X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Resident Evil Origins Collection, grafica videogame per PS4 e Xbox One: il volto della paura

04/02/2016 14:00
Resident Evil Origins Collection grafica videogame per PS4 Xbox One il volto della paura

Resident Evil Origins Collection arriva sulle nuove console con una rinnovata veste grafica, nella versione rimasterizzata dei primi due capitoli della celebre saga Capcom

Resident Evil Origins Collection rappresenta l’essenza del videogioco horror, la saga che ha scritto la storia videoludica in ogni aspetto, partendo dal comparto grafico sino a quello narrativo. Se l’uscita avvenuta quasi venti anni fa del primo episodio ha rappresentato una svolta nel mondo dei videogiochi, l’arrivo della Collection racchiude al suo interno proprio la nascita della serie e il suo prologo, Resident Evil 0. I due capolavori nati dalla software house nipponica Capcom arrivano su PS4 e Xbox One completamente rimasterizzati e in alta definizione, un lavoro eccellente che regala la giusta dimensione ai migliori esponenti del genere dei survival horror.

La grafica della Resident Evil Origins Collection ha beneficiato del lavoro degli sviluppatori, che hanno portato le originali edizioni uscite su Gamecube in alta definizione, per un risultato finale in 1080p e 30 fotogrammi al secondo, senza alcun problema di fluidità e stabilità. Ogni elemento dello scenario, in special modo gli sfondi pre-renderizzati in due dimensioni, è stato migliorato, sia in termini di effettistica che di risoluzione generale. I filtri applicati alle superfici, uniti ad una resa eccellente dell’illuminazione, creano spesso giochi di luce estremamente evocativi, in ambientazioni curate sia da un punto di vista grafico che stilistico. L’atmosfera che si respira nei due capitoli è quanto di più vicino vi possa essere al concetto della sopravvivenza in un contesto orrorifico, con scene dall’elevato carico di tensione e ansia, che accompagna il giocatore sin dalle prime fasi dell’avventura.

L’ambientazione del primo Resident Evil ci porta nell’ormai iconica magione, una maestosa e oscura villa situata nelle colline di Raccoon City. Il colpo d’occhio regala subito un’architettura lussuosa e regale, fatta di imponenti scalinate, sculture e quadri, che stridono con l’atmosfera cupa e misteriosa della residenza. La ricerca artistica permea l’intera produzione, e ogni scorcio visivo rappresenta una piccola perla tecnica e di inquadratura, sempre fissa in ogni circostanza. Il senso di smarrimento e paura costante è dato proprio dal sistema delle telecamere, posizionate stabilmente in un punto e che spesso nascondono al giocatore ciò che si ritroverà ad affrontare nella stanza successiva. La grafica della Resident Evil Origins Collection non rimanda così solamente un’immagine definita e curata, ma rende viva l’impressione di trovarsi in una situazione imprevista e dal forte pericolo, costantemente in bilico tra le poche munizioni e cure disponibili, e un inventario sempre limitato.

I personaggi della Resident Evil Origins Collection ricalcano la storia e le situazioni dei titoli originali, con la possibilità di scegliere o alternare, nel corso dell’avventura, un protagonista femminile e uno maschile. Questa scelta influisce nella parte narrativa, con due storie parallele, oltre che nella capacità di attacco e difesa, con differenti scelte di inventario ed armi. Se nel primo Resident Evil la squadra S.T.A.R.S è formata da Chris Redfield e Jill Valentine, in Resident Evil 0 avremo invece Rebecca Chambers e Billy Coen a formare il team Bravo. L’aspetto grafico è stato rivisto anche in questa situazione, con la possibilità di scegliere tra un restyling della versione originale oppure una più moderna dei personaggi, maggiormente muscolosi e atletici, per una visione hollywoodiana di perfezione estetica.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Superman Alieno Americano un nuovo fumetto scritto da Max Landis per la DC Comics

Superman Alieno Americano è stato pubblicato in Italia dalla RW Edizioni a marzo di quest’anno, questo grande albo è uno dei fumetti che si trovano tra le grandi opere DC Comics. Questo bellissimo albo è stato scritto da Max Landis, figlio del grande regista John Landis (Blues Brothers), e disegnato da un team di artisti ...

 

Recensione Joyride un viaggio nell'universo scritto da Jackson Lanzing e Collin Kelly

Joyride è uscito lo scorso anno in America per la casa editrice Boom! Studios. Questo fumetto ci trasporta sulla Terra di un futuro lontano, dove una giovane donna, Uma, con il suo stile rock e la sua voglia di infrangere tutte le regole, inizia un’avventura senza ritorno. L’albo è stato scritto da Jackson Lanzing e Collin...

 

Sergio Bonelli Editore, Lavennder in uscita a luglio

“Lavennder”, il nuovo fumetto scritto, disegnato e colorato da Giacomo “Keison” Bevilacqua uscirà il 12 luglio per Sergio Bonelli Editore. La copertina è stata realizzata da Aldo Di Gennaro. La trama ha come protagonisti una coppia di fidanzati, desiderosi di immergersi nella natura selvaggia e incontaminata d...

 

Conferenza Sony PlayStation all'E3 2017 di Los Angeles: il futuro di PS4

La Conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles riserva sempre tantissimi annunci e trailer dei giochi di prossima uscita, per un parco esclusive davvero solido e convincente. Se lo scorso anno molti erano stati i nuovi giochi presentati, la conferenza del 2017 ha mostrato nuovamente, e in forma estesa, quello che ci attende nel futuro della co...

 

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni