

 

Recensione Guardians of Galaxy vol. 2

L’attesa per i Guardiani della Galassia Vol. 2 è terminata, il film è finalmente giunto nelle sale cinematografiche, almeno in quelle italiane. Una nuova avventura spaziale fatta di battaglie epiche, ironia, buona musica ed effetti speciali spettacolari potrà essere gustata dagli appassionati della saga. Ma i "Guardiani d...

 

Doctor Who, si pensa ad una nuova protagonista femminile

Doctor Who, la longeva serie televisiva che ha per protagonista un eccentrico signore e viaggiatore del tempo e dello spazio che ha appassionato diverse generazioni susseguitesi dal 1963 ad oggi, sebbene con qualche interruzione, si sta per rigenerare, per mutare nella forma e nell’aspetto. Infatti, Peter Capaldi, interprete dell’attual...

 

Recensione Pretty Deadly un western-fantasy di grande valore per la Bao Publishing

Pretty Deadly è il nuovo lavoro pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo fantastico fumetto ci porta in un mondo sospeso tra realtà e sogno, in uno albo che riesce a fondere lo stile western a quello fantasy. In America, Pretty Deadly, è uscito grazie alla nuova linea editoriale della Image Comics, che ha visto in ...

 

Recensione Aliens: Defiance una nuova miniserie per il mondo creato da Ridley Scott

Aliens: Defiance una nuova miniserie dedicata al mondo creato da Ridley Scott. Il primo numero è uscito in questo mese di aprile grazie alla casa editrice Saldapress, il secondo numero sarà in tutte le fumetterie il prossimo 19 maggio. In questo primo albo di Aliens: Defiance troviamo ben due episodi scritti da Brian Wood, disegnati d...

 

Guardians of Galaxy volume 3, l'annuncio

Guardians of Galaxy sin dal suo primo episodio ha ottenuto un ottimo successo di pubblico ed i favori della critica. Apparso al cinema nell’ottobre del 2014 è subito diventato un cult per gli amanti del genere ed entrato nelle simpatie dei fan, contagiati da quell’aria di eroi strampalati ed ironici che accompagnavano le loro avv...

 

Panini Comics ristampa Noragami, il popolare manga di Adachitoka

Panini Comics ristampa “Noragami”, il popolare manga scritto e disegnato da Adachitoka, in uscita il 27 aprile. La trama prende piede con l'adolescente Hiyori Iki che finisce sotto un autobus nel tentativo di salvare un coetaneo appeno incontrato, Yato. Hiyori ha una famiglia facoltosa con il padre medico, proprietario di una clinica,...

 

Yooka-Laylee, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Yooka-Laylee è un videogioco sviluppato da Playtonic, una software house che annovera al suo interno diversi componenti della vecchia Rare, creatrice di uno dei platform game più iconici della storia, Banjo Kazooie. Le meccaniche del titolo originale, nonché l’impianto visivo, si rifanno al prodotto uscito su Nintendo 64,...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni