X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Saoirse Ronan: i film di successo e i progetti futuri di un'attrice giovane e di talento

04/03/2016 15:00
Saoirse Ronanfilm di successoprogetti futuri di un'attrice giovane di talento

In attesa dell'uscita italiana di "Brooklyn" (prevista per il 17 marzo), uno sguardo sui progetti futuri e un breve ripasso della carriera di Saoirse Ronan, attrice giovane e di talento che ha già ricevuto ben due candidature al premio Oscar.

Gli esordi e i primi successi. Attrice poco più che ventenne ma già riconosciuta come una delle interpreti di maggior talento attualmente in circolazione, Saoirse Ronan lavora per il piccolo e per il grande schermo fin dal 2003, da quando aveva appena nove anni. Nata a New York nel 1994, l’attrice inizia a recitare per serie televisive come “The Clinic” e “Proof”, per poi passare al cinema con “2 youg 4 me – Un fidanzato per papà” e “Il miracolo di Natale di Jonathan Toomey”, anche se il suo primo vero successo arriva nel 2007 con “Espiazione”. Qui l’attrice interpreta Briony Tallis la sorella adolescente della protagonista Cecilia (impersonata da Keira Knightley), ruolo che le varrà la prima candidatura al premio Oscar.

Da “Amabili resti” e “The Grand Budapest Hotel”. Dopo il successo di “Espiazione”, Saoirse Ronan viene ingaggiata sempre più spesso per altri ruoli, alcuni secondari, altri da protagonista. E se tra i titoli più importanti nei quali ha partecipato (ma in parti minori) sono da menzionare “Amabili resti” di Peter Jackson e “The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson, i film nei quali impersona personaggi primari sono il fantascientifico “The Hole” di Andrew Niccol e “Lost River”, esordio alla regia di Ryan Gosling.

Brooklyn. Proprio in questa stagione è arrivato il film che ha consacrato Saoirse Ronan come interprete di: “Brooklyn”. Qui l’attrice ha il ruolo di Ellis, una ragazza irlandese che negli anni Cinquanta si trasferisce a New York per lavorare come commessa e seguire un corso in contabilità. Negli Sates, Ellis avrà una storia d’amore con un uomo, ma un lutto famigliare la costringerà a rientrare in Irlanda. Sarà la fine della sua love story? Per il ruolo di Ellis, la Ronan ha ricevuto la sua seconda candidatura all’Oscar, ma è stata battuta da Brie Larson (“Room”). “Brooklyn” uscirà in Italia il prossimo 17 marzo.

Progetti futuri. Quest’anno Saoirse Ronan ha recitato anche in “Stokholm, Pennsylvania”, film tratto dall’omonima opera teatrale del 2012 che vede come protagonista una ragazza cresciuta dal proprio rapitore che, dopo essere stata liberata, fa fatica ad adattarsi a una nuova vita. Ma l’attrice è impegnata anche in altre opere cinematografiche, alcune in fase di post-produzione, altre da definire compiutamente. Tra i suoi progetti futuri si può citare “The Seagull”, un nuovo adattamento cinematografico de “Il gabbiano” di Chechov, in cui la Ronan interpreterà Nina.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 
Personaggi correlati
Saoirse Ronan
Film correlati
Brooklyn



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Film da vedere, Brooklyn con Saoirse Ronan che si guadagna la seconda nomination all'Oscar

Brooklyn film. È piaciuto moltissimo negli Stati Uniti. Parliamo di Brooklyn che si aggiudica tre candidature agli Oscar 2016 per Miglior film, Miglior sceneggiatura non originale a Nick Hornby e Miglior attrice protagonista a Saoirse Ronan. Nata a New York, ma cresciuta a County Carlow, in Irlanda, dove i genitori decidono di tornare, Saoir...

 

Brooklyn: il nuovo film con Saoirse Ronan e Domhnall Gleeson

Brooklyn è un film coprodotto da Irlanda e Gran Bretagna, diretto da John Crowley (“Boy A”, alcuni episodi della serie televisiva “About a Boy”), scritto da Nick Hornby (“An Education”, “Wild”) e interpretato da Saoirse Ronan e Domhall Gleeson, oltre che da Jim Broadbent  (“Moulin Ro...

 

Recensione film The Host, Stephenie Meyer e l'amore al tempo degli alieni

The Host è tratto dal romanzo L'ospite scritto da Stephenie Meyer, autrice della fortunata saga Twilight. Un film che ha come sfondo la lotta per i ricordi, dove la conquista aliena non è rivolta alla Pianeta abitato dagli umani ma alle menti e i corpo che consentono a questi di condurre le loro vite. Melanie (Saoirse Ronan) è...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni