X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Oxenfree: parlare non è mai stato così importante, su PC e Mac

27/01/2016 10:00
Oxenfree parlare non mai stato così importante su PC Mac

Oxenfree è un videogame quasi filosofico, sulla forza dei rapporti umani e sulla forza del dialogo. Quattro giovani ragazzi faccia a faccia con il loro passato su un'isola deserta.

Oxenfree è un videogame quasi filosofico, sulla forza dei rapporti umani, che si rilevano molto precari e sulla potenza del dialogo, fondamentale per i primi. Spesso bastano poche parole per cambiare irreversibilmente le cose. Inizialmente si prospetta una storia piuttosto semplice tra adolescenti: un gruppo di goliardici ragazzini si trova su un'isola deserta, che fu una base militare, per fare un party; all'improvviso, nei pressi di una caverna, si apre una sorta di porta verso l'aldilà. Ora comincia il bello. I ragazzi vengono catapultati in una dimensione dove si troveranno ad affrontare il loro passato. Alex, la ragazzina protagonista, ad esempio dovrà ripercorrere i momenti dopo un tragico lutto. Ren, invece, è un amicone sempre pronto a dare risposte e consigli su tutto. Loro e altri due ragazzi sono i protagonisti e hanno tutti delle personalità molto variegate e il nostro destino è indissolubilmente legato alla nostra personalizzazione della partita.

E' evidente che il gameplay di Oxenfree è piuttosto semplice e intuitivo e il nucleo essenziale del gioco sono i dialoghi tra personaggi. Mentre ci spostiamo per l'isola, non troviamo dei veri puzzle o dei nemici. Ogni volta che lo vorremo, e che potremo farlo, possiamo prendere parte ad una conversazione, grazie ai tre fumetti che ci compaiono sopra la testa, che rappresentano tre diverse alternative di interazione con gli altri. Immaginiamo un gruppo di persona che parli di qualcosa. Noi dobbiamo essere abbastanza rapidi e dire la cosa giusta per inserirci nel discorso prima che questi passi ad altro argomento. Se restassimo in silenzio potremmo solo guardare cosa fanno gli altri mentre, intervenendo, diamo luogo a battibecchi, indaghiamo sul passato nostro e degli altri, chiacchieriamo.

Oxenfree è sviluppato solo in inglese e non è consigliabile affrontarlo se non si mastica bene questa lingua: la velocità dei dialoghi e il poco tempo per inserirsi nei discorsi sarebbero un ostacolo molto difficile da superare. Night School Studio, la casa di produzione indipendente californiana, è al suo primo titolo e ha annunciato: "We’re drawing on the fond and mortifying aspects of being in your late teens, and setting it against a dangerous and ghostly backdrop.”. Che il punto essenziale del gioco sia il dialogo, lo si capisce anche dalla scelta prospettica della visuale, con telecamere piuttosto distanti dall'azione. Tuttavia, la grafica semplice e, nel suo genere, unica rende questo titolo anche visivamente interessante.

Oxenfree è uscito il 15 gennaio 2016 ed è acquistabile on-line su Steam. Il prezzo è veramente basso, si tratta di 20€, ed è comprensibile, visto che le meccaniche di gioco non devono essere state particolarmente complicate da sviluppare. Il game è disponibile su PC, Mac e Xbox. Non necessita di requisiti di sistema troppo alti e nonostante possa sembrare un gioco un po' noioso, in rete si trovano recensioni entusiaste e le critiche sono quasi tutte positive, come quella di CG Magazine: “Oxenfree takes the best parts of supernatural 1980's teenage horror films and combines it with believable characters, beautiful set pieces, and a haunting VHS synth-pop soundtrack to create a masterpiece.”

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 

Recensione Civil War II una nuova guerra si trova alle porte nell'universo Marvel Comics

Civil War II è iniziato il nuovo grande evento della Marvel Comics, per ora in Italia sono stati pubblicati dalla Panini Comics solo i primi tre numeri di questo grandissimo evento ma le premesse sono veramente fantastiche. Questa nuova Civil War vede contrapposti due grandi personaggi, da una parte come sempre c’è Iron Man e da...

 

For Honor, recensione videogame per PS4 e Xbox One: Cavalieri, Vichinghi e Samurai

For Honor è il videogioco action sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un progetto innovativo che unisce epoche e stili di combattimento differenti. La software house francese è, sicuramente, la più attiva e importante casa di sviluppo a presentare annualmente nuove proprietà intellettuali all’interno del panorama vi...

 

Dylan Dog quadrimestrale, un maxi formato comics con tre storie inedita

Bonelli Editore ha comunicato proprio in questi giorni che il prossimo anno Tex Willer compirà settant’anni. Traguardo storico che l’editore italiano si appresta a vivere con la dovuta attenzione. Premura che viene rivolta ai numerosi fan del longevo personaggio Bonelliano. L’Editore ha infatti comunicato che i festeggiamen...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni