X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

UT Le vie della fame, è la nuova miniserie presentata dalla Sergio Bonelli Editore

14/03/2016 10:00
UT Le vie della fame la nuova miniserie presentata dalla Sergio Bonelli Editore

Recensione di "UT Le vie della fame", il primo numero di una nuova miniserie targata Sergio Bonelli Editore. L'opera è stata realizzata dal grandissimo artista Corrado Roi e dalla bravissima scrittrice Paola Barbato.

UT Le vie della fame”, è il primo di sei albi che compongono la nuova miniserie della Sergio Bonelli Editore. Questo fumetto è stato realizzato dall’infallibile coppia formata dalla scrittrice Paola Barbato e dal disegnatore Corrado Roi. Entrambi gli artisti sono già impegnati con la Bonelli Editore nella realizzazione dei bellissimi fumetti di Dylan Dog. Il primo numero di UT avrà tre uscite distinte: la prima è stata con un’edizione speciale al Cartoomics di Milano tra l’11 e 13 marzo, poi il 25 marzo si potrà trovare in tutte le edicole e infine il 28 marzo sarà presente in fumetteria con un’altra edizione speciale. Tutte e tre le cover saranno firmate da artisti diversi, quella del Cartoomics sarà disegnata da Jacopo Camagni, mentre la versione per le fumetterie sarà realizzata da Nicola Mari.

La trama di “UT Le vie della fame” si svolge in un futuro lontano, un futuro dove l’uomo non esiste più e la terra è popolata da nuove creature che rispondono solo ai loro bisogni primordiali. Tra i tanti troviamo UT una creatura elementare, infantile ma allo stesso tempo dotato di una ferocia inaudita. Questa nuova società è basata soltanto sulla sopravvivenza individuale e la preoccupazione principale è il cibo e il cannibalismo è l’unica fonte di sopravvivenza. UT ha due compiti, che gli sono stati assegnati dall’entomologo Decio, sorvegliare la mastaba (un antico sepolcro) e catturare i pochi insetti rimasti. Un giorno dalla mastaba esce una creatura diversa da tutti gli altri, unico della sua specie, frastornato dal lungo sonno e senza memoria, il suo nome è Iranon. Da quel momento UT è incaricato di sorvegliarlo costantemente, la sua unicità lo rende molto importante e la sua comparsa romperà gli schemi ormai consolidati. Decio teme la sua forza e cercherà di allontanarlo, ma altri cercheranno di utilizzarlo per ragioni oscure.

La scrittura di questo fumetto è semplice e diretta, senza preamboli. Fin dalle prima pagine troviamo una descrizione del luogo dove si trovano i protagonisti molto minimale, un luogo freddo e inospitale. Poche parole per descriverlo, poi si passa subito alla storia che viene snocciolata pagina dopo pagina. La lettura va avanti veloce per scoprire ogni volta un tassello nuovo. UT, il protagonista, è un personaggio che si dissocia da tutti gli altri, non risponde al semplice istinto della fame, soprattutto quando trova il gattino a cui metterà il nome di Leopoldo. Il personaggio più curioso è sicuramente la piccola Yersinia, una bimba che si nutre di fiabe. La bramosità con cui chiede questo “cibo” è davvero disarmante.

La bellezza del bianco e nero di Corrado Roi è inimitabile. Il protagonista, UT, ha l’intero volto coperto l’unica parte che si vede sono gli occhi, e basta questa piccola parte del suo corpo per trasmetterci tutti i suoi sentimenti e i suoi pensieri. La durezza degli sguardi dei personaggi ci riporta alla realtà in cui sono ormai costrette a vivere queste creature.

Questa nuova miniserie della Bonelli Editore è un’opera davvero interessante; appena finito di leggere il primo numero vorresti avere tra le mani il secondo solo per non uscire da questo mondo in cui vieni intrappolato. Anche se la paura si nasconde dietro ad ogni angolo, questo non ti impedisce di girare pagina e di continuare a leggere.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1