X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Risorto - Risen, una storia realistica sul corpo di Gesù: il racconto di un attore del film

14/03/2016 11:30
Risorto - Risen una storia realistica sul corpo di Gesù il racconto di un attore del film

Risorto - Risen è il film Kevin Reynolds con Joseph Fiennes, Tom Felton che racconta la ricerca del corpo di Gesù. Mauxa ha intervistato un attore del film, Alex Maruny.

Risorto (Risen) è il film di Kevin Reynolds in uscita nelle sale italiane il 17 marzo 2016. È interpretato da Joseph Fiennes, Tom Felton, Peter Firth, Maria Botto, Luis Callejo. È prodotto da Columbia Pictures e Sony Pictures, distribuito da Warner Bros.

La trama è ambientata nell’anno 33 dopo Cristo: Clavio (Fiennes) è un tribuno militare romano che con l’aiutante Lucio (Felton) deve risolvere l’enigma di ciò che sia accaduto a Gesù (Yeshua) nelle settimane seguenti la crocifissione. Occorre infatti smentire le voci che il Messia sia risorto, evitando che a Gerusalemme si sorgano sommosse.

Nonostante le varie trasposizioni dell’episodio evangelico, Kevin Reynolds ha voluto creare un racconto quasi investigativo, dove il protagonista è un non credente: avendo diretto film come “Robin Hood: Principe dei Ladri”, “Rapa Nui” l’obiettivo era infondere azione e pathos popolare. Mauxa ha intervistato l’attore Alex Maruny, che interpreta la guardia di Pilato.

L’attore ci dice che per il ruolo del personaggio la scelta è stata veloce: “Ho effettuato il provino per il ruolo. Il mio agente mi ha chiamato tre giorni dopo dicendomi che la parte era mia”.

Kevin Reynolds è un regista che si è cimentato in film come “Fandango” (1985) con Kevin Costner, “Waterworld” (1985), notoria è la sua capacità di adeguarsi alle condizioni sul set per restituire verosimiglianza. “Kevin Reynolds è il migliore - ci dice Maruny - Egli dà sempre le indicazioni giuste. Anche se il ruolo non è principale, si prende cura di te e ti fa sentire parte dell’equipaggio".

Il film è stato girato in Spagna ed a Malta, nonostante le temperature fossero torride Reynolds ha voluto girare le scene riprendendo il sudore reale degli attori, senza effetti speciali. La scena della crocifissione è stata girata durante quattro giornate a 32°. Cliff Curtis durante le riprese è realmente appeso sulla croce, oppure si è scesi nelle catacombe utilizzate in quel periodo. Per le scene di battaglia Fiennes ha studiato i combattimenti di gladiatori.

Riguardo a Joseph Fiennes, Alex Maruny ricorda che era disponibile: “Molto gentile e professionale. Sono un grande fan di Fiennes e Felton ed è stato un onore lavorare con loro”.

Il successo del film su Gesù. Il film ha avuto un buon successo, incassando negli Stati Uniti 32 milioni di dollari. Per l’attore il motivo di questo consenso è nella regia, “Nell’onestà del punto di vista. Buona è la produzione, la regia, la sceneggiatura, con ottimi attori”.

La sceneggiatura è del stesso Reynolds con Paul Aiello, mentre composta è anche la presenza italiana. La scenografia è di Stefano Ortolani, che ha lavorato ne “Le avventure acquatiche di Steve Zissou”, “Gangs of New York” di Martin Scorsese e nella serie televisiva “I Borgia”. I costumi sono di Maurizio Millenotti, vincitore del David di Donatello per “La leggenda del pianista sull’oceano" (1998) e che ottenne nomination all'Oscar in due occasioni per i film “Otello” (1986) e ”Amleto” (1990) di Franco Zeffirelli. La fotografia è di Lorenzo Senatore, che ha lavorato a “I Vichinghi”.

Braccialetti rossi. Alex Maruny ha anche recitato una serie televisiva spagnola di notevole successo, "Polseres vermelles” adattata poi in Italia con il titolo “Braccialetti rossi”.

In "Polseres vermelles” avevi il ruolo di Victor. L'adattamento in Italia ha avuto molto successo: come è stata l’esperienza?

“È stata una delle migliori esperienze della mia vita. La storia e il personaggio erano eccezionali e tutta l’equipe era molto coinvolta nel progetto. Ho passato quasi un estate a rotazione che e sentivo come vacanze. Non volevo che finisse”.

Maruny ha anche lavorato alla serie “Luna, el misterio de Calenda" e “Ángel o demonio”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Kevin Reynolds, Àlex Maruny, Sony Pictures
Film correlati
Risorto

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Resident Evil: The Final Chapter, un nuovo video del film

E' stato diffuso un nuovo video  di Milla Jovovich nel film  “Resident Evil: The Final Chapter”. Il video su YouTube ha raggiunto 104.576 visualizzazioni, su Facebook 14 milioni. Nelle immagini la protagonista Alice cavalca la moto tra esplosioni. In altre i non-morti devastano i paesaggi. La trama è quella di Alice (...

 

Spider-Man: Homecoming, il primo ironico trailer del film

Il trailer di "Spider-Man: Homecoming” è stato pubblicato questa notte sul canale ufficiale Youtube di Jimmy Kimmel. In poche ore ha raggiunto 910.860 visualizzazioni, su Facebook 3.209.854. Sul Facebook della Marvel 10 milioni. Nelle immagini si mostra “Spider-Man” (Tom Holland) mentre sfida alcuni ladri in una banca. In ...

 

Life Non oltrepassare il limite, il nuovo sci-fi thriller con Ryan Reynolds

“Life – Non oltrepassare il limite” è un film thriller fantascientifico americano diretto da Daniel Espinosa (“Safe House – Nessuno è al sicuro”, “Child 44 – Il bambino numero 44”), su sceneggiatura di Paul Wernick e Rhett Reese. La pellicola può vantare un cast eccelle...

 

Spider-Man Homecoming, le ultime novità sul reboot Marvel dell'Uomo Ragno

Nonostante tra il 2012 ed oggi siano usciti ben due film sull’Uomo Ragno, “Spider-Man: Homecoming” è uno dei cinecomic più attesi dei prossimi anni. Ad alimentare l’hype è soprattutto il fatto che la Sony ha finalmente deciso di “prestare” il personaggio (di cui detiene i diritti) ai Marvel S...

 

Amore e sofferenze: The Edge of Seventeen, un film inatteso

The Edge of Seventeen è il film commedia di Kelly Fremon Craig interpretato da Hailee Steinfeld, Woody Harrelson, Haley Lu Richardson. La pellicola è attualmente nelle sale statunitensi, ed è certamente quella che ha fatto più notizia per il buon incasso ottenuto (5 milioni di dollari) nella settimana di uscita di un blo...

 

I puffi – Viaggio nella foresta segreta, il terzo film sui simpatici esseri blu

Il terzo film. E’ finalmente uscito il trailer ufficiale del terzo lungometraggio della Sony dedicato ai puffi, ovvero “I puffi – Viaggio nella foresta segreta”. L’opera dovrebbe essere distribuita a inizio aprile e sarà completamente animata, al contrario dei lavori precedenti, che univano l’animazione co...

 

'Man in the Dark è un film realizzato con passione': intervista all'attore Christian Zagia

Don't Breathe (“Man in the Dark”) è il film di Fede Alvarez distribuito da Sony Pictures. Il cast è composto da Jane Levy, Dylan Minnette, Daniel Zovatto, Stephen Lang e Christian Zagia. Il film ha incassato finora a livello globale 89 milioni di dollari. La storia segue Rocky, ragazza delusa e decisa a abbandonare Detroi...

 

Venezia 73. Intervista esclusiva a Amy Adams, 'i film di fantascienza come Arrival aprono molte prospettive'

Abbiamo intervistato in esclusiva Amy Adams e Jeremy Renner, che al Festival di Venezia presentano "Arrival", il film di Denis Villeneuve in Concorso. La pellicola racconta di misteriose astronavi che atterrano in vari punti del pianeta, cosicché la squadra speciale, diretta dalla linguista Louise Banks si riunisce per studiare la situazion...

 

Resident Evil: The Final Chapter, prime immagini dark del film con Milla Jovovich

Milla Jovovich appare nel primo trailer ufficiale di “Resident Evil: The Final Chapter”, film in uscita il 27 gennaio 2017 e dietro da Paul W. S. Anderson. Nelle immagini la protagonista cavalca la moto, mentre si avvia verso un luogo distrutto. In una scena le gambe di alcun persone pendono da un ponte, in altre la protagonista Alice ...

 

Spider-Man: Homecoming, le novità sul film con Tom Holland

Solo due settimane fa a San Diego si è tenuto il Comic-Con, la convention multigenere dedicata al mondo delle arti, del cinema e dei fumetti, e in quella occasione si è parlato molto del nuovo film sull’Uomo Ragno, che si chiamerò ufficialmente “Spider-Man: Homecoming”. In quell’occasione è stato ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni