X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sing: il film d'animazione della Illumination Entertainment con Matthew McConaughey

27/01/2016 11:00
Sing il film d'animazione della Illumination Entertainment con Matthew McConaughey

Dopo il successo dei Minions, la Illumination Entertainment e la Universal Pictures propongono una commedia musicale teatrale, diretta da Garth Jennings, con protagonisti dei simpatici animali animati. Tra i doppiatori ci saranno Matthew McConaughey, Scarlett Johansson e Reese Witherspoon.

Sing sarà il nuovo lungometraggio animato che arriverà nei cinema nell’inverno 2016 e vedrà i propri protagonisti, tra cui un vivace koala e una maialina tutto fare, interpretati da attori premio Oscar del calibro di Matthew McConaughey e Reese Witherspoon.

Riguardo il film d’animazione Sing, nuovo titolo su cui la Illumination Entertainment e la Universal Pictures hanno deciso di investire, sono stati resi noti i nomi dei protagonisti animati, nonché sono stati forniti alcuni accenni sulla trama del lungometraggio. La storia ruota intorno ad un koala di nome Buster Moon (Matthew McConaughey) che, dopo aver visto il suo teatro cadere in rovina dopo lo straordinario successo riscosso in tempi passati, coglierà l’ultima occasione per cercare di risollevare la situazione di decadimento del teatro e ricondurlo alla gloria di un tempo: produrrà la più grande competizione canora a cui il mondo, un mondo popolato interamente da animali, abbia mai assistito. Sono cinque i contendenti principali che daranno spettacolo: un topo di nome Mike (Seth MacFarlane), l’elefantina Meena (Tori Kelly), la maialina Rosita (Reese Witherspoon), un gorilla di nome Johnny (Taron Egerton) ed infine la porcospina Ash (Scarlett Johansson). Ogni animale avrà così l’occasione di cambiare la propria vita, partecipando ad una competizione senza precedenti che fungerà da evento scatenante per riscoprire la stella che brilla in ognuno di loro.

Dopo lo straordinario successo mondiale di “Cattivissimo Me”, seguito da film d’animazione campioni di incassi quali il sequel “Cattivissimo Me 2” ed il prequel “Minions”, la Illumination Entertainment, in collaborazione con la Universal Pictures, si appresta a presentare il lungometraggio “Sing” che si avvale della presenza di doppiatori d’eccezione. A dar vita al cast animato sono state chiamate infatti celebrità del calibro di Matthew McConaughey, vincitore del premio Oscar come Miglior attore protagonista per “Dallas Buyers Club” nel 2014 ed ora pronto a prestare la propria voce al protagonista di “Sing”, il tanto simpatico quanto ottimista Buster Moon. Tra i tanti faranno parte del cast di doppiatori anche due note attrici, quali Scarlett Johansson, che darà voce alla porcospina dall’anima punk-rock Ash, e Reese Witherspoon, vincitrice del premio Oscar per Miglior attrice protagonista per “Quando l’amore brucia l’anima” nel 2006, chiamata ad interpretare la maialina Rosita, madre di 25 piccoli porcellini.

Sing” sarà scritto e diretto da Garth Jennings. Il regista inglese ha esordito nel mondo cinematografico firmando la regia del lungometraggio “Guida galattica per autostoppisti”, film uscito nel 2005. Tratto dall’omonima serie scritta da Douglas Adams per la radio della BBC, il soggetto del lungometraggio si ispira soprattutto ai romanzi che ne conseguirono, scritti sempre dallo stesso autore, che poi venne chiamato ad occuparsi anche della sceneggiatura del film. Ora Garth Jennings è stato assoldato dal team produttivo del film d’animazione per condurre sul grande schermo una commedia musicale che possegga i ritmi comici del suo precedente film, ma sappia convogliarli verso un lungometraggio destinato a grandi e piccini.

L'uscita di “Sing” nei cinema statunitensi è stata programmata in concomitanza delle prossime festività natalizie, infatti sarà nelle sale americane a partire dal 21 dicembre 2016. La pellicola raggiungerà invece il suolo italiano circa un mese dopo, il 26 gennaio 2017.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



Articoli correlati

Ave, Cesare!, recensione del film dissacrante emulazione dell'Hollywood System

I fratelli Coen propongono un ardito ritratto dell’Età d’Oro hollywoodiana, volto a smitizzare gli idoli che secondo gli Studios dovevano rasentare la perfezione apparente, concentrando la narrazione proprio su colui che muove le fila di tutto, su colui che deve far sì che l’apparenza non subisca duri colpi e non ced...

 

True Detective 3: le ultime news sulla terza stagione della serie tv HBO

True Detective 3 I fan di “True Detective”, uno dei più grandi successi prodotti dall'emittente via cavo HBO negli ultimi anni, sono in trepidante attesa, visto che non c'è ancora stata una conferma ufficiale per la terza stagione. Ad alimentare le speranze è il fatto che l'HBO, nonostante il parziale insuccesso di ...

 

George Clooney per beneficienza da Social Bite, la star tra selfie e nuovi film

George Clooney. Ha posato per le foto di rito e i selfie dei numerosi fan che l'hanno atteso: è successo a Edimburgo in occasione di un evento promozionale organizzato da Social Bite. La paninoteca devolve i propri profitti in beneficienza, vanta un'offerta di qualità, prezzi competitivi e uno staff composto da un un quarto del person...

 

George Clooney: star degli Anni 50 in Ave, Cesare! dei Coen, il brillante trailer italiano

Ave, Cesare! film. Promette bene il nuovo film degli acclamati fratelli Joel ed Ethan Coen: la conferma arriva guardando il primo trailer italiano di Ave, Cesare! appena pubblicato online. Trailer e trama. Durante le riprese di Ave, Cesare!, il film “più importante dell'anno” della Capitol Pictures, scompare misteriosamente Bair...

 

Film da vedere nel 2016: Matthew McConaughey cerca l'oro in Gold, storia ispirata allo scandalo della Bre - X

Gold film. Non è la prima volta che Matthew McConaughey interpreta un personaggio coinvolto nella caccia all'oro: è successo nelle commedie Sahara (2005) con Penelope Cruz e Tutti pazzi per l'oro (2008) con Kate Hudson. Ora, l'attore Premio Oscar (Dallas Buyers Club, 2013), cerca l'oro nelle vesti di un businessman di fine millennio, ...

 

The Free State of Jones, il film con Matthew McConaughey e Keri Russell

The Free State of Jones è un film scritto, diretto e co-prodotto da Gary Ross, musicato da Howard Shore (premio Oscar per la colonna sonora de “Il signore degli anelli – La compagnia dell’anello” e “Il signore degli anelli – Il ritorno del re”) e interpretato da Matthew McConaughey, Keri Russell e Gu...

 

Jennifer Lawrence star tra le star: è l'attrice più pagata di Hollywood con 52 milioni di dollari

Jennifer Lawrence, cachet milionario. È Jennifer Lawrence l'attrice più pagata secondo l'annuale classifica stilata da Forbes. L'attrice Premio Oscar ha guadagnato 52 milioni di dollari nel periodo compreso da giugno 2014 a giugno 2015.Scarlett Johansson. Al secondo posto troviamo Scarlett Johansson con 35 milioni e mezzo di dollari, ...

 

Gold, il film drammatico con Matthew McConaughey e Michelle Williams

Gold è un film drammatico diretto e co-scritto da Stephen Gaghan e interpretato da Matthew McConaughey, Michelle Williams, Édgar Ramírez (“The Bourne Ultimatum – Il ritorno dello sciacallo”) e Joshua Harto (“Il cavaliere oscuro”). Tratta da una vicenda realmente accaduta, l’opera ha come prod...

 

Jungle Book, il nuovo film con Scarlett Johansson e Idris Elba tratto dal libro di Rudyard Kipling

Jungle Book. Ne sono passati di anni dalla prima apparizione letteraria de “Il Libro della Giungla”, opera del Premio Nobel per la Letteratura Rudyard Kipling, che venne pubblicato a puntate su vari giornali e riviste tra il 1893 e il 1894. Eppure le avventure di Mowgli e compagni continuano ad affascinare il grande pubblico, tanto che ...

 

True Detective 2, Kelly Reilly: l'attrice inglese interpreta Jordan Semyon

True Detective 2. La serie creata da Nic Pizzolatto per HBO è tornata, ed è già arrivata a metà della seconda stagione. È andata da poco in onda il quarto episodio su otto totali – con una sparatoria conclusiva che si aggiunge allo spaccio, alla corruzione, al gioco d'azzardo e alla prostituzione che combatt...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni