X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il commissario Montalbano: uno sguardo al cambiamento nei nuovi episodi in onda su Rai 1

22/02/2016 20:30
Il commissario Montalbano uno sguardo al cambiamento nei nuovi episodi in onda su Rai 1

I due nuovi film per la tv della serie "Il commissario Montalbano" vanno in onda su Rai 1 il 29 febbraio e il 7 marzo 2016.

Mauxa ha partecipato alla presentazione dei due nuovi film per la tv della serie "Il commissario Montalbano", in onda su Rai 1 il 29 febbraio e il 7 marzo 2016.

Il celebre commissario di polizia della fittizia cittadina siciliana di Vigata, protagonista dei romanzi di Andrea Camilleri, è interpretato nuovamente da Luca Zingaretti, il quale presta il suo volto al personaggio dal 1999, anno del debutto della serie televisiva. “Permettersi il lusso di coprire un personaggio per tutto l’arco della sua esistenza, avendo un autore vivo che scrive delle bellissime storie, è un privilegio” - dichiara l’attore in riferimento alle potenziali mutazioni subite dalla figura cardine della fiction nel corso degli anni.

Considerando i cambiamenti che hanno interessato il mondo circostante, Salvo Montalbano ha salvaguardato quelle determinate peculiarità caratteriali che hanno affezzionato il pubblico televisivo. “Il personaggio guarda a questo cambiamento conservando un’identità che è sempre la sua ma assumendo degli atteggiamenti via via diversi rispetto a quello che gli è cambiato intorno” - sottolinea Luca Zingaretti, assumendo la “fanciullezza” del commissario Montalbano quale causa concorrente del positivo riscontro letterario e televisivo della sua identità.

Prodotto da Carlo Degli Esposti, Nora Barbieri e Max Gusberti, Il primo dei due nuovi film si intitola “Una faccenda delicata” ed è tratto dalle raccolte “Un mese con Montalbano” e “Gli arancini di Montalbano” edite da Mondadori.

La trama scorre fluidamente seguendo le diramazioni narrative dei vari personaggi che intervengono nella vicenda raccontata. A seguito del delitto di un’anziana prostituta, il commissariato di Vigata necessita delle capacità di Montalbano, il quale si trova a Genova insieme alla compagna Livia. Alla richiesta di Catarella (Angelo Russo), il commissario decide di tornare in Sicilia e seguire le indagini insieme alla storica squadra formata da Mimi Augello (Cesare Bocci) e Fazio (Peppino Mazzotta). La sceneggiatura è di Francesco Bruno, Andrea Camilleri e Leonardo Marini. 

Il secondo film, intitolato “La piramide di fango” e tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri edito da Sellerio Editore, va in onda lunedì 7 marzo 2016. 

Tra le novità presentate vi è il personaggio di Livia, interpretato per la prima volta da Sonia Bergamasco. “Sicuramente Livia non diventa un’altra persona, si parte da una scrittura felicissima, da un gioco e un lavoro di squadra che ha una sua perfezione" - spiega l'attrice - "quello che io ho fatto è innanzitutto accettare dopo ben poca riflessione, sono stata da subito convinta con il desiderio comune, condiviso, che Livia intanto parlasse italiano da italiana e rinsaldasse, a partire dalla scrittura, il rapporto con Salvo che è sempre stato forte, intenso, anche se vissuto a distanza”.

Nei nuovi episodi si ritrova la competizione tra Montalbano e Mimì. “La bellezza di Montalbano è che non racconta soltanto storie ma racconta nella squadra i rapporti che ci sono, l’affetto del pubblico viene anche da quello, ci si affeziona alle dinamiche" - spiega Cesare Bocci - "La bellezza di Camilleri è proprio quello, sa dare anima ai personaggi che racconta e noi abbiamo avuto la fortuna di poterci calare in questo”.

Si conferma puntuale e preziosa la collaborazione di Fazio. “Penso sia un collaboratore che tutti vorrebbero avere” - dichiara Peppino Mazzotta  - “anche per questa capacità di anticipare le richieste, non c’è neanche bisogno di fare domande. Camilleri riesce a raccontare queste storie poggiandole su una vita di relazione all’interno del commissariato che è ricchissima. Ogni personaggio ha una relazione specifica con il suo commissario, e ogni personaggio ha una ricchezza che si rinnova continuamente e questa è una delle forze del racconto di Camilleri”.

La struttura narrativa della serie "Il commissario Montalbano" ripropone l'alternanza tra suspense investigativa e momenti di ironicità, format che permette alla produzione Rai Fiction - Palomar di intercettare un pubblico vasto ed eterogeneo. 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Personaggi correlati
Luca Zingaretti, Sonia Bergamasco



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Il giovane Montalbano seconda stagione: tutte le news sulla serie tv

Il giovane Montalbano Salvo Montalbano ormai è entrato a pieno diritto nell'immaginario popolare italiano. Da anni gli spettatori seguono le sue avventure, permettendo a Rai 1 di registrare sempre ascolti altissimi. Ci sentiamo tutti membri del commissariato di Vigata, e Montalbano, Mimì, Fazio e Catarella sono come dei vecchi amici c...

 

Recensione Le Vacanze Del Piccolo Nicolas, risate per tutta la famiglia

Le vacanze del piccolo Nicolas (Les vacances du petit Nicolas) è il secondo film tratto dal personaggio letterario creato da Goscinny & Sempé. La pellicola è diretta da Laurent Tirard (Asterix & Obelix Al servizio di sua maestà) ed esce nei cinema italiani giovedì 16 aprile distribuita da BIM Distribu...

 

Tempo instabile con probabili schiarite, petrolio della discordia per Luca Zingaretti e Lillo Petrolo

Tempo instabile con probabili schiarite film diretto da Marco Pontecorvo (PA-RA-DA) e scritto a quattro mani con Roberto Tiraboschi; presentato al Bari International Film Festival 2015. Tempo instabile con probabili schiarite trama. Ermanno e Giacomo sono amici da parecchi anni, e lavorano insieme in una cooperativa che produce divani. Il primo ...

 

Intervista Tempo instabile con probabili schiarite, Zingaretti: tra me e Lillo subito feeling

Mauxa intervista il regista Marco Pontecorvo (PA-RA-DA) insieme al cast d’eccezione composto da Luca Zingaretti, Lillo, Carolina Crescentini e Andrea Arcangeli in occasione dell’uscita del loro ultimo film “Tempo instabile con probabili schiarite” il 2 aprile. Dopo una carriera come direttore della fotografia, Marco Pontecor...

 

Tempo instabile con probabili schiarite, l'oro nero fa impazzire tutti nel film di Marco Pontecorvo

Tempo instabile con probabili schiarite film commedia. "Tempo instabile con probabili schiarite" è un film commedia italiano del 2015, diretto da Marco Pontecorvo su sceneggiatura dello stesso regista in collaborazione con Roberto Tiraboschi. La pellicola si avvale della fotografia di Vincenzo Carpineta, della scenografia di Massimiliano Noc...

 

Montalbano: 800 mila euro promessi dalla Sicilia per la fiction che vuole trasferirsi in Puglia

Montalbano, la fiction potrebbe trasferirsi e da Ragusa si sposta ad Otranto questo perché come ha detto il produttore Carlo Degli Esperti, "la Puglia mi fa ponti d'oro" mentre la Sicilia non è collaborativa. Intanto, in attesa di rivedere Luca Zingaretti sono iniziate le riprese della fiction 'Il Giovane Montalbano'. La regione Sici...

 

Adriano Olivetti: anche la giovane attrice Elena Radonicich nel film con Luca Zingaretti

Adriano Olivetti - la forza di un sogno è il film tv di Michele Soavi interpretato da Luca Zingaretti e Elena Radonicich in onda il 29 e 30 ottobre su Rai Uno. Il film racconta dell'industriale torinese che citò la frase: "voglio che la Olivetti non sia solo una fabbrica, ma un modello, uno stile di vita”. Olivetti costru&igra...

 

Il commissario Montalbano, replica in pole position con oltre il 24 per cento di share

Il commissario Montalbano ieri sera ha confermato il suo grande successo registrando il 24.1 % di share  e quasi seimila ascoltatori con la replica del suo primissimo episodio, una puntata intitolata “Il ladro di merendine”, incentrata sul misterioso omicidio del ragionier Lapecora che intratteneva una relazione extraconiugale con ...

 

Topolino si allea con Salvo Topalbano, commissario ispirato al personaggio di Camilleri

Topolino fa la conoscenza di Salvo Topalbano, topo ispirato al commissario Salvo Montalbano, protagonista dei romanzi gialli di Andrea Camilleri e delle loro trasposizioni sul piccolo schermo. Accade in una parodia disneyana firmata da Francesco Artibani e Giorgio Cavazzano. Pubblicata ieri nel numero 2994 del giornalino per ragazzi intitolato al r...

 

Festival di Roma 2011, 5 giorno con Valeria Golino e Cristiana Capotondi

Festival di Roma 2011, 5 giorno con la morte de La kryptonite e di Zui Ai. Ultimi due film in concorso al Festival di Roma. La kryptonite nella borsa dello sceneggiatore e qui regista Ivan Cotroneo - con Valeria Golino, Cristiana Capotondi e Luca Zingaretti – racconta di Peppino Sansone, 9 anni, con una famiglia affollata ed un cugino pi&ugra...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni