X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Town of Light è un game da pazzi, nel vero senso della parola: su PC e OSX

02/03/2016 10:00
The Town of Light un game da pazzi vero senso della parola su PC OSX

The Town of Light è un game ambientato in un manicomio. Riviviamo l'epoca italiana della anni 30, nella persona di Renèè: una ragazza appena sedicenne rinchiusa nel manicomio di Volterra.

The Town of Light è un videogame da matti. In un certo senso, questa affermazione va presa alla lettera. Il game, infatti, è ambientato nel manicomio di Volterra ed è una vera e propria avventura che viviamo attraverso gli occhi di Renèe, una ragazza appena sedicenne, entrata nel manicomio di Volterra nel 1938. L'esplorazione, però, è ambientata in ciò che resta del manicomio di oggi, che versa in stato di degrado ed è abbandonato da tempo. Mentre ci aggiriamo per le macerie della struttura, scopriamo a poco a poco la storia della ragazza e riscopriamo sotto un punti di vista differente il periodo storico in cui è ambientata la storia.

Il gameplay di The Town of Light è molto incentrato sulla componente narrativa. Il ritmo è piuttosto veloce, soprattutto all'inizio, e tutti i cutscene sono molto d'impatto. Si capisce che Renèe è stata molto sfortunata, vittima vittima dei bigotti e della comune morale anni 30. Con l'avanzare della storia, grazie ai confronti con i medici che hanno in cura Renèe scopriremo i metodi brutali di cura psichiatrica che, assieme ad altre scoperte personali, compongono il climax narrativo del game che giunge alla fine portandoci alla conclusione che, in fondo, le storie dei poveri sfortunati ritenuti pazzi sono state rinchiuse in un manicomio e lì sono state sepolte e dimenticate. Il game potrebbe essere ritenuto fortemente passivo, vista la componente narrativa che ne costituisce non solo l'ossatura ma molto di più. Tuttavia, rimane un game in prima persona nel quale si deve prestare molta attenzione alle parole di Renèe. Per esempio, solamente dai suoi discorsi potremo carpire le informazioni sulla successiva area da esplorare. Nel caso non si capisca cosa fare, dopo un po' giungeranno come un “deus ex machina” dei suggerimenti per farci capire come proseguire.

Il gioco è sviluppato dalla LKA: un team di sviluppatori italiani. Per capire a fondo The Town of Light è quasi necessario avere una minima comprensione del contesto storico e culturale in cui è ambientato: l’Italia degli anni 30 e 40 del novecento. Mussolini e il fascismo, per dirla in breve, e la cultura arretrata anteguerra. Questo è importante soprattutto per comprendere il significato del sesso e dei rapporti narrati da questi sviluppatori italiani. Gli sviluppatori hanno voluto raccontare pezzi di storie vere e fatti realmente accaduti, alternati a momenti di pura narrazione. Il tutto, senza mai un atteggiamento critico e senza prese di posizione per giudicare sia la storia che la Storia, con la esse maiuscola.

The Town of Light è uscito il 26 febbraio scorso ed è disponibile su Steam, piattaforma di distribuzione online di videogame. Attenzione merita il fatto che non si tratta di un gioco horror ma di un titolo che ci invita continuamente a porci domande. The Town of Light è disponibile su OSX e PC, anche con la possibilità di giocarlo con l'Oculus Rift.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

DC Comics prepara Batgirl secondo Joss Whedon

Dopo il successo di "Wonder Woman", un nuovo cinecomic dedicato a una supereroina è in cantiere in casa DC Comics per essere lanciato al cinema. Si tratta di "Batgirl", un progetto di cui Geoff Johns ha accennato con orgoglio anche al recente Comic Con di San Diego. Nessun dettaglio riguardo alla trama, la data di uscita o la scelta su...

 

Agents of Mayhem, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Agents of Mayhem è un videogioco folle e oltre il limite, uno sparatutto dai tratti fumettosi sviluppato da Volition, team conosciuto per l’irriverente serie di Saints Row, un concentrato di eccessi all’interno di una mappa open-world. Agents of Mayhem ne recupera alcuni aspetti ed elementi, partendo da un’ironia di fondo c...

 

Da 'Atomica Bionda' a 'Codename Baboushka': intervista a Antony Johnston e Shari Chankhamma

Antony Johnston è l‘autore della graphic novel “The Coldest City”, da cui è tratto il film “Atomica Bionda” di David Leitch con protagonista Charlize Theron (leggi la recensione del film). Johnston è anche autore della serie comics “Codename Baboushka” disegnata da Shari Chankhamma e i...

 

Matterfall, recensione videogame per PS4

Matterfall è il nuovo videogioco sviluppato da Housermarque, un action shooter in due dimensioni sullo stile degli storici Metal Slug e Contra. La versione moderna del run & gun è dello stesso team che ha partorito gli ottimi giochi pubblicati su PS4 da Sony, quali Resogun, Alienation e Nex Machina, da poco uscito. Lo stile grafic...

 

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni