X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Far Cry Primal, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la lotta per la sopravvivenza

25/02/2016 14:00
Far Cry Primal recensione videogame per PS4 Xbox One la lotta per la sopravvivenza

Far Cry Primal ci porta in un mondo preistorico, fatto di pericolosi animali e tribù in lotta tra loro. L'unione tra uomo e natura ci conduce in un viaggio attraverso terre incontaminate e selvagge, in una battaglia continua per la sopravvivenza

Far Cry Primal è il videogioco più importante in uscita durante questo mese, un nuovo ed interessante progetto nato da Ubisoft. Il brand Far Cry, arrivato due anni fa al quarto episodio, torna con un nuovo look e un periodo storico del tutto originale, in un setting preistorico ancora poco esplorato nell’universo videoludico. Scompaiono così le armi e i gadget tecnologici a nostra disposizione, con veicoli che sono ora sostituiti da animali selvatici presenti nel territorio, nemici e alleati del giocatore. Il tentativo di dare nuova linfa al genere degli sparatutto in prima persona, e del famoso marchio, ruota così attorno ad un cambio radicale dell’epoca e dell’ambientazione scelta, per un risultato finale affascinante e a tratti animistico.

La trama del titolo ci conduce all’età della pietra, dove nei panni del guerriero Takkar dovremmo difendere la nostra tribù, costantemente minacciata dagli attacchi degli Izila e degli Udam. La capacità di difendere Wenja, nostro luogo natale, passa attraverso le possibilità offensive del protagonista, che possiede il soprannaturale dono di controllare e ammaestrare qualsiasi bestia, prima nemiche e poi alleate al nostro fianco. Far Cry Primal ci conduce così in un mondo primordiale e animistico, dove ogni azione materiale assume i connotati spirituali e trascendenti di un’età antica, ormai persa nel tempo.

Il gameplay di Far Cry Primal ricalca le orme della serie originale, con un enorme mondo messo a disposizione del giocatore, dove affrontare missioni principali e secondarie, con la possibilità e il pericolo costante di trovare nemici umani e animali. La struttura da sparatutto in prima persona è arricchita dalla progressione di livello e lo sblocco di punti abilità, che permettono il potenziamento e l’apprendimento di nuove tecniche offensive e la creazione di oggetti. Se all’inizio del gioco il nostro armamentario sarà particolarmente primitivo, con l’andare avanti nel titolo sarà possibile produrre armi offensive più pericolose, come rudimentali molotov o lance dalla punta avvelenata. Il potere di ammaestrare e comandare le bestie feroci permette inoltre tattiche offensive e diversificate all’interno dello scenario, con spostamenti e movimenti più rapidi. L’intera avventura si basa inoltre su una continua lotta per la sopravvivenza, un intento raggiunto attraverso le pericolose e sempre popolate lande selvagge.

La grafica del gioco Ubisoft regala scorci e ambientazioni dall’incredibile impatto visivo, uno dei punti di forza del nuovo Far Cry Primal. L’orizzonte visivo e gli elementi dello scenario, da quelli paesaggistici alla presenza animale, regalano un quadro vivo e palpabile del mondo di gioco, enorme e dettagliato per cura tecnica e artistica. Gli effetti di luce giocano un ruolo fondamentale nel modellare ambienti e personaggi, sia nel caso di fonti di luce solare che del fuoco nelle ore notturne. Il vestiario di pelle e suppellettili di ossa rende tangibile il periodo storico della produzione, particolarmente curata nel restituire la sensazione di trovarsi in un’epoca antica e lontana nel tempo.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Conferenza Sony PlayStation all'E3 2017 di Los Angeles: il futuro di PS4

La Conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles riserva sempre tantissimi annunci e trailer dei giochi di prossima uscita, per un parco esclusive davvero solido e convincente. Se lo scorso anno molti erano stati i nuovi giochi presentati, la conferenza del 2017 ha mostrato nuovamente, e in forma estesa, quello che ci attende nel futuro della co...

 

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 

Panini Comics, Neon Genesis Evangelion: il manga tratto dall'anime di Hideaki Anno

Panini Comics annuncia la ristampa di “Neon Genesis Evangelion”, il cui primo numero è in uscita il 29 giugno per Planet Manga. Si tratta della seconda ristampa sotto il segno di “Evangelion Collection”, manga cult a firma di Yoshiyuki Sadamoto che ha debuttato in Giappone nel 1994, pubblicato da Shōnen Ace, fino...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni