X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mortal Kombat XL, recensione videogame per PS4 e Xbox One: il picchiaduro definitivo

08/03/2016 14:00
Mortal Kombat XL recensione videogame per PS4 Xbox One il picchiaduro definitivo

Mortal Kombat XL arriva completo di tutti i contenuti aggiuntivi usciti sinora, per la versione definitiva del picchiaduro più ricco e violento disponibile su console

Mortal Kombat XL è il videogioco che racchiude al suo interno l’intera esperienza di Mortal Kombat X, il migliore picchiaduro uscito nel 2015. Il lavoro dei NetherRealm Studios ha riportato ai fasti di un tempo una delle serie videoludiche più famose e apprezzate, grazie ad un gameplay veloce e alla vena splatter e gore degli scontri. L’estrema violenza, caratterizzata da mosse finali e un sistema di impatti rivisitato, è al centro del decimo capitolo della saga, mai così ricco dal punto di vista grafico. Il titolo pubblicato da Warner Bros. Interactive Entertainment si candida così nuovamente come il picchiaduro dell’anno, grazie alla versione completa di tutte le espansioni uscite finora su PS4 e Xbox One.

I contenuti aggiuntivi di Mortal Kombat XL coprono tutti i DLC pubblicati durante l’intero arco annuale del decimo episodio, per un’offerta di gioco quanto più completa e ricca possibile. I bonus riguardano diversi costumi, tra pacchetti horror, samurai e classici, oltre a vestiti alternativi per i personaggi già presenti. All’interno del primo Kombat Pack avremo la possibilità di scegliere quattro nuovi personaggi, tra cui i due inediti Predator e Jason Voorhees, che si aggiungono a Tanya e Tremor. Il nuovo Kombat Pack 2 vede invece l’introduzione di cinque nuovi lottatori, con la particolare aggiunta dello Xenomorfo di Alien e Leatherface di Non aprite quella porta. A completare il pacchetto ci sono Bo' Rai Cho, Triborg e Goro Goo, per un’offerta davvero corposa ed enorme, tra skin e personaggi giocabili.

Il gameplay di Mortal Kombat XL ruota attorno alla spettacolarità degli scontri, sempre violenti ed estremamente dinamici. Ogni personaggio possiede tre stili di combattimento differenti, che rendono gli scontri vari e si adattano alla tipologia del giocatore, che può così modificare l’approccio anche scegliendo lo stesso lottatore. Le possibilità offerte sono molteplici, sia nelle modalità in singolo che in multiplayer online. La storia racconta le vicende di ogni combattente attraverso filmati interattivi e flashback ottimamente realizzati, che danno una panoramica del roster disponibile e dei destini incrociati dei personaggi. In multiplayer la novità principale risiede nelle Torri Viventi, dove affrontare sfide aggiunte periodicamente e dai diversi obiettivi, tra modificatori e penalità, con una classifica costantemente aggiornata attraverso internet.
La fisicità delle battaglie vede un netto miglioramento grazie al motore tecnico di gioco, che unisce l’aspetto ludico a quello visivo del titolo, portando ad un nuovo livello le classiche Fatality. Accanto alle finisher fa la sua comparsa l’X-Ray, un sistema dettagliato di mosse e relativo danno dovuto all’impatto.

La grafica del titolo colpisce per fluidità e animazioni, sempre precise e legate tra loro. La velocità di esecuzione, e la risposta ai comandi, è impeccabile e aiuta non poco durante le frenetiche battaglie nelle ambientazioni di gioco. Gli scenari, curati sia da un punto di vista artistico che di elementi di contorno, si presentano sempre vivi e definiti, con giochi di luce e condizioni atmosferiche riprodotte alla perfezione. Si passa così da luoghi invernali e quasi onirici, ad altri dai colori caldi e avvolgenti, negli intricati mercati del Regno. I personaggi sono ricchi di dettagli e modellati in maniera credibile, nelle loro caratteristiche di combattimento e nelle relative mosse finali. Proprio nelle Fatality risiede una delle caratteristiche più apprezzate e originali della serie, che in Mortal Kombat XL vedono l’apice massimo di violenza e di tripudio visivo, con esecuzioni letali e dal forte impatto scenografico.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni