X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Shadowhunters, la rossa Katherine McNamara nella serie tv

01/02/2016 18:16
Shadowhunters la rossa Katherine McNamara nella serie tv

"Shadowhunters", serie tv fantasy ispirata al ciclo di romanzi "The Mortal Instruments", è approdata da qualche settimana in televisione e su Netflix per la gioia di molti appassionati del genere. Degna di nota la presenza di Katherine McNamara e dei suoi capelli color rosso carota.

Shadowhunters è una serie tv tipica della corrente del fantasy urbano ispirata al ciclo di romanzi “The Mortal Instruments“ dell'autrice Cassandra Clare, pubblicata in Italia sotto il titolo “Shadowhunters”. Trasmessa a partire dal 12 gennaio 2016 sul canale Freeform, è dsponibile in Italia all'interno della nota piattaforma Netflix in tutti i suoi 13 episodi che raccolgono gli avvenimenti descritti nei primi due libri della saga, “Shadowhunters - Città di ossa” e “Shadowhunters - Città di cenere”. Il termine della prima stagione è previsto per il 5 e 6 aprile 2016 e il cast, ricco di attori giovani e promettenti, include il talento della recitazione Katherine McNamara.

Nata nel 1995 a Kansas City, metropoli al centro delle sterminate pianure del Nordamerica, Katherine McNamara si è rivelata un prodigio a scuola, ottenendo un diploma nelle scienze economiche, prima di intraprendere la carriera recitativa esordendo a Brodway accanto ad Angela Lansbury e Catherine – Zeta Jones nella commedia “Little Night Music” e nelle serie tv “30 Rock” e “Drop Dead Diva”. Uno dei ruoli più recenti, anche esso in una produzione di fantascienza, è quello della leader del grupppo B scout, Sonya, nel film “Mazer Runner: Scorch Trials”, il secondo capitolo della saga di “Maze Runner” ambientata in un futuro distopico tra labirinti fantastici e pestilenze apocalittiche. Per il suo ruolo in “Shadowhunters”, la McNamara si è dovuta tingere i capelli di un particolare rosso carota, davvero indistiguibile tanto che l'attrice ha dichiarato che non userà quella tonalità cromatica per nessun altro ruolo.

La trama di “Shadowhunters” non si discosta sensibilmente da quella di numerose altre saghe fantasy di stampo adolescenziale – giovanilistico: Clary Fray, una normale ragazza appassionata di arte, è testimone di un omicidio nel locale Pandemonium la sera in cui compie diciotto anni. Aggredita da quello che si scopre essere un demone, Clary viene salvata da Jace Wayland, uno “Shadowhunter” metà umano e metà angelo, che le rivela che anche lei stessa appartiene a questa stirpe sovrumana. Ben presto Clary si mette sulle tracce del perfido Valentine Morgenstern, personaggio perfido che intende impadronirsi della potente Coppa Mortale.

Oltre a Katherine McNamara nei panni di Clarissa "Clary" Fray, troviamo nel cast Dominic Sherwood nel ruolo di Jonathan "Jace" Wayland e Alberto Rosende come Simon Lewis. Infine a completare il quadro ci sono Emeraude Toubia nel ruolo di Isabelle "Izzy" Sophia Lightwood e Harry Shum jr. in quello di Magnus Bane.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

1993, intervista a Vinicio Marchioni: 'ci sono i buoni, i cattivi e quelli che non sai da che parte stanno'

"1993" ha debuttato sul canale Sky Atlantic il 16 maggio 2017. Secondo capitolo della produzione originale Sky realizzata da Wildside, propone un articolato racconto della cornice storica e sociale dell'Italia del 1993 tramite la narrazione delle vicende di una coralità di personaggi che agiscono in diversi ambiti, dalla pubblicit&agra...

 

Amici, la semifinale con Luca e Paolo e i TheGiornalisti

La nona e penultima puntata della sedicesima edizione di "Amici" va in onda questa sera su Canale 5.  Sono ancora in gara i cantanti Riccardo e Federica e il ballerino Andreas per la squadra blu, il cantante Mike Bird e il ballerino Sebastian per la squadra bianca. Guarda le immagini Il conduttore Gerry Scotti partecipa ...

 

Cagney & Lacey, quando il protagonismo femminile raggiunse l'ambiente poliziesco

La serie “Cagney & Lacey” (Titolo italiano: “New York New York”) ha rivestito un ruolo significativo nel mercato televisivo internazionale e influenzato lo sviluppo del racconto di genere poliziesco grazie al riconoscimento definitivo del protagonismo di personaggi femminili. Prodotta per sei stagioni e trasmessa dal 19...

 

Twin Peaks, dal 26 maggio il detective Cooper torna all'opera

"Twin Peaks" è molto più di una serie tv: per un pubblico abituato alle rassicuranti sit comedy degli anni settanta e ottanta dove l'incubo peggiore era che il barman sbagliasse il cocktail a Magnum P.I., la storia dell'inquietante cittadina del nord ovest degli Stati Uniti partorita dalla mente di David Lynch ebbe l'effetto di un ele...

 

Facciamo che io ero, prima puntata: tra gli ospiti anche Francesco Gabbani

Il programma televisivo "Facciamo che io ero" debutta questa sera su Rai 2 alle 21.20.  Leggi l'articolo di approfondimento Lo show è condotto da Virgina Raffaele, la quale intrattiene il pubblico con le sue molteplici imitazioni concedendo spazio anche ad altre forme di intrattenimento, dal canto alla danza. La trasmissione vanta la ...

 

Solo per amore, intervista a Elisabetta Pellini: 'credo che ci sia un destino per tutti'

La serie televisiva “Solo per amore - Destini incrociati” va in onda su Canale 5 dall'11 maggio 2017. Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Elisabetta Pellini, interprete del personaggio di Raffaella Giuliani.  D: Dopo il successo di “Sorelle” ritorni su Canale 5 con un ruolo complesso e appariscen...

 

Unbreakable Kimmy Schmidt, terza stagione: oltre 12 mila 'mi piace' per il trailer ufficiale

La terza stagione di "Unbreakable Kimmy Schmidt" debutta sulla piattaforma streaming Netflix il 19 maggio 2017.  La trama prosegue nel raccontare le vicende di Kimberly "Kimmy" Schmidt (Ellie Kemper), una donna che dopo aver trascorso molti anni in una setta apocalittica si trasferisce a New York per costruirsi una nuova vita. Creata da...

 

Facciamo che io ero, lo show di Virginia Raffaele guarda alla contemporaneità

Il programma televisivo "Facciamo che io ero" si preannuncia un varietà dallo stile moderno in grado di rispondere alle contemporanee esigenze dell'intrattenimento sfruttando un espediente tematico di indubbio coinvolgimento, l'identità. Al centro dello show c'è Virginia Raffaele, artista poliedrica che ha confermato in p...

 

Selfie - Le cose cambiano, seconda puntata: lo share si mantiene stabile

La seconda puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni 640 mila spettatori con il 15% di share. Il nuovo appuntamento con il programma condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, ha raccontato nuovi percorsi di cam...

 

I Love Dick, una serie tv sulle debolezze della coppia

“I Love Dick” è disponibile sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video dal 12 maggio 2017. Presentata nell'ambito dell'edizione 2017 dell'International Journalism Festival, rappresenta l’adattamento televisivo del celebre libro della scrittrice Chris Kraus. Il racconto affronta il tema della crisi della coppia, da...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni