X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dark Souls III recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'anima dei giochi di ruolo

07/04/2016 14:00
Dark Souls III recensione videogame per PS4 Xbox One l'anima dei giochi di ruolo

Dark Souls III rappresenta la sintesi perfetta dei giochi di ruolo, profondo nel gameplay e artisticamente impeccabile. Un sistema di combattimento migliorato e una difficoltà tarata verso l'alta, per un mondo oscuro e affascinante

Dark Souls III è il videogioco che sintetizza più di ogni altro la profondità dei giochi di ruolo, con statistiche e un sistema di progressione che impegna il giocatore sin dal prologo. Gli sviluppatori giapponesi di From Software, autori di Demon Souls, dei due Dark Souls precedenti e della recente esclusiva su PS4 di Bloodborne, arrivano con il terzo capitolo della celebre saga ruolistica. La chiusura della trilogia ideata dal visionario Hidetaka Miyazaki vede un deciso passo avanti tecnologico, con il primo titolo della serie ad essere sviluppato esclusivamente per le console di nuova generazione.

La trama di Dark Souls III segue la narrazione criptica e misteriosa dei capitoli precedenti, con pochi filmati di intermezzo a raccontare la storia e molti dettagli nascosti nella descrizione degli elementi di gioco. Nella parte iniziale vengono date le maggiori informazioni del nostro pellegrinaggio, con il protagonista alla ricerca dei cinque Lord dei Tizzoni, per riportarli al loro trono. Lo scontro con il primo boss ci apre le porte all’hub centrale del gioco, l’Altare del Vincolo, con all’interno i troni vacanti dei diversi Lord, oltre alla presenza di personaggi che ci aiuteranno, in modi differenti, nel corso dell’avventura principale.

Il gameplay del terzo capitolo della serie pubblicata da Bandai Namco presenta caratteristiche in linea con i predecessori, nella gestione dell’energia durante gli scontri e nel sistema di attacco e parate con lo scudo, mentre la velocità complessiva è aumentata, una piccola eredità lasciata da Bloodborne. La struttura alla base di Dark Souls III comprende ancora una volta i falò, luoghi che ci permettono di viaggiare rapidamente da un posto ad un altro, oltre alla possibilità di riposare, salvare e recuperare vitalità ed oggetti. Il mondo oscuro messo in piedi da From Software è pieno di zone segrete e passaggi nascosti, oltre che dai nemici di gioco, pericolo costante nell’universo dei souls-like. Ogni scontro rappresenta una sfida per il giocatore, con un sistema di combattimento profondo e modificato dal vigore, che una volta consumato non permette più di eseguire mosse veloci. La difficoltà del titolo si mantiene alta come da tradizione della serie, e le anime recuperate dai nemici possono essere definitivamente perse una volta morti, salvo tornare incolumi al punto della precedente dipartita. Ogni scontro è una sfida da non sottovalutare, e i boss presenti in ogni livello ne sono una testimonianza ancor più evidente, per dimensioni e difficoltà.

La grafica di Dark Souls III presenta tratti in comune con le ultime produzioni di From Software, dai tratti medievali e oscuri, fatta di nemici mortiferi e da enormi draghi. La bellezza visiva passa attraverso una realizzazione tecnica precisa e definita, con ambientazioni affascinanti ed evocative, un misto tra incubo e speranza. L’orizzonte visivo è realizzato ottimamente e finalmente pulito, a fare da sfondo alle costruzioni in pietra e ai castelli ormai abbandonati del regno. Il sistema di illuminazione regala tagli di luce e riflessi sulle superfici e sull’armatura del protagonista, personalizzabile in equipaggiamento e caratteristiche fisiche. Il motore tecnico, quasi sempre fluido e stabile, rappresenta così un deciso passo in avanti per la serie, un miglioramento sotto tutti i punti di vista per la saga di Dark Souls.

L’uscita nei negozi di Dark Souls III è prevista per il prossimo 12 aprile, e sarà disponibile su PS4, Xbox One e PC. Oltre alla versione classica, il gioco avrà anche un’edizione per collezionisti con la copertina in metallo, che conterrà una statuetta di Red Knight, l’artbook e la mappa del gioco, la colonna sonora ufficiale e delle toppe adesive.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Malevolent, il film di animazione horror con Ray Wise e Morena Baccarin

“Malevolent” è un film di animazione indie con un budget stimato intorno a un milioni di dollari raccimolato grazie a una campagna di crowfounding curata da Indiegogo, riferimento internazionale per il finanziamento collettivo nato nel 2008. Il progetto è descritto come un originale connubio tra il franchise “Saw&rd...

 

NieR: Automata, recensione videogame per PS4

NieR Automata è il videogioco sviluppato dai Platinum Games e pubblicato da Square Enix, la fantasiosa unione di differenti generi all’interno di un titolo action tanto veloce quanto spettacolare. Gli sviluppatori, tra i migliori nell’ambito giapponese per quanto riguarda la realizzazione di giochi d’azione, sono conosciuti...

 

Marvel Comics lancia il nuovo logo di Inhumans e la nuova Serie Comics

Inhumans, i mutanti che a differenza degli X-Men si nascondono dal genere umano stanno per essere lanciati nel piccolo schermo in una nuova serie tv ma da questo marzo Marvel Comics rilancerà il titolo anche in una nuova seriea fumetti. Un nuovo logo è stato pubblicato nei giorni scorsi a testimoniare la volontà di questo nuovo...

 

IDW Publishing, i tweet illustrati di Trump in un bestseller annunciato

IDW Publishing annuncia “Sh*t My President Says: The Illustrated Tweets of Donald J. Trump” in uscita per agosto, sotto l'etichetta Top Shelf Productions. Realizzato dal fumettista Shannon Wheeler, vincitore di un prestigioso Eisner Award, l'albo ha la brillante ambizione di raccontare Trump attraverso la strategia comunicativa pi&ugrav...

 

Marvel Comics, Iron Fist nuova serie a fumetti

Iron Fist è apparso come personaggio Marvel Comics nell’omonima e recente serie televisiva proiettata sulla piattaforma online Netflix, senza riscuotere i favori della critica. Un miliardario disperso da oltre dieci anni torna nella azienda che aveva fondato il padre e si ritrova a lottare contro una temuta organizzazione denominata La...

 

Recensione Tokyo Ghost un futuro assuefatto alla tecnologia pubblicato dalla Bao Publishing

Tokyo Ghost vol.1, è la nuova graphic novel pubblicata dalla Bao Publishing lo scorso 16 marzo. In questo nuovo lavoro troviamo un futuro prossimo lontano da tutto quello che conosciamo, ma in qualche modo simile alla realtà che ci viene prospettata con il passare del tempo. Questa opera è stata un frutto congiunto tra Rick Rem...

 

Recensione Chinamen un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato da BeccoGiallo

Chinamen – Un secolo di Cinesi a Milano, è un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo. La storia inizia da quando sono arrivati per la prima volta in Italia per poi continuare lungo il corso del secolo, fino ad arrivare ad oggi. Il fumetto espone alcune delle storie pi&ugr...

 

Comics Guardiani della Galassia, il film a fumetti

Comics Guardiani della Galassia Vol. 2 raggiungerà le sale cinematografiche dalla fine del prossimo mese di aprile e vedrà ancora una volta protagonisti Zoe Saldana nelle verdi vesti di Gamora, Chris Pratt sarà Star-Lord mentre Karen Gillan vestirà nuovamente i panni di Nebula. Diverse sono state nel corso degli ultimi m...

 

Mass Effect Andromeda, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'inizio della fine

Mass Effect Andromeda è il videogioco sviluppato da Bioware e pubblicato sotto l’ala protettrice di Electronic Arts, che ha prelevato la saga dopo lo straordinario primo capitolo uscito originariamente su Xbox 360. La trilogia, pietra miliare della scorsa generazione, ha rappresentato un capolavoro all’interno dell’universo...

 

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni