X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il Trono di Spade 6: Kit Harington conferma finalmente il ritorno di Jon Snow

05/03/2016 10:30
Il Trono di Spade 6 Kit Harington conferma finalmente il ritorno di Jon Snow

Le speculazioni sono cominciate non appena l'HBO ha trasmesso il finale della quinta stagione. Per mesi fan e giornalisti hanno analizzato in ogni minimo dettaglio le dichiarazioni degli attori e le immagini scattate sul set dei nuovi episodi. Non abbiamo mai smesso di credere, e avevamo ragione: la storia di Jon Snow non è ancora finita

Le speranze sono state ripagate. Dopo un anno di speculazioni e teorie, è stato finalmente confermato che Jon Snow farà parte de “Il Trono di Spade 6”, la sesta stagione della serie tv fantasy più amata di sempre. A rivelarlo è stato proprio l'attore Kit Harington in un'intervista alla testata “Time Out London”, aggiungendo però che lo Snow che rivedremo sarà… un cadavere. “Io so per quanto tempo resterò cadavere, ma non posso dirvelo”, ha dichiarato l'attore. Insomma, a questo punto la vera domanda da farsi è, per quanto tempo Jon Snow resterà morto?

Ovviamente nella suddetta intervista Kit Harington è stato molto avaro di dettagli; l'attore sostiene di comparire ne “Il Trono di Spade 6” esclusivamente nel ruolo di “cadavere di Jon Snow”, ma risulta difficile prenderlo sulla parola visto che la HBO ha usato proprio Jon Snow per il primo, bellissimo poster promozionale per la sesta stagione. La trama si infittisce ulteriormente se si considera che quest'anno, per la prima volta nella storia della serie, la HBO ha deciso di non inviare copie dei primi episodi alla stampa, onde evitare che vengano poi diffuse illegalmente online come è successo l'anno scorso per i primi 4 episodi della quinta stagione. Insomma, la HBO sembra più determinata che mai a proteggere i segreti de “Il Trono di Spade 6”, e la resurrezione del “bastardo di Ned Stark” sarebbe di certo il segreto più grande di tutti.

Negli scorsi mesi, Kit Harington è stato avvistato sul set durante le riprese di quella che secondi molti sarà la cosiddetta “Battaglia dei Bastardi”, ovvero l'epico scontro tra Jon Snow e Ramsay Bolton. Data l'importanza dell'evento, c'è da aspettarsi che la Battaglia si svolgerà nell'episodio 9, visto che è tradizione per “Il Trono di Spade” piazzare l'evento più importante di una stagione nella penultima puntata. Insomma, ammesso che Jon Snow resti effettivamente “cadavere” per un po', dovrà sicuramente rimettersi in piedi in tempo per combattere contro Ramsay.

Jon Snow tuttavia potrebbe non essere l'unico a tornare miracolosamente nel mondo dei vivi. In una recente intervista durante la trasmissione “BBC Breakfast”, Ian McShane ha sostanzialmente confermato le teorie formulate dai fan riguardo al suo personaggio ne “Il Trono di Spade 6”. L'attore infatti ha dichiarato di interpretare “un ex-guerriero che ora è diventato un pacifista. Sono a capo di un gruppo di pacifisti… una specie di culto, una tribù pacifica. Riporto in vita un personaggio molto amato che tutti danno per morto”. Chi ha letto i libri ricorderà che ne “Il Banchetto dei Corvi”, quarto capitolo della saga di George R.R. Martin, Brienne e Podrick si imbattono in una comunità religiosa di monaci vincolati dal voto di silenzio. Non è mai stato confermato, ma nel romanzo Martin lascia intuire che uno dei monaci sia Sandor Clegane, il Mastino.

Fortunatamente non dovremo aspettare molto per verificare tutte queste teorie: “Il Trono di Spade 6” debutterà il 24 aprile prossimo.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni