X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Oxenfree: parlare non è mai stato così importante, su PC e Mac

27/01/2016 10:00
Oxenfree parlare non mai stato così importante su PC Mac

Oxenfree è un videogame quasi filosofico, sulla forza dei rapporti umani e sulla forza del dialogo. Quattro giovani ragazzi faccia a faccia con il loro passato su un'isola deserta.

Oxenfree è un videogame quasi filosofico, sulla forza dei rapporti umani, che si rilevano molto precari e sulla potenza del dialogo, fondamentale per i primi. Spesso bastano poche parole per cambiare irreversibilmente le cose. Inizialmente si prospetta una storia piuttosto semplice tra adolescenti: un gruppo di goliardici ragazzini si trova su un'isola deserta, che fu una base militare, per fare un party; all'improvviso, nei pressi di una caverna, si apre una sorta di porta verso l'aldilà. Ora comincia il bello. I ragazzi vengono catapultati in una dimensione dove si troveranno ad affrontare il loro passato. Alex, la ragazzina protagonista, ad esempio dovrà ripercorrere i momenti dopo un tragico lutto. Ren, invece, è un amicone sempre pronto a dare risposte e consigli su tutto. Loro e altri due ragazzi sono i protagonisti e hanno tutti delle personalità molto variegate e il nostro destino è indissolubilmente legato alla nostra personalizzazione della partita.

E' evidente che il gameplay di Oxenfree è piuttosto semplice e intuitivo e il nucleo essenziale del gioco sono i dialoghi tra personaggi. Mentre ci spostiamo per l'isola, non troviamo dei veri puzzle o dei nemici. Ogni volta che lo vorremo, e che potremo farlo, possiamo prendere parte ad una conversazione, grazie ai tre fumetti che ci compaiono sopra la testa, che rappresentano tre diverse alternative di interazione con gli altri. Immaginiamo un gruppo di persona che parli di qualcosa. Noi dobbiamo essere abbastanza rapidi e dire la cosa giusta per inserirci nel discorso prima che questi passi ad altro argomento. Se restassimo in silenzio potremmo solo guardare cosa fanno gli altri mentre, intervenendo, diamo luogo a battibecchi, indaghiamo sul passato nostro e degli altri, chiacchieriamo.

Oxenfree è sviluppato solo in inglese e non è consigliabile affrontarlo se non si mastica bene questa lingua: la velocità dei dialoghi e il poco tempo per inserirsi nei discorsi sarebbero un ostacolo molto difficile da superare. Night School Studio, la casa di produzione indipendente californiana, è al suo primo titolo e ha annunciato: "We’re drawing on the fond and mortifying aspects of being in your late teens, and setting it against a dangerous and ghostly backdrop.”. Che il punto essenziale del gioco sia il dialogo, lo si capisce anche dalla scelta prospettica della visuale, con telecamere piuttosto distanti dall'azione. Tuttavia, la grafica semplice e, nel suo genere, unica rende questo titolo anche visivamente interessante.

Oxenfree è uscito il 15 gennaio 2016 ed è acquistabile on-line su Steam. Il prezzo è veramente basso, si tratta di 20€, ed è comprensibile, visto che le meccaniche di gioco non devono essere state particolarmente complicate da sviluppare. Il game è disponibile su PC, Mac e Xbox. Non necessita di requisiti di sistema troppo alti e nonostante possa sembrare un gioco un po' noioso, in rete si trovano recensioni entusiaste e le critiche sono quasi tutte positive, come quella di CG Magazine: “Oxenfree takes the best parts of supernatural 1980's teenage horror films and combines it with believable characters, beautiful set pieces, and a haunting VHS synth-pop soundtrack to create a masterpiece.”

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Jacopo Sartori
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1