X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Weekend: recensione di un film storia di un Amore senza corpi

10/03/2016 08:00
Weekend recensione di un film storia di un Amore senza corpi

Andrew Haigh dirige Tom Cullen e Chris New in un film attenta riflessione sul sentimento d'amore provato da due anime, che si incontrano lungo il cammino della vita e si contemplano l'un l'altro, fino a scoprire se stesse.

Tom Cullen e Chris New, rispettivamente intepretanti Russell e Glen, si lasciano dominare da una passione travolgente, per poi condurre alla luce proprie paure e proprie differenze, ritagliando una fetta di mondo per se stessi.

Weekend è una storia d’amore che nasce da un incontro fortuito tra due anime racchiuse in due corpi dello stesso sesso. La trama del film diretto da Andrew Haigh si dipana in modo lineare con la precisa volontà di mostrare cosa accade in una storia d’amore come tante, ma peculiare per le singole vicende, i singoli animi messi in gioco. Russell (Tom Cullen) entra in contatto con Glen (Chris New) e l’incontro tra i due sancisce l’inizio di un’intensa passione, presto pronta a sfociare in un sentimento più profondo. Con il trascorrere del tempo che hanno a disposizione per conoscersi e capirsi, Russell e Glen affronteranno timori dell’uno come dell’altro, misti a desideri ed aspirazioni, scoprendo non solo la personalità altrui, che si cela dietro l’apparenza materiale del corpo, ma anche la propria identità, per una scoperta dell’animo umano.

Seguendo lo svolgimento della storia esposta in Weekend si evince il desiderio di narrare usufruendo delle possibilità contemplative della riflessione piuttosto che della mera azione corporea. I momenti di confronto tesi ad evidenziare le differenze esistenti sono intervallati da passioni intime e vissute a pieno in una storia che desidera ardentemente comunicare un sentimento di amore puro, a prescindere dall’incontro dei corpi, uguali o diversi che siano.

Andrew Haigh in questa sua seconda opera esprime il bisogno del singolo di trovare il proprio posto nel mondo, ma anche la necessità, condivisa da tutti coloro che hanno dichiarato la propria omosessualità, di essere accolti nella società in modo sincero e disinteressato, riuscendo così a manifestare i propri sentimenti senza il pesante fardello del giudizio sentenzioso altrui. In Weekend i protagonisti, visceralmente interpretati da Tom Cullen e Chris New, riescono a ritagliarsi una porzione di spazio e di tempo da dedicare a loro stessi, a quel qualcosa di magico ed etereo che sta nascendo tra loro, senza essere giudicati dall’occhio indiscreto di una macchina da presa. Il regista infatti riesce a seguire l’azione e la riflessione tenendosi a debita distanza dai protagonisti che vuole immortalare nella loro purezza, senza invadere il loro spazio vitale attraverso primissimi piani o particolari. Andrew Haigh preferisce un totale netto volto ad inglobare e ad accarezzare la scena, passionale o discorsiva che sia, concedendo solo pochi piani più ristretti per entrare in quell’intimità che vuole lasciare inviolabile. E allora i protagonisti si raccontano, come nella scena in cui parlano al microfono di un registratore, imprimendo il passato su di un nastro e contemplando il presente con pochi e semplici gesti, affinché quei momenti passati insieme non svaniscano nell’euforia di un attimo.

Weekend vuole dunque immortalare una storia di due innamorati che imparano a conoscersi conoscendo se stessi. Con un tocco che coinvolge e conduce ad una profonda analisi del concetto di amore ed innamoramento, Andrew Haigh compone un esemplare strumento di descrizione del mondo omosessuale attraverso il ritratto di due amanti che mostrano a se stessi come agli altri cosa voglia dire vivere e lasciarsi vivere, per un film che contempla l’amore tout court.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Il fantasma e la signora Muir, il sogno di un amore nel film classico di Joseph L. Mankiewicz

Il fantasma e la signora Muir (“The Ghost and Mrs. Muir”) è il film di Joseph L. Mankiewicz che usciva nelle sale statunitensi in queste settimane. A Londra alla fine dell’800 la giovane vedova Lucy Muir (Gene Tierney) si trasferisce nel villaggio di Whitecliff, vicino al mare nonostante la disapprovazione della suocera An...

 

Proud Mary, prime immagini del film sull'assassina professionista

Taraji P. Henson appare nel primo trailer del film thriller "Proud Mary”, film di Babak Najafi. Nelle immagini la protagonista Mary, una spietata assassina professionista, che incontrando un giovane ragazzo scarpe di avere un istinto materno finora sconosciuto. Nelle immagini inizialmente si allena, si trucca, poi indossa un giubbotto di pel...

 

Recensione del film Finding Oscar, la luce sul genocidio elogiata dalla critica

Finding Oscar è il film documentario di Ryan Suffern, uscito nella sale statunitensi e accolto in maniera positiva dalla critica. Il film è disponibile anche in Video on Demand. Nel documentario lo stesso presidente Reagan appare mentre dà la mano al presidente e militare guatemalteco Efraín Ríos Montt, che giust...

 

Glass, M. Night Shyamalan svela il sequel di Unbreakable e Split

Con l’annuncio del suo prossimo film, “Glass”, M. Night Shyamalan è riuscito ancora una volta a spiazzare tutti; un colpo di scena degno delle migliori pellicole del regista di origini indiane, annunciato da quest'ultimo lo scorso aprile con una serie di messaggi su Twitter, e che dà finalmente una risposta a tutti i...

 

Il regista Steven Soderbergh dirige un film girato con l'iPhone

Steven Soderbergh ha realizzato un film con l’iPhone. La protagonista è Emmy Claire Foy, che ha recitato nella serie "The Crown" e Juno Temple. Il titolo del lavoro è “Unsane", e la distribuzione del film dovrebbe avvenire in digitale. Al momento non sono resi noti il dettagli sulla trama. Già il regista Sean Bake...

 

Il Festival di Venezia 2017 riesce ad unire Jane Fonda e Robert Redford in un film e con un premio alla carriera

Jane Fonda e Robert Redford riceveranno il premio alla carriera alla 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La consegna dei Leoni d’oro avverrà il 1 settembre nella Sala Grande del Palazzo del Cinema. I due attori saranno poi protagonisti del film Fuori Concorso “Our Souls at Night”, diretto da ...

 

Emilia Clarke, l'attrice è una spia dell'FBI nel film crime 'Above Suspicion' tratto dal romanzo

Emilia Clarke dopo il ruolo di Daenerys Targaryen ne “Il trono di Spade” è divenuta una delle attrici più eclettiche dello star system. Pur se di origine inglese, ha saputo scegliere vari generi hollywoodiani anche la cinema, proprio per tentare di adeguarsi ai gusti di un pubblico con interessi eterogenei. Sarà Su...

 

Film più visti della settimana, 'War for the Planet of the Apes' e 'The Big Sick' sono le novità

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 14 al 16 luglio 2017 vede al primo posto la novità “War for the Planet of the Apes” (56.500.000 di dollari): la storia è quella di Caesar che deve difendere la sua razza di scimmie. “Spider-Man: Homecoming” scende al secondo posto (208.270.314 milio...

 

Dunkirk: 'in aria o in acqua, Christopher Nolan era vicino a noi', intervista all'attore del film Kevin Guthrie

Dunkirk è il film di Christopher Nolan che uscirà negli Stati Uniti il 21 luglio. Nel cast ci sono Fionn Whitehead, Kenneth Branagh, Mark Rylance. I soldati alleati della Gran Bretagna, del Belgio, del Canada e della Francia sono circondati dall'esercito tedesco sulle spiagge di Dunkirk. Dal 27 maggio al 4 giugno 1940 si effettua un&...

 

Ralph Breaks the Internet: Wreck-It Ralph 2, primi dettagli sul film presentato al Disney Expo

Al Disney Expo che si sta svolgendo al Disneyland Park di Anaheim sono stati rivelati dei dettagli sul film “Ralph Breaks the Internet: Wreck-It Ralph 2”, sequel del film del 2012 "Ralph Spaccatutto” (”Wreck-It Ralph”). Sono state mostrate anche alcune immagini del film.   La trama ruota attorno a Vanellope (Sara...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni