X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Expanse: la nuova serie tv Syfy che mescola mistero e fantascienza

01/03/2016 16:00
The Expanse la nuova serie tv Syfy che mescola mistero fantascienza

Un mondo dove l'uomo è riuscito a colonizzare l'intero sistema solare, un mondo dove la Terra è solo un paese sovraffollato alla ricerca di avamposti. Poi all'improvviso un mistero da svelare e una guerra interplanetaria da scongiurare. Tutto questo e molto altro è The Expanse, la nuova serie tv di fantascienza trasmessa in America da Syfy ed in Italia ancora inedita. Ecco la trama, il cast e anche qualche curiosità.

Si è appena conclusa, negli Stati Uniti, la prima stagione di The Expanse, la nuova serie tv di fantascienza trasmessa dal canale americano Syfy. La fiction, che in America è andata in onda per la prima volta lo scorso 14 dicembre (anche se la prima puntata è stata annunciata online tre settimane prima della première) ed in Italia è ancora inedita, ha riscosso un notevole successo di critica e di pubblico. Secondo quanto riportato da TvLine, un milione e duecento mila spettatori hanno seguito in anteprima il suo debutto in America. Lo show, ideato da Mark Fergus e Hawk Ostby, si presenta infatti con un’atmosfera degna dei più grandi colossal cinematografici, con bellissime scene spaziali sull’universo ed affascinanti personaggi sempre pronti all’azione. Una serie davvero sorprendete, “la più ambiziosa di Syfy” -l’ha definita lo stesso presidente Dave Howe dopo l’uscita del trailer su ign.com.

Ambientata in un futuro lontano duecento anni, The Expanse ha una trama davvero molto particolare. Già dalla prima puntata infatti, ci viene presentato un mondo molto diverso da come lo conosciamo oggi. Il sistema solare è stato colonizzato dagli umani e si trova una situazione di precario equilibrio geopolitico a causa delle tensioni fra la Terra e Marte, divenuta indipendente sotto il vessillo della Repubblica congressionale marziana. In questo contesto s’inserisce il caso di una giovane donna scomparsa. L’indagine viene affidata al detective di polizia Josephus Miller, di stanza su Cerere, il quale si ritrova però ben presto a doverlo risolvere insieme al capitano James Holden, inavvertitamente coinvolto in un incidente che rischia di destabilizzare le relazioni tra Marte e la Terra e innescare un conflitto interplanetario. Per i due inizierà quindi una corsa contro il tempo lunga tutto il sistema solare.

Recitano nel cast numerosi attori noti al grande pubblico. A partire dai due protagonisti, Thomas Jane (The Punisher e Hung, per cui ha ottenuto anche tre nomination ai Golden Globes) e Steven Strait (10.000 AC). Il primo interpreta Josephus Miller, il detective cui è affidata l’indagine, un orfano nato e cresciuto su Cerere scampato ad una vita di piccoli crimini per la scelta di arruolarsi tra le fila della Star Helix Security. Il secondo, invece, veste i panni di James Holden, secondo ufficiale del cargo portaghiaccio Canterbury che, dopo essere stato congedato con disonore dalla Marina, cerca il modo di vivere il più lontano possibile da casa. Accanto a loro recitano anche, Cas Anvar, noto per aver dato il volto a Dody Al-Fayed nel film “Diana - La storia segreta di Lady D”, Dominique Tipper, Chad L. Coleman e Jared Harris (il Professor Moriarty in Sherlock Holmes - Gioco di ombre).

Dopo il successo della season 1, Syfy ha confermato di voler proseguire la saga annunciando che la seconda stagione di The Espanse debutterà nei primi mesi del 2017. Gli episodi passeranno da 10 a 13 e ci saranno tantissime novità. “ Non vediamo l'ora di vedere dove ci porta la storia nella Season 2” -ha commentato Howe in un’intervista pubblicata su ign.com. La prima stagione di The Expanse si è ispirata al primo romanzo della saga scritta da James S. A. Corey, nome d’arte di Daniel Abraham e Ty Franck, dal titolo “Leviathan Wakes”, e quasi sicuramente la prossima seguirà le orme dei successivi libri. Una piccola curiosità riguarda la regia. Le prime due puntate sono state dirette infatti da Terry McDonough di “Breaking Bad”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Michela Verdini
Home
 
Personaggi correlati
Mark Fergus



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni