X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dark Souls III recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'anima dei giochi di ruolo

07/04/2016 14:00
Dark Souls III recensione videogame per PS4 Xbox One l'anima dei giochi di ruolo

Dark Souls III rappresenta la sintesi perfetta dei giochi di ruolo, profondo nel gameplay e artisticamente impeccabile. Un sistema di combattimento migliorato e una difficoltà tarata verso l'alta, per un mondo oscuro e affascinante

Dark Souls III è il videogioco che sintetizza più di ogni altro la profondità dei giochi di ruolo, con statistiche e un sistema di progressione che impegna il giocatore sin dal prologo. Gli sviluppatori giapponesi di From Software, autori di Demon Souls, dei due Dark Souls precedenti e della recente esclusiva su PS4 di Bloodborne, arrivano con il terzo capitolo della celebre saga ruolistica. La chiusura della trilogia ideata dal visionario Hidetaka Miyazaki vede un deciso passo avanti tecnologico, con il primo titolo della serie ad essere sviluppato esclusivamente per le console di nuova generazione.

La trama di Dark Souls III segue la narrazione criptica e misteriosa dei capitoli precedenti, con pochi filmati di intermezzo a raccontare la storia e molti dettagli nascosti nella descrizione degli elementi di gioco. Nella parte iniziale vengono date le maggiori informazioni del nostro pellegrinaggio, con il protagonista alla ricerca dei cinque Lord dei Tizzoni, per riportarli al loro trono. Lo scontro con il primo boss ci apre le porte all’hub centrale del gioco, l’Altare del Vincolo, con all’interno i troni vacanti dei diversi Lord, oltre alla presenza di personaggi che ci aiuteranno, in modi differenti, nel corso dell’avventura principale.

Il gameplay del terzo capitolo della serie pubblicata da Bandai Namco presenta caratteristiche in linea con i predecessori, nella gestione dell’energia durante gli scontri e nel sistema di attacco e parate con lo scudo, mentre la velocità complessiva è aumentata, una piccola eredità lasciata da Bloodborne. La struttura alla base di Dark Souls III comprende ancora una volta i falò, luoghi che ci permettono di viaggiare rapidamente da un posto ad un altro, oltre alla possibilità di riposare, salvare e recuperare vitalità ed oggetti. Il mondo oscuro messo in piedi da From Software è pieno di zone segrete e passaggi nascosti, oltre che dai nemici di gioco, pericolo costante nell’universo dei souls-like. Ogni scontro rappresenta una sfida per il giocatore, con un sistema di combattimento profondo e modificato dal vigore, che una volta consumato non permette più di eseguire mosse veloci. La difficoltà del titolo si mantiene alta come da tradizione della serie, e le anime recuperate dai nemici possono essere definitivamente perse una volta morti, salvo tornare incolumi al punto della precedente dipartita. Ogni scontro è una sfida da non sottovalutare, e i boss presenti in ogni livello ne sono una testimonianza ancor più evidente, per dimensioni e difficoltà.

La grafica di Dark Souls III presenta tratti in comune con le ultime produzioni di From Software, dai tratti medievali e oscuri, fatta di nemici mortiferi e da enormi draghi. La bellezza visiva passa attraverso una realizzazione tecnica precisa e definita, con ambientazioni affascinanti ed evocative, un misto tra incubo e speranza. L’orizzonte visivo è realizzato ottimamente e finalmente pulito, a fare da sfondo alle costruzioni in pietra e ai castelli ormai abbandonati del regno. Il sistema di illuminazione regala tagli di luce e riflessi sulle superfici e sull’armatura del protagonista, personalizzabile in equipaggiamento e caratteristiche fisiche. Il motore tecnico, quasi sempre fluido e stabile, rappresenta così un deciso passo in avanti per la serie, un miglioramento sotto tutti i punti di vista per la saga di Dark Souls.

L’uscita nei negozi di Dark Souls III è prevista per il prossimo 12 aprile, e sarà disponibile su PS4, Xbox One e PC. Oltre alla versione classica, il gioco avrà anche un’edizione per collezionisti con la copertina in metallo, che conterrà una statuetta di Red Knight, l’artbook e la mappa del gioco, la colonna sonora ufficiale e delle toppe adesive.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni