X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

UT Le vie della fame, è la nuova miniserie presentata dalla Sergio Bonelli Editore

14/03/2016 10:00
UT Le vie della fame la nuova miniserie presentata dalla Sergio Bonelli Editore

Recensione di "UT Le vie della fame", il primo numero di una nuova miniserie targata Sergio Bonelli Editore. L'opera è stata realizzata dal grandissimo artista Corrado Roi e dalla bravissima scrittrice Paola Barbato.

UT Le vie della fame”, è il primo di sei albi che compongono la nuova miniserie della Sergio Bonelli Editore. Questo fumetto è stato realizzato dall’infallibile coppia formata dalla scrittrice Paola Barbato e dal disegnatore Corrado Roi. Entrambi gli artisti sono già impegnati con la Bonelli Editore nella realizzazione dei bellissimi fumetti di Dylan Dog. Il primo numero di UT avrà tre uscite distinte: la prima è stata con un’edizione speciale al Cartoomics di Milano tra l’11 e 13 marzo, poi il 25 marzo si potrà trovare in tutte le edicole e infine il 28 marzo sarà presente in fumetteria con un’altra edizione speciale. Tutte e tre le cover saranno firmate da artisti diversi, quella del Cartoomics sarà disegnata da Jacopo Camagni, mentre la versione per le fumetterie sarà realizzata da Nicola Mari.

La trama di “UT Le vie della fame” si svolge in un futuro lontano, un futuro dove l’uomo non esiste più e la terra è popolata da nuove creature che rispondono solo ai loro bisogni primordiali. Tra i tanti troviamo UT una creatura elementare, infantile ma allo stesso tempo dotato di una ferocia inaudita. Questa nuova società è basata soltanto sulla sopravvivenza individuale e la preoccupazione principale è il cibo e il cannibalismo è l’unica fonte di sopravvivenza. UT ha due compiti, che gli sono stati assegnati dall’entomologo Decio, sorvegliare la mastaba (un antico sepolcro) e catturare i pochi insetti rimasti. Un giorno dalla mastaba esce una creatura diversa da tutti gli altri, unico della sua specie, frastornato dal lungo sonno e senza memoria, il suo nome è Iranon. Da quel momento UT è incaricato di sorvegliarlo costantemente, la sua unicità lo rende molto importante e la sua comparsa romperà gli schemi ormai consolidati. Decio teme la sua forza e cercherà di allontanarlo, ma altri cercheranno di utilizzarlo per ragioni oscure.

La scrittura di questo fumetto è semplice e diretta, senza preamboli. Fin dalle prima pagine troviamo una descrizione del luogo dove si trovano i protagonisti molto minimale, un luogo freddo e inospitale. Poche parole per descriverlo, poi si passa subito alla storia che viene snocciolata pagina dopo pagina. La lettura va avanti veloce per scoprire ogni volta un tassello nuovo. UT, il protagonista, è un personaggio che si dissocia da tutti gli altri, non risponde al semplice istinto della fame, soprattutto quando trova il gattino a cui metterà il nome di Leopoldo. Il personaggio più curioso è sicuramente la piccola Yersinia, una bimba che si nutre di fiabe. La bramosità con cui chiede questo “cibo” è davvero disarmante.

La bellezza del bianco e nero di Corrado Roi è inimitabile. Il protagonista, UT, ha l’intero volto coperto l’unica parte che si vede sono gli occhi, e basta questa piccola parte del suo corpo per trasmetterci tutti i suoi sentimenti e i suoi pensieri. La durezza degli sguardi dei personaggi ci riporta alla realtà in cui sono ormai costrette a vivere queste creature.

Questa nuova miniserie della Bonelli Editore è un’opera davvero interessante; appena finito di leggere il primo numero vorresti avere tra le mani il secondo solo per non uscire da questo mondo in cui vieni intrappolato. Anche se la paura si nasconde dietro ad ogni angolo, questo non ti impedisce di girare pagina e di continuare a leggere.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione The Visitor: How and Why he Stayed lo spin-off di Hellboy scritto da Mike Mignola

“The visitor: How and Why he Stayed” è stato definito come lo spin-off più misterioso di Hellboy. In questo nuovo fumetto, che troviamo disponibile da tre giorni in America grazie alla Dark Horse Comics, racconta le origini del demone che arriva sulla terra nel 1944. Questo albo, come anche il personaggio di Hellboy, &egra...

 

My Favorite Thing Is Monsters, la graphic novel di Emil Ferris

In una recente intervista rilasciata al New York Times Emil Ferris, definita dalla critica tra i migliori artisti di graphic novel, parla della suo nuova vita dopo la paralisi alla mano destra dopo aver contratto un virus sulle sponde del Nilo. Racconta di come ha dovuto imparare nuovamente la sua arte, senza arrendersi, fino alla realizzazione del...

 

Bungo Stray Dogs, l'accattivante manga per Panini Comics: quando gli scrittori vanno a caccia di misteri

“Bungo Stray Dogs #1” sarà disponibile per Planet Manga dal 9 marzo grazie a Panini Comics. Stiamo parlando del manga giapponese realizzato da Kafka Asagiri (sceneggiatura) e Sango Harukawa (disegni). L'acclamata serie ancora in corso ha debuttato nel 2012, dando successivamente vita a diversi romanzi ispirati al manga e un fedel...

 

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni