X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Walking Dead, intervista all'attore Austin Nichols: 'tutti possono mettersi nei panni di Rick e del suo gruppo'

14/03/2016 12:00
The Walking Dead intervista all'attore Austin Nichols 'tutti possono mettersi nei panni di Rick del

La sesta stagione della serie televisiva intitolata "The Walking Dead" va in onda su FOX dal 12 ottobre 2015. Mauxa ha intervistato Austin Nichols, interprete del personaggio di Spencer Monroe.

La serie televisita statunitense intitolata "The Walking Dead" è giunta alla sesta stagione, in onda su FOX dal 12 ottobre 2015.

Mauxa ha intervistato Austin Nichols, interprete del personaggio di Spencer Monroe. L'attore statunitense racconta la sua esperienza sul set della serie basata sull'omonima serie a fumetti di Robert Kirkman. “L’introduzione del mio personaggio è avvenuta molto lentamente. Spencer è apparso al termine della quinta stagione. Tutto quello che sapevamo è che lui era figlio di Deanna e che di volta in volta, ha svolto compiti di guardia lungo le mura di Alexandria. Credo che il suo ruolo sia stato mantenuto un mistero per ragioni molto specifiche. Alcune verranno svelate molto presto. Come attore, era un posto pauroso dove andare in quanto non si ha idea di cosa può accadere. Il vostro destino è sconosciuto. Il cast e la crew sono un gruppo ben consolidato di amici che sono diventati una famiglia molto calorosa. I miei timori sono stati tutti invano. Questo è uno dei più valenti e gentili cast con cui io abbia mai lavorato. Mi hanno trattato come un fratello fin dal primo giorno”.

Il ruolo di Spencer Monroe presenta molte sorprese. "È molto educato e estremamente intelligente. Tuttavia, come il resto della sua famiglia e le altre persone a Alexandria, non ha sperimentato il mondo esterno come Rick e il gruppo. Sono stati al sicuro dietro quelle gigantesche mura. Hanno sperimentato la perdita, ma non allo stesso modo di Rick e il resto dell’equipaggio. Spencer giunge molto rapidamente ad ammirare Rick e le sue abilità di leadership. Naturalmente, anche lui vuole essere un leader. In alcuni casi, Spencer agisce frettolosamente, causando alcuni problemi. Credo che sia pieno di sorprese. La cosa più eccitante di Spencer è che noi lo abbiamo visto all’inizio della sua evoluzione, nel suo lato peggiore. C’è un lungo ed emozionante percorso avanti, dove il pubblico può ammirarlo diventare qualcosa di grandioso. Spesso dico ai fans, ricordate com’era Carol nella prima stagione? Guardatela ora.”

L'attore britannico Andrew Lincoln interpreta il protagonista principale della serie Rick Grimes, il cui carisma ha affezionato milioni di telespettatori. “Andrew Lincoln è la ragione per cui noi abbiamo un così sano e felice show" - spiega Austin Nichols - "Lui è un grande leader. Dentro e fuori lo schermo. È disponibile per parlare e aiutare tutti, mentre è anche un fantastico marito e padre. Un vero gioiello di uomo. Io non so davvero come faccia. Ci solleva tutti, non è mai egoista, ci regala continuamente emozioni. In alcune occasioni, quando ho visto il suo comportamento, mi sono reso conto di cosa voglio essere e che tipo di leader vorrei essere”.

Fin dal suo debutto avvenuto nell'ottobre 2010 su AMC, la serie televisiva conserva un fascino coinvolgente che garantisce un successo continuativo. Negli Stati Uniti, il primo episodio della sesta stagione ha registrato oltre 14 milioni di telespettatori. “La ragione per cui lo show è così popolare e appassiona milioni di persone è perché, al centro di esso, c'è la famiglia, il proteggere la propria e la sopravvivenza. Tutti possono identificarsi e mettersi nei panni di Rick e del suo gruppo e vivere indirettamente attraverso di loro.”

I nuovi episodi conservano la vibrante narrazione che contraddistingue la serie sviluppata da Frank Darabont: "La seconda metà della sesta stagione si mantiene sempre più selvaggia. Non pensavo che gli autori avrebbero potuto portare la storia così avanti. Sembrava come se avessero già fatto tutto. Ma miracolosamente lo fanno. Continuano a venire con incredibile, materiale stravagante per tenerci occupati più e più volte. Vorrei poter dire dettagli, ma se l'avessi fatto, Il Governatore potrebbe presentarsi a casa mia e tagliarmi la testa."

Austin Nichols ha guadagnato ampia popolarità televisiva a seguito della sua partecipazione alla serie "One Tree Hill" nel ruolo di Julian Baker e "John from Cincinnati" nel ruolo di John Monad. “Ho lavorato in un'altra serie. Ray Donovan. Questa è stata una grande esperienza. Sto sviluppando i miei progetti. Molto dovrà ancora venire. Tenete gli occhi aperti!”. 

Il nuovo episodio della sesta stagione di "The Walking Dead", intitolato "Nella stessa barca" (Titolo originale: "The Same Boat) e diretto da Billy Gierhart, va in onda questa sera su FOX dalle 21.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Personaggi correlati
Andrew Lincoln, Austin Nichols
Serie TV correlate
The Walking Dead



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni