X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Oxenfree: parlare non è mai stato così importante, su PC e Mac

27/01/2016 10:00
Oxenfree parlare non mai stato così importante su PC Mac

Oxenfree è un videogame quasi filosofico, sulla forza dei rapporti umani e sulla forza del dialogo. Quattro giovani ragazzi faccia a faccia con il loro passato su un'isola deserta.

Oxenfree è un videogame quasi filosofico, sulla forza dei rapporti umani, che si rilevano molto precari e sulla potenza del dialogo, fondamentale per i primi. Spesso bastano poche parole per cambiare irreversibilmente le cose. Inizialmente si prospetta una storia piuttosto semplice tra adolescenti: un gruppo di goliardici ragazzini si trova su un'isola deserta, che fu una base militare, per fare un party; all'improvviso, nei pressi di una caverna, si apre una sorta di porta verso l'aldilà. Ora comincia il bello. I ragazzi vengono catapultati in una dimensione dove si troveranno ad affrontare il loro passato. Alex, la ragazzina protagonista, ad esempio dovrà ripercorrere i momenti dopo un tragico lutto. Ren, invece, è un amicone sempre pronto a dare risposte e consigli su tutto. Loro e altri due ragazzi sono i protagonisti e hanno tutti delle personalità molto variegate e il nostro destino è indissolubilmente legato alla nostra personalizzazione della partita.

E' evidente che il gameplay di Oxenfree è piuttosto semplice e intuitivo e il nucleo essenziale del gioco sono i dialoghi tra personaggi. Mentre ci spostiamo per l'isola, non troviamo dei veri puzzle o dei nemici. Ogni volta che lo vorremo, e che potremo farlo, possiamo prendere parte ad una conversazione, grazie ai tre fumetti che ci compaiono sopra la testa, che rappresentano tre diverse alternative di interazione con gli altri. Immaginiamo un gruppo di persona che parli di qualcosa. Noi dobbiamo essere abbastanza rapidi e dire la cosa giusta per inserirci nel discorso prima che questi passi ad altro argomento. Se restassimo in silenzio potremmo solo guardare cosa fanno gli altri mentre, intervenendo, diamo luogo a battibecchi, indaghiamo sul passato nostro e degli altri, chiacchieriamo.

Oxenfree è sviluppato solo in inglese e non è consigliabile affrontarlo se non si mastica bene questa lingua: la velocità dei dialoghi e il poco tempo per inserirsi nei discorsi sarebbero un ostacolo molto difficile da superare. Night School Studio, la casa di produzione indipendente californiana, è al suo primo titolo e ha annunciato: "We’re drawing on the fond and mortifying aspects of being in your late teens, and setting it against a dangerous and ghostly backdrop.”. Che il punto essenziale del gioco sia il dialogo, lo si capisce anche dalla scelta prospettica della visuale, con telecamere piuttosto distanti dall'azione. Tuttavia, la grafica semplice e, nel suo genere, unica rende questo titolo anche visivamente interessante.

Oxenfree è uscito il 15 gennaio 2016 ed è acquistabile on-line su Steam. Il prezzo è veramente basso, si tratta di 20€, ed è comprensibile, visto che le meccaniche di gioco non devono essere state particolarmente complicate da sviluppare. Il game è disponibile su PC, Mac e Xbox. Non necessita di requisiti di sistema troppo alti e nonostante possa sembrare un gioco un po' noioso, in rete si trovano recensioni entusiaste e le critiche sono quasi tutte positive, come quella di CG Magazine: “Oxenfree takes the best parts of supernatural 1980's teenage horror films and combines it with believable characters, beautiful set pieces, and a haunting VHS synth-pop soundtrack to create a masterpiece.”

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Steep, recensione videogame per PS4 e Xbox One: una folle discesa sulle nevi

Steep è un videogioco tanto atipico quanto intrigante, sviluppato da Ubisoft Annecy e pubblicato dalla celebre software house francese Ubisoft. Il progetto nasce come il tentativo di riunire, in un unico pacchetto, quattro differenti discipline sulle montagne innevate, attraverso spettacolari discese a bordo di sci, snowboard, parapendio e t...

 

Recensione Almost Dead il nuovo fumetto di Paolo Zeccardo pubblicato dalla Upper Comics

Almost Dead è il nuovo fumetto dello scrittore e disegnatore Paolo Zeccardo, pubblicato dalla nuovissima Upper Comics. Una casa editrice multimediale nata poco più di un anno fa, che sviluppa fumetti soprattutto in stile manga, da autori italiani. “Almost Dead” è stato pubblicato lo scorso mese ed è formato d...

 

Marvel Comics, da Star Wars la nuova serie su Doctor Aphra

Doctor Aphra è un personaggio apparso nella seria Darth Vader e come accada in molti casi una protagonista secondario e di supporto diventa così amato dai fan da richiedere uno spin-off che in questo caso viene realizzato da Kieron Gillen e Kev Walker. Star Wars ha una longevità destinata a non fermarsi e passare dal cinema ai...

 

Kiss, The demon 1: Dynamite comics lancia il prequel della nuova seria

Dynamite Comics ed il Rock disegnato. Questo è il connubio che porta ad un nuovo fumetto che ha sullo sfondo e come ispiratrice la rock band fondata nel 1973 a New York. Kiss, The demon è il prequel della prima serie che ha visto i protagonisti impegnati in una storia sci-fi che li proiettava nella città di Blackwell. In quest...

 

Final Fantasy XV, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la rinascita della serie

Final Fantasy XV è un videogioco action RPG sviluppato da Square Enix e distribuito da Koch Media. La serie rappresenta da anni un marchio conosciuto e apprezzato in ogni parte del mondo, per fan di vecchia data e nuovi utenti, che si avvicinano per la prima volta al titolo giapponese o ai film ispirati all’universo di Final Fanta...

 

Fairy Tail Zero: le origini della gilda

Fairy Tail Zero le origini della gilda narra le vicende che hanno portato alla formazione della gilda così come emerge nella storia raccontata nella nota saga di Fairy Tail. Una storia di amicizia ma anche di malia con protagonista Mavis che ritorna in questo prequel nel quale viene descritta la formazione della sua personalità. Riusc...

 

DC Comics nuova serie a fumetti: Injustice: Gods Among Us - Ground Zero

DC Comics ha annunciato il lancio di una nuova serie di fumetti che ha come personaggio protagonista Harley Quinn, salito all’attenzione del pubblico con il recente film Suicide Squad uscito nelle sale lo scorso agosto ed interpretato da Margot Robbie. Injustice: Gods Among Us - Ground Zero 1 è il titolo del primo episodio della nuova...

 

Recensione La quarta variazione, il primo fumetto di AlbHey Longo per Bao Publishing

“La quarta variazione” è il primo fumetto di AlbHey Longo pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo nuovo fumetto è uscito nei primi giorni di novembre e come tanti altri albi era stato presentato in anteprima a Lucca Comics and Games. È stato pubblicato dalla Bao nella collana “Le città vis...

 

Catwoman: Election Night n.1 una nuova serie pubblicata dalla DC Comics nella città di Gotham

“Catwoman: Election Night” n.1 è una delle novità per questo mese di novembre della DC Comics. il personaggio di Catwoman negli ultimi tempi è stato lasciato un po’ da parte e con questo nuovo numero uno hanno voluto rilanciare il personaggio. Nell’albo troviamo, oltre alla prima storia di questa nuova s...

 

Amnesia Collection, recensione videogame per PS4: la paura del buio

Amnesia Collection è un videogioco horror in prima persona, sviluppato da Frictional Games e distribuito da Sony su PS4. L’arrivo per la console giapponese avviene dopo sei anni dall’uscita su PC del titolo originale, apripista del filone horror in soggettiva, che ha segnato negli ultimi anni il mercato videoludico con decine e d...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni