X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Life in Bunker: vivere in un bunker per costruire un futuro migliore, su PC, Mac e Linux

30/03/2016 11:00
Life in Bunker vivere in un bunker per costruire un futuro migliore su PC Mac Linux

In Life in a Bunker siamo costretti a vivere sottoterra, dopo aver devastato la superficie terrestre. A capo dei Residenti dei Bunker, dobbiamo creare le condizioni ideali per riuscire a sopravvivere fino a quando potremo riabitare la superficie terrestre.

Nel videogame Life in Bunker dobbiamo costruire dei bunker. La Terra è stata devastata, ridotta a un deserto desolato che non sarà abitabile dagli esseri umani per secoli. I pochi sopravvissuti sono confinati in bunker sotterranei e vivono una magra esistenza ormai da generazioni, in attesa del giorno in cui la superficie terrestre diventerà nuovamente un posto ospitale e abitabile, in grado di accogliere gli esseri umani. Questi, dal canto loro, hanno appena scelto il loro nuovo leader che, guarda caso, siamo proprio noi. Ora dobbiamo controllare un gruppo di bunker abitati e cercare di farli durare fino a quando la superficie terrestre diventerà abitabile. Il compito, però, non è banale. La vita sotterranea è difficile, piena di pericoli e gli abitanti faranno pesantemente affidamento sul loro leader, su di noi. Un passo sbagliato può mettere l'intero bunker sull'orlo dell'estinzione.

Il gameplay di Life in a Bunker si contraddistingue per il canonico accostamento costruzione/strategia . Sta a noi progettare e gestire il nostro bunker per soddisfare le esigenze della nostra popolazione, tra cui cibo, aria, smaltimento dei rifiuti, igiene, esercizio fisico e il tempo libero. L'elenco è lungo e potrebbe proseguire ma è più utile sapere che ogni struttura ha le sue esigenze, dai generatori di corrente alle pompe d'acqua per farli funzionare. Va da sé che dobbiamo essere abili nel gestire queste risorse. Ogni abitante del bunker, inoltre, ha uno posto di lavoro, scelto ovviamente da noi a seconda di ciò che ci serve e delle caratteristiche del personaggio. Ad esempio, sarà utile che in una stazione di ricerca ci lavori uno scienziato che, se lavora bene, produce punti ricerca, utili per scoprire nuovi macchinari e migliorare le nostre strutture organizzative. Tra i nostri compiti, anche quello di creatori degli abitanti, o meglio “residenti”. In effetti ne possiamo generare di nuovi alla bisogna, grazie a degli embrioni in vasca. Possiamo lasciare che le loro abilità siano casuali, o spendere i punti di genetica per sviluppare particolari abilità. Da non sottovalutare il fatto che i nostri residenti non sono da subito “adulti” ma prima bambini e poi ragazzi, il che vuol dire farli studiare ma non lavorare e poi, una volta anziani, andranno in pensione.

Life in a Bunker è sviluppato da Flox Studios, casa super indie dell'est Europa che conta ben due sviluppatori! Ebbene sì, sono solo in due i membri della società: Alex Prokhorov , la metà artistica e Anton Pozdnyakov , la metà tecnica. Appassionati di giochi di strategia e non solo, insieme hanno sviluppato Life in a Bunker, curioso incrocio tra The Sims e Age of Empires. Magari è un paragone un po' azzardato ma rende l'idea.

Life in a Bunker è uscito solo online. Si trova su Steam in 4 lingue in versione completa, italiano escluso: inglese, tedesco, russo e spagnolo. Il costo è veramente basso: 16€. Potrebbe valer la pena acquistarlo, per mettere alla prova questi due ragazzi, su PC, Mac e Linux.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Nintendo Switch, anteprima nuova console Nintendo

Nintendo Switch è la nuova console casalinga e portatile di Nintendo, un ibrido innovativo in ambito videoludico, che unisce il classico intrattenimento da salotto con l’indole portatile della casa giapponese. Il successo planetario di Nintendo DS e 3DS, unito al fallimento di Wii U, ha persuaso la casa di Kyoto ad unire i due mercati,...

 

Diabolik nuovo albo, Visto da lontano

Diabolik compie cinquantacinque anni o almeno tanti ne sono passati da quando le sorelle Giussani hanno dato vita all’intramontabile criminale gentiluomo che negli anni è stato affiancato dalla inseparabile complice e compagna Eva Kant.Nel 2017, in occasione di detta ricorrenza Astorina ripropone un albo commissionato e già real...

 

Intervista all'autore e disegnatore di comic Karl Kesel: 'Harley Quinn è un personaggio esplosivo'

Mauxa ha intervistato l’autore di comic Karl Kesel, che ha lavorato a molte serie della DC Comics, da Superman a Batman, fino ad Harley Quinn: fu lui a portare il personaggio nei comic con Terry Dodson nel 2001. Per la Marvel ha lavorato a Daredevil . Di recente ha lavorato alla serie della Dynamite ”Battlestar Galactica: Gods & Mon...

 

Recensione Notte Oscura: Una storia vera di Batman, la storia autobiografica di Paul Dini

“Notte Oscura: Una storia vera di Batman” è la graphic novel autobiografica dell’autore Paul Dini e con i disegni dell’artista Eduardo Risso, pubblicata dalla Vertigo. In questa bellissima storia dove troviamo Batman in una veste del tutto diversa da quella a cui siamo abituati, Paul Dini ha messo a nudo uno degli epi...

 

Recensione Descender vol.3 Singolarità, il fumetto di Jeff Lemire pubblicato dalla Bao Publishing

Descender vol.3, è arrivato in tutte le fumetterie italiane solo due giorni fa con il nuovo volume della saga fantascientifica scritta da Jeff Lemire e disegnata da Dustin Nguyen. Questo fumetto pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing ha una cadenza semestrale, nel corso del 2016 sono stati pubblicati i primi due volumi. La bellissima ...

 

DC Comics nuova serie: The Odyssey of the Amazons

Amazzone, principessa e guerriera Wonder Woman è stata ed è tutt’ora uno dei personaggi più noti nel mondo dei fumetti, nata come ambasciatrice di pace. Approdata ultimamente al cinema ed interpretata da Gal Gadot che ha vestito splendidamente i panni dell’amazzone Diana Prince in Batman v Superman: Dawn of Justice....

 

FIFA 17 Team Of The Year, per PS4 e Xbox One: la squadra dell'anno

FIFA 17 Team Of The Year rappresenta l’abituale appuntamento di inizio anno con il videogioco sviluppato da Electronic Arts, che espande la modalità più giocata e apprezzata della serie, FIFA Ultimate Team. Il titolo calcistico, re di vendite nel settore sportivo, spinge forte da quasi un decennio su contenuti e licenze, portand...

 

Mondadori Comics pubblica il ritratto a fumetti Castro

Fidel Castro si è presentato al mondo come l’uomo che si oppose al regime cubano istaurato dal dittatore Batista, salvo poi diventare egli stesso diventare un repressore dei diritti del popolo cubano. Era il 1959 quando Castro, laureatosi in giurisprudenza e giovane avvocato oltre ad aspirante politico, guidò il movimento rivolu...

 

Your Name comics, il romanzo a fumetti

Your Name è il romanzo a fumetti che l’editore italiano J-Pop propone ai propri fan a partire da gennaio inoltrato. Sarà distribuito in fumetteria ma anche online, qualche giorno prima dell’approdo al cinema del film d’animazione manga dall’omonimo titolo. Dal romanzo a fumetti è stata infatti tratta la ...

 

Uncharted The Lost Legacy, anteprima videogame per PS4: in India con Chloe

Uncharted The Lost Legacy è il videogioco sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony, l’espansione per giocatore singolo di Uncharted 4: Fine di un Ladro. Il DLC, con protagonista Chloe, arricchisce la storia del quarto capitolo della saga, ad oggi la miglior esclusiva per la console giapponese. Uncharted 4 ha infatti rappresentato...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni