X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Festival International d'Angouleme 2016 anche quest'anno i fumetti assegnano i loro Oscar

25/01/2016 10:00
Festival International d'Angouleme 2016 anche quest'annofumetti assegnanoloro Oscar

Il Festival International de la Bande Dessinée d'Angouleme 2016 sta per aprire le porte a tutti i fan della nona arte. Quest'anno il festival si svolgerà dal 28 al 31 gennaio, saranno presenti tanti stand, mostre, autori e ospiti che animeranno i quattro giorni dedicati ai fumetti.

Il Festival International de la Bande Dessinée d’Angouleme 2016 è arrivato alla 43esima edizione, quest’anno il festival animerà le vie della piccola città francese tra il 28 e il 31 gennaio 2016. Durante i quattro giorni ci saranno tanti stand, eventi, mostre e ospiti che renderanno unico questo spettacolare festival. Katsuhiro Otomo, vincitore del Grand Prix 2015, quest’anno sarà il presidente della giuria ed in suo onore è stata allestita una mostra collettiva, dove hanno partecipato 42 autori, per omaggiare la sua carriera e il suo lavoro. Inoltre lo stesso Katsuhiro Otomo terrà una conferenza dove potranno partecipare tutti i suoi fan e parlare con lui delle sue opere.

Tra i tanti premi che verranno assegnati durante il festival, il più ambito e importante è sicuramente il premio alla carriera, il Grand Prix. Quest’anno si sono scatenate tante polemiche verso gli organizzatori della manifestazione per non aver inserito neanche una donna tra la rosa dei trenta in gara. Per placare le polemiche si è deciso di far fare, agli autori aventi diritto, un voto libero. Mercoledì sono usciti i tre nomi dei finalisti che sono: Alan Moore, Claire Wendling e Hermann. Ma le polemiche non sono finite infatti dopo le nomine, Claire Wendling ha fatto sapere di non essere interessata al premio e che non lo ritirerà in caso di vittoria. Anche gli altri due finalisti negli anni passati avevano espresso lo stesso sentimento; Alan Moore perché non era interessato al premio, mentre Hermann per una forma di protesta verso il festival, per l’assenza di fumettisti belgi tra i vincitori del Grand Prix.

I fumetti che sono rientrati nella selezione ufficiale per la vittoria del primo premio, sono stati scelti da un’apposita commissione che ha vagliato gli albi pubblicati in lingua francese nel corso di tutto il 2015. Per l’Italia tra i quaranta selezionati abbiamo il fumetto di Pietro ScarneraUn’estate tranquilla”. Altri fumetti che troviamo nella selezione sono: “Letter 44” di Alberto Jiménez Alburquerque e Charles Soule, il primo albo di questa serie sarà pubblicata in Italia da Panini Comics nel mese di giugno 2016, sempre dalle Panini troviamo il fumetto “Ms Marvel” di Adrian Alphona e G. Willow Wilson. Poi troviamo “Nimona” di Noelle Stevenson, “La fille de la plage” di Inio Asano, “Esprits des morts & autres récits d’Edgar Allan Poe” di Richard Corben e tanti altri.

Durante i quattro giorni del festival, oltre agli eventi e agli incontri con gli autori, saranno allestite delle mostre. Nel Museo del fumetto d’Angouleme ci sarà l’esposizione dedicata a Lucky Luke che compie 70 anni, la mostra si intitolerà “L’Art de Morris” dallo pseudonimo del grande autore Maurice De Bevere. Nel museo si troveranno 150 tavole e disegni di Morris, alcuni originali. La selezione è stata fatta per evidenziare l’evoluzione della linea e il virtuosismo dell’autore, l’esposizione sarà aperta al pubblico dal 28 gennaio al 18 settembre 2016. Nel Museo d’Angouleme ci sarà la mostra “Interduck-Duckomenta”, un’esposizione di 100 opere che rivisitano i capolavori della storia dell’arte inserendo anatre al posto dei personaggi principali. È una mostra che mescola fumetti, opere d’arte e umorismo e sarà aperta fino al 15 marzo 2016.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elisa Vici
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

My Favorite Thing Is Monsters, la graphic novel di Emil Ferris

In una recente intervista rilasciata al New York Times Emil Ferris, definita dalla critica tra i migliori artisti di graphic novel, parla della suo nuova vita dopo la paralisi alla mano destra dopo aver contratto un virus sulle sponde del Nilo. Racconta di come ha dovuto imparare nuovamente la sua arte, senza arrendersi, fino alla realizzazione del...

 

Bungo Stray Dogs, l'accattivante manga per Panini Comics: quando gli scrittori vanno a caccia di misteri

“Bungo Stray Dogs #1” sarà disponibile per Planet Manga dal 9 marzo grazie a Panini Comics. Stiamo parlando del manga giapponese realizzato da Kafka Asagiri (sceneggiatura) e Sango Harukawa (disegni). L'acclamata serie ancora in corso ha debuttato nel 2012, dando successivamente vita a diversi romanzi ispirati al manga e un fedel...

 

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni