X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sébastien Loeb Rally EVO, grafica videogame per PS4 e Xbox One: il realismo del rally

16/02/2016 14:00
Sébastien Loeb Rally EVO grafica videogame per PS4 Xbox One il realismo del rally

Sébastien Loeb Rally EVO rappresenta alla perfezione il mondo del rally, grazie al lavoro del team italiano Milestone, in un gioco votato al realismo e alla simulazione, sia nella cura estetica che nel motore fisico alla base del titolo

Sébastien Loeb Rally EVO è attualmente il videogioco di rally più completo, vario e curato disponibile sul mercato console. Il team italiano Milestone, dopo quattro capitoli su licenza WRC, ha realizzato un titolo dal respiro più ampio, che abbraccia la disciplina su asfalto e terra nel miglior modo possibile. La cura e l’attenzione posta su diversi aspetti della produzione, dall’eccellente motore fisico alle decine di vetture presenti, è stata impostata con l’aiuto del campione francese Sébastien Loeb che, attraverso consigli e feedback diretti, ha contributo a rendere il gioco quanto più simulativo e realistico possibile. L’enorme attenzione riposta nel progetto risulta evidente già dai menù, ricchi di informazioni su ogni vettura e dettagli sulle discipline, con spiegazioni sulla conformazione dei tracciati e relative istruzioni del copilota.

La grafica di Sébastien Loeb Rally EVO si presenta su PS4 e Xbox One definita e quasi sempre fluida, ad eccezion fatta nelle gare in notturna, non perfette da un punto di vista tecnico. La resa dei tracciati in diurna è, invece, quanto di più credibile ci si possa aspettare, vedendo la tradizione Milestone nella cura degli stage. Il sistema di illuminazione restituisce riflessi su carrozzerie e manto stradale in maniera sempre dinamica, apprezzabile in special modo durante le tappe con la presenza di alberi e boschi. Le diversi condizioni atmosferiche, che spaziano dalla pioggia al sole di mezzogiorno, donano varietà alla lunga carriera di gioco, che vede decine di eventi differenti, dal classico stage singolo alle gare di drift. Le diverse discipline evidenziano ancora di più l’enorme lavoro della software house italiana per quanto riguardo il modello fisico del gioco, assolutamente realistico anche con tutti gli aiuti attivati. Una nota di merito va dunque al grado simulativo della produzione, decisamente al di sopra degli standard su console.

I tracciati del titolo ricalcano quelli del rally reale, con otto nazioni all’interno di Sébastien Loeb Rally EVO, per un totale di otto tappe ciascuno. Si passa così dalla nevosa Svezia sino alle verdi colline di Sanremo, scivolando sulle fangose terre gallesi sino ai caldi e secchi colori australiani. La cura grafica di ogni circuito si rispecchia in paesaggi e ambienti ricchi di elementi, che modificano l’impatto visivo a seconda dell’orario in cui correremo. La varietà degli scenari non si limita esclusivamente ad un discorso estetico, ma influenza prepotentemente anche le sensazioni di guida, con manti stradali dalla diversa difficoltà e aderenza. Uno degli aspetti più riusciti risiede nella conformazione dei tracciati, con tappe sempre tirate e varie, un risultato ottenuto perfettamente in ogni stage del gioco.

Le vetture presenti in Sébastien Loeb Rally EVO sono un'accurata riproduzione di quelle reali, con carrozzerie e sponsor su licenza, con la possibilità di danneggiarsi in più punti grazie a un motore fisico che muove in maniera verosimile ogni macchina. Le auto disponibili spaziano dalle iconiche Lancia Delta e Alpine A110 sino ai modelli più recenti, che raggiungono la massima espressione nella classe WRC e Pikes Peak. Sono presenti anche classi minori e dalla minor potenza in termini di cavali, per un parco vetture assolutamente vario e completo da ogni punto di vista. La sensazione di guida restituisce la differenza a seconda della classe del veicolo scelto, con macchine perfettamente bilanciate ed altre decisamente più nervose, in special modo nelle frenate e nelle sezioni veloci. Gli effetti particellari, come polvere, fango e neve modificano l’estetica delle vetture, soggette a danni e usura durante le gare, un aspetto a cui prestare particolare attenzione durante le lunghe sezioni di rally.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Agents of Mayhem, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Agents of Mayhem è un videogioco folle e oltre il limite, uno sparatutto dai tratti fumettosi sviluppato da Volition, team conosciuto per l’irriverente serie di Saints Row, un concentrato di eccessi all’interno di una mappa open-world. Agents of Mayhem ne recupera alcuni aspetti ed elementi, partendo da un’ironia di fondo c...

 

Da 'Atomica Bionda' a 'Codename Baboushka': intervista a Antony Johnston e Shari Chankhamma

Antony Johnston è l‘autore della graphic novel “The Coldest City”, da cui è tratto il film “Atomica Bionda” di David Leitch con protagonista Charlize Theron (leggi la recensione del film). Johnston è anche autore della serie comics “Codename Baboushka” disegnata da Shari Chankhamma e i...

 

Matterfall, recensione videogame per PS4

Matterfall è il nuovo videogioco sviluppato da Housermarque, un action shooter in due dimensioni sullo stile degli storici Metal Slug e Contra. La versione moderna del run & gun è dello stesso team che ha partorito gli ottimi giochi pubblicati su PS4 da Sony, quali Resogun, Alienation e Nex Machina, da poco uscito. Lo stile grafic...

 

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni