X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

A.D. Anno Domini - La Bibbia continua, un intenso Juan Pablo di Pace convince nei panni di Gesù

18/03/2016 16:00
A.D. Anno Domini - La Bibbia continua un intenso Juan Pablo di Pace convince nei panni di Gesł

Tutti pazzi per Juan Pablo Di Pace, l'attore argentino che ha vestito i panni di Gesù nelle miniserie di Canale 5 "A.D. Anno Domini - La Bibbia continua". Forte di una lunga preparazione, complice uno sguardo profondo e intenso, l'attore è riuscito ad ottenere un'interpretazione convincente e molto emozionante. Ecco come.

Un metro e 82 di altezza, denti bianchissimi, sorriso da far invidia al miglior spot pubblicitario: è Juan Pablo Di Pace, l'attore e modello argentino che, dismessi i panni del belloccio di “Fisica o Quìmica”, ha dato vita a un Gesù intenso e bellissimo nella miniserie trasmessa da Canale 5 “A.D. Anno Domini- La Bibbia continua”. La fiction, ideata da Roma Downey e Mark Burnett per la NBC, ha raccontato la parte della storia di Gesù meno conosciuta, ovvero gli eventi emozionanti e stimolanti che seguirono la sua Crocifissione, ed è stata trasmessa per la prima volta in America proprio il giorno di Pasqua, il 5 aprile del 2015.

Il bell’attore argentino è subentrato nel ruolo di Gesù all’attore portoghese Diogo Morgado, protagonista della miniserie “ La Bibbia”, della quale quella della NBC costituisce il sequel. "Io non voglio fare confronti” -ha detto l’attore italo argentino ai microfoni del The Guardian- “siamo due persone diverse”. Non sarà stata la stessa interpretazione dunque, ma di sicuro i due attori hanno avuto sul pubblico lo stesso fascino, ed infatti il web è letteralmente impazzito per loro, arrivando addirittura a coniare l’hashtag #HotJesus.

Il ruolo interpretato ne A.D. Anno Domini - La Bibbia continua per Di Pace, conosciuto in America per aver interpretato il noto miliardario di Dallas, ha significato molto: “All’inizio ero euforico e incredibilmente felice, poi una sorta di sensazione scoraggiante è piombata di me” -ha spiegato al The Guardian- “E’ un personaggio così iconico. C'era molto lavoro da fare”. Una delle scene più importanti e difficili è stata proprio la prima, quella della crocifissione. Una scena fortemente impattante e ricca di patos, che ha richiesto una lunga preparazione: “Non riuscivo a muovere troppo le braccia perché avevo paura di distruggere il sangue e le ferite” -ha raccontato Di Pace nell’intervista pubblicata dal The Guardian - “Le mosche sembravano amare il sangue fatto con lo sciroppo di mais”. Per realizzare la scena girata nel deserto del Marocco infatti, durante la quale il protagonista è stato assicurato sulla croce, ci sono volute ben sei ore di make up, sei ore di sedute e di trucco.

“Vorrei rifarlo e rifarlo ancora” -ha rivelato l’attore argentino- “ è stato molto commovente e semplicemente bellissimo. E’ bastato essere lì, appeso a quella croce e avere quel punto di vista” -ha specificato- “è stata un’esperienza molto forte”. Come forte è stata la trama scelta, perché scegliere Il periodo immediatamente successivo alla morte di Cristo significa narrare quanto abbiano dovuto combattere gli apostoli per espandere le prime comunità cristiane e diffondere la testimonianza della vita di Gesù, quanto quanto questo abbia cambiato le loro vite e il corso degli eventi. Il ruolo interpretato da Di Pace ha avuto così tanto effetto su di lui che in seguito alla fine delle riprese l’attore ha dichiarato di non avere più la stessa prospettiva sull’universo: “Ora sono più spirituale e certamente più disposto a chiedere informazioni al riguardo” -ha rivelato- “spero davvero ci sia qualcosa di bello là fuori che non siamo in grado di percepire”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Michela Verdini
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Serie TV più viste negli USA: primo posto per la dramedy 'This Is Us'

"This Is Us" conquista la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. L'undicesimo episodio della dramedy creata da Dan Fogelman, intitolato "The Right Thing to Do" e diretto da Timothy Busfield, ha registrato 10.48 milioni di spettatori.  Il secondo posto è occupato...

 

Le Bureau - sotto copertura, nella nuova serie tv la spia Mathieu Kassovitz infiamma la critica

Questa sera su Sky Atlantic andrà in onda la prima delle dieci puntate di "Le Bureau - sotto copertura", il nome con cui viene distribuita nel nostro paese la serie tv "Le Bureau des légendes" di Èric Rochant che nella madrepatria Francia dove va in onda su Canal+ è già alla terza stagione e sta riscuotendo notevo...

 

Notorious, la serie tv che racconta la commistione tra legge e mondo dello spettacolo

La serie televisiva "Notorious" debutta su FoxLife il 16 gennaio 2017.  Scritta e prodotta da Josh Berman, la fiction segue l'evoluzione del rapporto tra l'avvocato Jake Gregorian e Julia George, produttrice della trasmissione televisiva "Louise Herrick Live", raccontando la risultanza della commisione tra legge e mondo dello spettacolo. &nbs...

 

I bastardi di Pizzofalcone, la terza puntata tra oscuri e complessi intrighi

La terza puntata della fiction "I bastardi di Pizzofalcone" va in onda su Rai 1 il 16 gennaio 2017.  L'ispettore Giuseppe Lojacono e gli altri protagonisti sono impegnati a indagare su un nuovo caso. Una cameriera è rinvenuta cadavere in una cantina di un condominio di Pizzofalcone. Gli indizi lasciano presumere che a compiere il delit...

 

Kyle XY, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "Kyle XY" propone un racconto che combina aspetti fantascientifici con inclinazioni propriamente teen drama. La trama è incentrata su un personaggio dall'identità misteriosa e dotato di strabilianti peculiarità. "La mia è una nascita fuori dal comune", la frase pronunciata dal protagonista inaugura l...

 

Un passo dal cielo, incontro con il cast della quarta stagione della serie tv

Abbiamo partecipato alla conferenza stampa di presentazione della quarta stagione della serie televisiva “Un passo dal cielo”, tenutasi a Roma presso la Casa del Cinema il 13 gennaio 2017. La fiction è ambientata a San Candido e segue i casi affrontati dalla piccola comunità delle guardie forestali. La trama si focalizza ...

 

Amore pensaci tu, il difficile ruolo di padre raccontato dalla nuova serie tv

La serie televisiva "Amore pensaci tu" debutta a febbraio su Canale 5.  Versione italiana della comedy australiana "House Husbands", la trama della fiction si concentra su quattro personaggi e racconta ironicamente le difficoltà del ruolo di padre a tempo pieno.  Gli interpreti principali sono Emilio Solfrizzi, Valentin...

 

Il bello delle donne, Claudia Cardinale punta di diamante della fiction Mediaset in chiave femminile

Ancora poche ore e "Il Bello delle donne", fiction sulla vita delle donne nella società italiana contemporanea, tornerà sui nostri teleschermi con otto nuovi episodi che porteranno il totale delle puntate a 44; si tratta a tutti gli effetti di una quarta stagione ma, visto che la terza andò in onda nel lontano 2003, gli scenegg...

 

Sanremo 2017: da 'Pregherò' a 'Se tu non torni', le cover dei cantanti in gara

Nella terza serata della sessantasettesima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in onda su Rai 1 il 9 febbraio 2017, i cantanti in gara reinterpretano brani che hanno segnato la storia della della musica italiana. Queste le cover dei 22 Campioni: Al Bano con "Pregherò", Bianca Atzei con "Con il nastro rosa",&nb...

 

The Magicians, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio di "The Magicians", adattamento televisivo dell'omonimo libro di Lev Grossman.  La fiction esplora l'ambito della magia tramite un racconto che esula dal mondo reale ed è ambientato all'interno di una fantomatica scuola, all'interno della quale i protagonisti scoprono come utilizzare le proprie capaci...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni