X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dark Souls III recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'anima dei giochi di ruolo

07/04/2016 14:00
Dark Souls III recensione videogame per PS4 Xbox One l'anima dei giochi di ruolo

Dark Souls III rappresenta la sintesi perfetta dei giochi di ruolo, profondo nel gameplay e artisticamente impeccabile. Un sistema di combattimento migliorato e una difficoltà tarata verso l'alta, per un mondo oscuro e affascinante

Dark Souls III è il videogioco che sintetizza più di ogni altro la profondità dei giochi di ruolo, con statistiche e un sistema di progressione che impegna il giocatore sin dal prologo. Gli sviluppatori giapponesi di From Software, autori di Demon Souls, dei due Dark Souls precedenti e della recente esclusiva su PS4 di Bloodborne, arrivano con il terzo capitolo della celebre saga ruolistica. La chiusura della trilogia ideata dal visionario Hidetaka Miyazaki vede un deciso passo avanti tecnologico, con il primo titolo della serie ad essere sviluppato esclusivamente per le console di nuova generazione.

La trama di Dark Souls III segue la narrazione criptica e misteriosa dei capitoli precedenti, con pochi filmati di intermezzo a raccontare la storia e molti dettagli nascosti nella descrizione degli elementi di gioco. Nella parte iniziale vengono date le maggiori informazioni del nostro pellegrinaggio, con il protagonista alla ricerca dei cinque Lord dei Tizzoni, per riportarli al loro trono. Lo scontro con il primo boss ci apre le porte all’hub centrale del gioco, l’Altare del Vincolo, con all’interno i troni vacanti dei diversi Lord, oltre alla presenza di personaggi che ci aiuteranno, in modi differenti, nel corso dell’avventura principale.

Il gameplay del terzo capitolo della serie pubblicata da Bandai Namco presenta caratteristiche in linea con i predecessori, nella gestione dell’energia durante gli scontri e nel sistema di attacco e parate con lo scudo, mentre la velocità complessiva è aumentata, una piccola eredità lasciata da Bloodborne. La struttura alla base di Dark Souls III comprende ancora una volta i falò, luoghi che ci permettono di viaggiare rapidamente da un posto ad un altro, oltre alla possibilità di riposare, salvare e recuperare vitalità ed oggetti. Il mondo oscuro messo in piedi da From Software è pieno di zone segrete e passaggi nascosti, oltre che dai nemici di gioco, pericolo costante nell’universo dei souls-like. Ogni scontro rappresenta una sfida per il giocatore, con un sistema di combattimento profondo e modificato dal vigore, che una volta consumato non permette più di eseguire mosse veloci. La difficoltà del titolo si mantiene alta come da tradizione della serie, e le anime recuperate dai nemici possono essere definitivamente perse una volta morti, salvo tornare incolumi al punto della precedente dipartita. Ogni scontro è una sfida da non sottovalutare, e i boss presenti in ogni livello ne sono una testimonianza ancor più evidente, per dimensioni e difficoltà.

La grafica di Dark Souls III presenta tratti in comune con le ultime produzioni di From Software, dai tratti medievali e oscuri, fatta di nemici mortiferi e da enormi draghi. La bellezza visiva passa attraverso una realizzazione tecnica precisa e definita, con ambientazioni affascinanti ed evocative, un misto tra incubo e speranza. L’orizzonte visivo è realizzato ottimamente e finalmente pulito, a fare da sfondo alle costruzioni in pietra e ai castelli ormai abbandonati del regno. Il sistema di illuminazione regala tagli di luce e riflessi sulle superfici e sull’armatura del protagonista, personalizzabile in equipaggiamento e caratteristiche fisiche. Il motore tecnico, quasi sempre fluido e stabile, rappresenta così un deciso passo in avanti per la serie, un miglioramento sotto tutti i punti di vista per la saga di Dark Souls.

L’uscita nei negozi di Dark Souls III è prevista per il prossimo 12 aprile, e sarà disponibile su PS4, Xbox One e PC. Oltre alla versione classica, il gioco avrà anche un’edizione per collezionisti con la copertina in metallo, che conterrà una statuetta di Red Knight, l’artbook e la mappa del gioco, la colonna sonora ufficiale e delle toppe adesive.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni