X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Shannara, questa sera il debutto della nuova serie fantasy su Sky Atlantic

15/01/2016 16:00
Shannara questa sera il debutto della nuova serie fantasy su Sky Atlantic

La nuova attesissima serie fantasy ispirata alla saga di Terry Brooks sta per arrivare anche in Italia. Da stasera, venerdì 15 gennaio, Shannara sbarca su Sky Atlantic. Tra alberi magici, mezzi elfi e mezzi umani, ecco la trama, il cast e tutte le curiosità di un successo già annunciato.

L’attesa è finita. Shannara, la serie televisiva fantasy statunitense sviluppata da Alfred Gough e Miles Millar per MTV, debutterà questa sera in Italia su Sky Atlantic alle 21.10. La serie, il cui titolo originale è “The Shannara Chronicles”, è stata ideata dagli autori di “Smallville” Alfred Gough e Miles Millar, ed è ispirata alla saga fantasy di Terry Brooks iniziata nel 1977 e tuttora in corso di pubblicazione. In onda negli Stati Uniti dal 5 gennaio scorso, la serie sta già facendo molto parlare di sé. A Milano, in attesa del lancio di questa sera, è stato allestito alla stazione di Milano l’albero di Eterea, simbolo della serie.

Nata dall’adattamento televisivo del secondo capitolo della saga “Le pietre magiche di Shannara” di Brooks, la serie ha una trama particolare. E’ ambientata infatti in un mondo in cui la Terra e tutta l’umanità è stata trasformata da un conflitto nucleare, e solo tre giovani possono salvarla: Wil Ohmsford (Austin Butler), mezzo elfo e mezzo umano, Amberle (Poppy Drayton), principessa degli Elfi, ed Eretria (Ivana Baquero), appartenente ai rover, tribù di uomini razziatori. La popolazione di Arborlon sta per essere investita da uno spaventoso cataclisma: l'Eterea, la pianta che protegge tutto l'antico popolo dalle forze del male, mantenendole esiliate nel Divieto, sta morendo, e il rischio che i Demoni fuggano è sempre più alto.

Il cast di Shannara è decisamente ben assortito. Accanto a volti noti del piccolo schermo come Manu Bennett, (già visto in “Spartacus: sangue e sabbia” e “Arrow”) che interpreta il potente Druido Allanon, e James Remar (Dexter) nei panni del subdolo genitore adottivo di Eretria, c'è una vera e propria leggenda del genere fantasy: John Rhys-Davies, ovvero Gimli nella trilogia de “Il Signore degli Anelli”. I tre ragazzi protagonisti invece sono interpretati da tre giovani promesse: Austin Butler (The Carrie Diaries) sarà Wil, Poppy Drayton (al suo primo importante ruolo) Amberle, e Ivana Baquero (indimenticabile ne “Il labirinto del fauno”), Eretria.

Interamente girata in Nuova Zelanda, tra scenari apocalittici e paesaggi maestosamente dominati dalla natura e dal mare, la serie percorre le orme fantasy de “Il Signore degli Anelli” mescolando intrighi di potere e passioni alla Game of Thrones. “È stato bellissimo girare in Nuova Zelanda, abbiamo dovuto allenarci a lungo, cavalcando e vivendo nella natura” -ha rilasciato detto Butler all’ANSA- “È stato un modo stupendo per staccare completamente dalla realtà e immergersi al cento per cento in questa storia. Wil scoprirà anche l'amore, con due ragazze diverse, ci sarà una bella confusione nella sua testa”.

Tante le curiosità su questa nuova serie. Tra tutte sicuramente il fatto che i temi principali saranno l’emancipazione femminile e la rivincita dei giovani. "I nostri personaggi” -dicono Alfred Gough e Miles Millar in un articolo ANSA- “non si muovono in un luogo immaginario, ma nel nostro stesso mondo, fra migliaia di anni, e sono ragazzi giovani guidati da una donna. Un personaggio femminile forte, come se ne sono visti pochi nella storia della televisione”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Michela Verdini
Home
 
Personaggi correlati
Alfred Gough, Miles Millar
Serie TV correlate
The Shannara Chronicles



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni