X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Blacklist 3, l'inversione da profiler ad indagata nella trama della nuova stagione della serie tv

08/01/2016 12:00
The Blacklist 3 l'inversione da profiler ad indagata nella trama della nuova stagione della serie tv

The Blacklist 3 è la serie tv che vede l'inversione del carattere della protagonista Elizabeth "Liz" Keen: la profiler diviene indagata. Le trame evolvono dopo varie stagione nelle serie televisive statunitensi per ricreare vicende sorprendenti ma credibili. La terza stagione va in onda da stasera su Fox Crime

The Blacklist giunge alla terza stagione su Fox Crime, da stasera 8 gennaio incentrando la trama fluida sul rapporto tra il ricercato dall’FBI Raymond “Red” Reddington (James Spader) e la profiler Elizabeth “Liz” Keen (Megan Boone).

Nella prima stagione vedemmo Red interrompere la latitanza decidendo di collaborare con l’FBI, con l’obiettivo di scovare i criminali con cui collaborò. Se la polizia federale ha accettato questa proposta, Red in cambio desidera l’immunità ed avere la profiler Liz accanto a lui, con una motivazione finora sconosciuta.

La terza stagione. Nella nuova stagione in onda su Fox Crime Liz e Red Reddington non fanno più parte della squadra dell’FBI. La profiler infatti è vittima di un complotto che l’ha fatta accusare dell’omicidio del procuratore generale degli Stati Uniti. Ora Liz è ricercata del’Fbi, Red la aiuta e i due si delineano come coppia fuggiasca, con uno sviluppo della trama che farà da perno per tutta la terza stagione, Inversione di carattere. Questa tematica è quella che più si delinea nelle serie statunitensi giunte ormai oltre la terza stagione o oltre, non sapendo come far evolvere il carattere dei personaggi. Nella premiata serie “Homeland” ad esempio l’agente della CIA Carrie Mathison da investigatrice diviene ricercata, perché si teme che sia connivente del marine Nicholas Brody.

Il creatore Jon Bokenkamp. Questo cambiamento di trama in “The Blacklist”, da indagante ad indagato ha ottenuto buon consenso della critica, che vede alternare vicende sorprendenti ma al contempo credibili (San Francisco Chronicle), con intrighi continui che però non risultano complicati (The Hollywood Reporter). Il team di sceneggiatura è capitanato dal creatore della serie Jon Bokenkamp.

Le puntate andate in onda negli Stati Uniti. Nella puntata andata in onda il 7 gennaio 2015 negli Stati Uniti sulla NBC, dal titolo”The Director" (la numero 9) Elizabeth Keen è catturata dall’agente dell’FBI Donald Ressler, Reddington lo avete che Cabal - la misteriosa organizzazione che vuole Reddington eliminato - sta giungendo anche per Keen, delineandosi come il vero nemico. Così gli chiede di proteggerla.

The Blacklist risulta essere una delle maggiori serie di successo degli Stati Uniti, avendo ottenuto una media di 14.9 milioni di telespettatori nella prima stagione, 13.7 nella seconda. Il 7 dicembre 2015 la NBC ha rinnovato la serie per una quarta stagione

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Megan Boone, James Spader



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Lincoln - I presidenti al cinema

Nel film Lincoln, già in odore di Oscar, l'attore Daniel Day-Lewis interpreta il noto presidente che ha cambiato per sempre il corso della storia degli Stati Uniti d'America. Biopic su Abraham Lincoln, il film si basa sul best seller Team of Rivals: The Political Genius of Abraham Lincoln di Doris Kearns Goodwin incentrato sullo scontro poli...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni