X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mortal Kombat XL, recensione videogame per PS4 e Xbox One: il picchiaduro definitivo

08/03/2016 14:00
Mortal Kombat XL recensione videogame per PS4 Xbox One il picchiaduro definitivo

Mortal Kombat XL arriva completo di tutti i contenuti aggiuntivi usciti sinora, per la versione definitiva del picchiaduro più ricco e violento disponibile su console

Mortal Kombat XL è il videogioco che racchiude al suo interno l’intera esperienza di Mortal Kombat X, il migliore picchiaduro uscito nel 2015. Il lavoro dei NetherRealm Studios ha riportato ai fasti di un tempo una delle serie videoludiche più famose e apprezzate, grazie ad un gameplay veloce e alla vena splatter e gore degli scontri. L’estrema violenza, caratterizzata da mosse finali e un sistema di impatti rivisitato, è al centro del decimo capitolo della saga, mai così ricco dal punto di vista grafico. Il titolo pubblicato da Warner Bros. Interactive Entertainment si candida così nuovamente come il picchiaduro dell’anno, grazie alla versione completa di tutte le espansioni uscite finora su PS4 e Xbox One.

I contenuti aggiuntivi di Mortal Kombat XL coprono tutti i DLC pubblicati durante l’intero arco annuale del decimo episodio, per un’offerta di gioco quanto più completa e ricca possibile. I bonus riguardano diversi costumi, tra pacchetti horror, samurai e classici, oltre a vestiti alternativi per i personaggi già presenti. All’interno del primo Kombat Pack avremo la possibilità di scegliere quattro nuovi personaggi, tra cui i due inediti Predator e Jason Voorhees, che si aggiungono a Tanya e Tremor. Il nuovo Kombat Pack 2 vede invece l’introduzione di cinque nuovi lottatori, con la particolare aggiunta dello Xenomorfo di Alien e Leatherface di Non aprite quella porta. A completare il pacchetto ci sono Bo' Rai Cho, Triborg e Goro Goo, per un’offerta davvero corposa ed enorme, tra skin e personaggi giocabili.

Il gameplay di Mortal Kombat XL ruota attorno alla spettacolarità degli scontri, sempre violenti ed estremamente dinamici. Ogni personaggio possiede tre stili di combattimento differenti, che rendono gli scontri vari e si adattano alla tipologia del giocatore, che può così modificare l’approccio anche scegliendo lo stesso lottatore. Le possibilità offerte sono molteplici, sia nelle modalità in singolo che in multiplayer online. La storia racconta le vicende di ogni combattente attraverso filmati interattivi e flashback ottimamente realizzati, che danno una panoramica del roster disponibile e dei destini incrociati dei personaggi. In multiplayer la novità principale risiede nelle Torri Viventi, dove affrontare sfide aggiunte periodicamente e dai diversi obiettivi, tra modificatori e penalità, con una classifica costantemente aggiornata attraverso internet.
La fisicità delle battaglie vede un netto miglioramento grazie al motore tecnico di gioco, che unisce l’aspetto ludico a quello visivo del titolo, portando ad un nuovo livello le classiche Fatality. Accanto alle finisher fa la sua comparsa l’X-Ray, un sistema dettagliato di mosse e relativo danno dovuto all’impatto.

La grafica del titolo colpisce per fluidità e animazioni, sempre precise e legate tra loro. La velocità di esecuzione, e la risposta ai comandi, è impeccabile e aiuta non poco durante le frenetiche battaglie nelle ambientazioni di gioco. Gli scenari, curati sia da un punto di vista artistico che di elementi di contorno, si presentano sempre vivi e definiti, con giochi di luce e condizioni atmosferiche riprodotte alla perfezione. Si passa così da luoghi invernali e quasi onirici, ad altri dai colori caldi e avvolgenti, negli intricati mercati del Regno. I personaggi sono ricchi di dettagli e modellati in maniera credibile, nelle loro caratteristiche di combattimento e nelle relative mosse finali. Proprio nelle Fatality risiede una delle caratteristiche più apprezzate e originali della serie, che in Mortal Kombat XL vedono l’apice massimo di violenza e di tripudio visivo, con esecuzioni letali e dal forte impatto scenografico.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Farpoint, recensione videogame per PS4: lo sparatutto per PlayStation VR

Farpoint è il videogioco di punta della line-up Sony per PlayStation VR, il visore di realtà virtuale esclusivo per PS4. La presentazione allo scorso E3 di Los Angeles, a giungo, aveva mostrato le potenzialità del titolo sviluppato da Impulse Gear, grazie ad una grafica estremamente curata e alla periferica dedicata. Proprio l&...

 

Van Helsing Comics, nuova serie a fumetti

Chuck Dixon noto autore di alcuni storici fumetti che hanno visto come protagonisti personaggi del calibro di Batman, Punisher e Bane collaborerà con la Zenescope per la realizzazione di una nuova serie che avrà per protagonista la figlia del più noto cacciatore di vampiri Abraham Van Helsing. Liesel Van Helsing è il se...

 

Star Comics, Tsubaki-Cho Lonely Planet in uscita: trama e protagonisti

“Tsubaki-Cho Lonely Planet”, il manga scritto e disegnato dalla mangaka Mika Yamamori, è in uscita il 24 maggio nelle edicole, fumetterie, librerie e sulla piattaforma di Amazon. La trama ha come protagonista Fumi Ohno, studentessa al secondo delle scuole superiori, vittima di bullismo da parte di un suo coetaneo. Il manga ci pr...

 

Wynonna Earp, la seconda stagione della serie tv

Wynonna Earp, la serie tv interpretata da Melanie Scrofano è giunta alla sua seconda stagione che sarà disponibile dal prossimo giugno. La prima stagione cominciata lo scorso aprile e composta da tredici episodi si era conclusa a giugno del 2016. Dopo appena un anno dalla conclusione della prima stagione Wynonna Earp apparirà i...

 

Panini Comics, in arrivo il preludio di Spider-Man Homecoming

Panini Comics annuncia l'uscita del preludio a fumetti di “Spider-Man Homecoming” prevista per il 22 giugno sotto l'etichetta “Marvel Special 19”. Dopo il successo dell'operazione editoriale fumettistica legata al film di lancio di “Doctor Strange” (2016), in attesa del cinecomic, i lettori potranno scoprire dett...

 

Recensione La Profezia dell'Armadillo Artist Edition una nuova edizione per Zerocalcare

La Profezia dell’Armadillo è la prima graphic novel dell’ormai famoso Zerocalcare, la Bao Publishing ha voluto ristampare, a distanza di cinque anni dal suo debutto, questo fumetto in versione Artist Edition. La nuova versione contiene 12 pagine in più ad inizio albo e sarà più grande (stesso formato di Koban...

 

Recensione Residenza Arcadia la graphic novel di Daniel Cuello pubblicata da Bao Publishing

Residenza Arcadia è la prima graphic novel del fumettista Daniel Cuello pubblicata dalla Bao Publishing. Questo nuovo fumetto, uscito lo scorso 11 maggio, ci condurrà all’interno di un condominio davvero particolare, popolato da anziani riluttanti a qualsiasi novità e pieni di astio uno verso l’altro. I vari siparie...

 

Dynamite Comics, i KISS e Vampirella in una nuova serie a fumetti

La Dynamite Entertainment al fine di onorare e commemorare la prima riunione della rock-band KISS con Vampirella, icona dell’horror, distribuisce il fumetto in cui la giunonica eroina diventa una paladina del rock, scritto dall’autore Chris Sebela. La trama di KISS/vampirella #1 è ambientata nella città di Los Angeles nel...

 

Panini Comics, in arrivo il manga Darwin's Game: la lotta per la sopravvivenza passa per il web

Panini Comics propone “Darwin's Game #1”, il manga scritto e disegnato da FLIPFLOPs. Il primo albo sarà disponibile dal 25 maggio. La serie, che conta ad oggi nove volumi ed è ancora in corso, ha debuttato in Giappone nel 2012, grazie al lungimerante interessamento della casa editrice Akita Shoten. La trama ha come protag...

 

Injustice 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Injustice 2 è il videogioco che racchiude al suo interno un intero mondo di personaggi DC Comics, con una storia che esplora linee narrative differenti a quelle dei fumetti, in un’unione che mescola supereroi e villain alternativi. Il seguito del picchiaduro, uscito quattro anni fa, continua la striscia positiva dei titoli sviluppati d...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni