X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Billions, l'istrionico Paul Giamatti nella nuova stagione

04/02/2016 18:00
Billions l'istrionico Paul Giamatti nella nuova stagione

"Billions" ha ottenuto oltre 6,5 milioni di ascolto per la prima puntata, andata in onda il 16 gennaio. La serie tv con un ottimo Paul Giamatti nel ruolo di un inflessibile procuratore legale alle prese con un colosso finanziario ha conquistato pubblico e critica ed è stata rinnovata per la seconda stagione.

"Billions", serie tv">serie tv che ha esordito il 16 gennaio sul canale via cavo Showtime, pare aver già convinto una consistente fetta di pubblico. Vuoi per l'estro fuori dalle righe di Paul Giamatti, vuoi per la storia conturbante ed avvincente, in molti si stanno sperticando di elogi. A testimoniana di ciò il primo episodio ha fatto registrare 6,5 milioni di telespettatori nonché il record di visualizzazioni sulla piattaforma di Showtime, 2.99 milioni contro i 2.91 del precedente primato di “Ray Donovan”. Grazie alla recente stretta di mano tra il colosso CBS e la nostrana Sky, inoltre, potremo vedere la prima stagione anche in Italia sul canale Sky Atlantic.

Negli Stati Uniti, però, sono sempre più avanti e alla fine di gennaio è stato divulgato l'annuncio ufficiale della seconda stagione di “Billions” mentre stanno andando in onda gli episodi della prima, la cui conclusione è prevista per il 27 marzo. La serie tv">serie tv è incentrata sulla spinosa rivalità tra il procuratore del South District newyorchese Chuck Rhoades e il potente miliardario Bobby “Axe” Axelrod, esperto lupo di Wall Street e navigato speculatore in ogni genere di frodi assicurative. Quando Rhoades si trova di fronte a documenti sconcertanti riguardo la società di Axelrod per la quale lavora anche la propria moglie in qualità di psicologa, il procuratore si troverà lacerato da un grande conflitto interiore.

Sarebbe ipocrita non assegnare un ruolo fondamentale a Paul Giamatti nel merito del successo di “Billions”; l'attore figlio di un professore della celebre università di Yale ha studiato al medesimo ateneo, prima di intraprendere la carriera di attore. Incline ad interpretare personaggi borderline, nevrotici, istrionici, ha recitato in film come “Donnie Brasco”, “Sabrina”, “Il pianeta delle scimmie”, “Cinderella Man”, per finire con lo squinternato e maldestro psicopatico di “Cosmopolis” di David Cronenberg. La versatilità di Giamatti gli ha consentito di impersonare anche ruoli più sobri, come è nel caso, appunto, della serie tv">serie tvBillions”.

In “Billions”, Paul Giamatti condivide la scena con l'antagonista Damian Lewis, già ammirato per varie stagioni in “Homeland”. Maggie Siff è molto convincente nel ruolo della moglie di Rhoades, Malin Akerman interpreta l'ex infermiera Lara Axelrod, moglie del miliardario Axe. Completano il quadro degli attori di prima fascia Toby Leonard Moore nei panni di Bryan Connerty, David Costabile in quelli del braccio destro di Axe e Condola Rashad nel ruolo di Kate Sacher.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Amici, quattro concorrenti si contendono la vittoria della sedicesima edizione

La finale della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5. I concorrenti che si contenderanno la vittoria sono i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini L'ospite della puntata è il giornalista e scrittore Roberto...

 

I migliori anni, l'ultima puntata dell'ottava edizione: Karen Lynn Gorney ospite d'eccezione

L'ultima puntata dell'ottava edizione de "I migliori anni" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.20. Nel nuovo appuntamento con il varietà condotto da Carlo Conti insieme a Anna Tatangelo si ricorderanno altri grandi successi musicali del passato. Lo spazio "Jukebox" vedrà protagonisti Al Bano e Orietta Berti che proporranno ...

 

Bloodline, il passato e le sue implacabili conseguenze

La terza e ultima stagione di "Bloodline" è disponibile da oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  Creata da Todd A. Kessler, Glenn Kessler e Daniel Zelman, la serie propone al pubblico un racconto segnato dal ritorno del passato e dalle sue implacabili conseguenze. Tra delusioni e segreti inconfessati le due precedenti stagioni han...

 

House of Cards 5, realtà e finzione si intrecciano nelle vicende dei coniugi Underwood

"House of Cards 5" tornerà il 30 maggio con le avventure del machiavellico Frank Underwood, politico democratico senza scrupoli che è riuscito a scalare il potere fino alla Casa Bianca. Il volto enigmatico e lo sguardo magnetico di Kevin Spacey hanno fatto breccia nell'immaginario collettivo anche in considerazione della pessima reput...

 

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni