X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

CSI Cyber, l'attrice Patricia Arquette protagonista di una serie sempre più in bilico

27/03/2016 09:30
CSI Cyber l'attrice Patricia Arquette protagonista di una serie sempre in bilico

Ultimo capitolo della fortunatissima CSI, Cyber non sembra essere riuscito a conquistare il pubblico americano. Gli ascolti sono più bassi che mai, e molti analisti ormai sono sempre più convinti che la CBS non deciderà di rinnovarla

L'ultimo episodio della seconda stagione di “CSI: Cyber” è andato in onda lo scorso 13 marzo, e c'è la seria possibilità che in futuro non ne vedremo altri. La serie tv con Patricia Arquette infatti ha fatto registrare ascolti deludenti sin dallo scorso ottobre, e nonostante la CBS abbia già rinnovato ben 11 delle sue serie, “CSI: Cyber” resta in bilico insieme a “Supergirl”, “Limitless”, e “Code Black”. Gli analisti sono ottimisti riguardo a una seconda stagione dello show dedicato alla cugina di Superman, mentre considerano “CSI: Cyber” praticamente spacciato. Ad ogni modo, è probabile che avremo la conferma ufficiale solo a maggio.

Nel finale di stagione di “CSI: Cyber”, intitolato “Legacy”, abbiamo visto Avery e la sua squadra combattere con tutte le forze per proteggere il destino dell'intero governo degli Stati Uniti, dopo che un hacker ha rubato i file di milioni di impiegati federali, causando la più grande fuga di informazioni riservate nella storia del Paese. Avery inoltre ha avuto un confronto molto aperto e significativo con l'ex-marito, mentre D.B. ha dovuto riflettere seriamente sul suo possibile futuro con Greer.

Protagonista di “CSI: Cyber” è Patricia Arquette, attrice nota soprattutto al pubblico televisivo per aver interpretato Allison DuBois nella serie “Medium”, ruolo che le è valso 3 nomination ai Golden Globe e la vittoria di un Emmy. Negli anni Novanta è stata scelta da molti registri illustri per recitare in pellicole altrettanto notevoli: si è innamorata di Christian Slater in “Una vita al massimo” di Tony Scott, ha fatto parte del paranoico e visionario “Strade Perdute” di David Lynch, ed è apparsa anche in “Al di là della vita” di Martin Scorsese, dove recitava insieme all'ex-marito Nicolas Cage. È tuttora un'attrice molto richiesta e apprezzata, come dimostrano anche l'Oscar, il Golden Globe, il BAFTA e lo Screen Actors Guild Awards (solo per citare alcuni dei premi) vinti per la sua interpretazione in "Boyhood”, di Richard Linklater.

Lo scorso mercoledì Patricia Arquette ha partecipato in veste di moderatore a un incontro di giovani registi donna svoltosi nella cornice del Tribeca Film Festival. Durante i suoi interventi, l'attrice ha fatto notare che dire alle giovani ragazze che “possono fare qualsiasi cosa” è pura retorica, se si considera che sui 250 film più di successo prodotti in un anno, solo il 7% erano diretti da una donna. “Non è un numero accettabile”, ha dichiarato la Arquette. “In quanto amante del cinema, credo che questa arte ne risenta… se non c'è diversità. Gli uomini di colore non hanno abbastanza opportunità. Le donne di colore di sicuro non hanno abbastanza opportunità. E ovviamente le donne in generale non hanno abbastanza opportunità per mostrare il loro valore, ed è una sconfitta per tutti”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Handmaid's Tale, la serie tv con Elisabeth Moss in un futuro distopico di segregazione femminile

"The Handmaid's Tale" è una nuova serie tv ambientata in un futuro decisamente distopico nel quale, a seguito di un violento colpo di stato religioso che ha trasformato gli Stati Uniti nella teocratica Gilead, le donne sono state private di ogni diritto civile e politico e viene loro impedito di lavorare, possedere denaro, di leggere e persi...

 

Power, il teaser della quarta stagione: debutto fissato per il 25 giugno

La quarta stagione della serie televisiva "Power" debutterà il 25 giugno 2017.  Il teaser pubblicato ieri sul canale YouTube di Starz propone alcune anticipazioni sul prosieguo del racconto. La nuova stagione sarà composta da dieci nuovi episodi della durata di un'ora. Power, la serie che ha ridefinito ...

 

Verissimo, il racconto di Paola Barale: 'Raz è stato un viaggio meraviglioso'

Paola Barale è tra gli ospiti della nuova puntata di "Verissimo", in onda su Canale 5 sabato 29 aprile 2017.  Nello studio del rotocalco televisivo condotto da Silvia Toffanin, la showgirl ha parlato del suo rapporto con Raz Degan, vincitore della dodicesima edizione de "L'isola dei famosi": "Raz è stato un viaggio meravigl...

 

Tutto può succedere, seconda stagione: intervista a Esther Elisha

La seconda stagione di “Tutto può succedere” torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata e prosegue nel raccontare le vicende che ruotano attorno alla famiglia Ferraro.  In occasione del compleanno di Max i suoi genitori assumono un singolare mago degli insetti per rendere la festa più dinamica. Tuttavia Alessan...

 

Soy Luna, seconda stagione: un video dal backstage racconta il sogno della protagonista

Sul canale YouTube DisneyChannelIT è stato pubblicato un video dal backstage del primo episodio della seconda stagione di "Soy Luna".  "Benvenuti nel sogno di Luna" - dichiara Ruggero Pasquarelli, interprete del personaggio di Matteo. "Al Jam&Roller c'è una festa dove la Roller band sta suonando" - spiega Karol Sevilla, la q...

 

Di padre in figlia, terza puntata: delusione e riscatto

La terza puntata della fiction “Di padre in figlia” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. Franca (Stefania Rocca) è intenzionata a partire con Jorge ma il timore delle ripercussioni su sua figlia Sofia (Demetra Bellina) a seguito del suo incosciente gesto nei confronti del fratello Antonio (Roberto Gudese) sping...

 

Life in pieces, una sitcom per ogni generazione: intervista all'attrice Angelique Cabral

La sitcom statunitense creata da Justin Alder e intitolata “Life in Pieces” ha debuttato in Italia su Fox nel maggio 2016. Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Angelique Cabral, interprete del personaggio di Colleen.  D: La serie rappresenta situazioni esilaranti. Come può essere definita la famig...

 

Di padre in figlia, seconda puntata: tra aspettative e realtà

La seconda puntata della fiction “Di padre in figlia” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. La narrazione riprende agli inizi degli anni Settanta. I sedicenni Sofia e Antonio Franza mostrano differenti espressioni della loro condizione adolescenziale. Sul ragazzo ricadono le aspettative di suo padre Giovanni (Alessio Boni), il q...

 

Made in Sud, 'si tende ancor di più allo show di varietà': intervista a Paolo Caiazzo

Il programma televisivo "Made in Sud" torna domani sera su Rai 2 con una nuova puntata.  Abbiamo intervistato Paolo Caiazzo, volto storico della trasmissione. D: Da anni sei nel cast artistico di "Made in Sud", cosa rende la nuova edizione diversa dalle precedenti? R: Effettivamente ho visto nascere il progetto quando era soltanto un l...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS: New Orleans' si avvicina al secondo posto

NCIS occupa la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventunesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "One Book, Two Covers" e diretto da Terrence O'Hara, ha registrato 13.32 milioni di spettatori.  Secondo posto per "Bull". Il diciannovesimo episodio, intitol...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni