X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Franny, Richard Gere è un miliardario tormentato nel primo film di Andrew Renzi

23/12/2015 13:00
Franny Richard Gere un miliardario tormentato primo film di Andrew Renzi

Franny, Andrew Renzi dirige un mostro sacro come Richard Gere, nella drammatica storia di un uomo facoltoso perseguitato dai fantasmi del passato, che dopo aver perso due amici di vecchia data, cerca di aiutare la loro figlia appena sposata e incinta, diventando però molto invadente.

Franny (The Benefactor) film diretto da Andrew Renzi, regista emergente alla sua opera prima. La pellicola è indipendente, ed è stata presentata al Tribeca Film Festival il 15 aprile 2015; pochi giorni dopo la Samuel Goldwyn Films ha acquisito i diritti di distribuzione del film.

Trama. Franny è un miliardario filantropo che nasconde un segreto, mai rivelato ad anima viva. Non ha un lavoro, perciò ha trovato nella beneficenza il campo in cui può dedicare le sue energie. Quando dopo parecchi anni ritrova Olivia, figlia dei suoi cari amici scomparsi, appena sposata e incinta di qualche mese, Franny fa l’unica cosa che gli viene naturale: aiutarla. Offre così alla ragazza e a suo marito Luke incredibili regali e opportunità, cercando però di gestire la vita dei due in maniera invadente. Questo suo comportamento farà inevitabilmente riemergere antichi problemi e anche il suo segreto ritornerà a galla, con conseguenze distruttive. 

Recensione. L’opera prima di Andrew Renzi, regista di corti e documentari, è un drama intenso, che alterna con mirabile abilità momenti di allegria a scene tragiche o ansiogene, mettendo al centro la questione della solitudine. Franny infatti è un uomo che conosce tante persone, ma i suoi legami sono estremamente superficiali: la sua vita consiste nel lasciarsi marcire su un divano di un albergo di lusso, consumando morfina e pensando al suo passato tormentato. Esteriormente però è un uomo solare, vestito sempre elegante e con una colorata sciarpa al collo, sempre disponibile ad aiutare le persone con un sorriso sulle labbra. Questa è praticamente una coming-of-age story, pur avendo il protagonista già superato i sessant’anni: Franny è un uomo che deve ancora crescere, nello spirito. 

Richard Gere. Per interpretare Franny era necessario trovare un attore di un certo calibro, qualcuno che riuscisse a non rendere troppo caricaturale un personaggio così stravagante. Così regista e produzione si sono affidati a Richard Gere (Ritorno al Marigold Hotel), in grado di caricare l’eccentrico filantropo di profondità e tragicità, sfruttando tutta la sua decennale esperienza e bravura.

Cast. L’attore statunitense è affiancato da Dakota Fanning, ex-bambina prodigio in film come “La guerra dei mondi” e “Man on Fire - Il fuoco della vendetta”, che veste i panni di Olivia. Theo James, ovvero Tobias “Quattro" Eaton nell’amata saga “The Divergent", è invece il marito Luke.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Richard Gere



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Ritorno al Marigold Hotel, Richard Gere nelle nuove avventure dei pensionati inglesi

Ritorno al Marigold Hotel è un film girato da John Madden, sceneggiato da Ol Parker e distribuito in Italia dalla 20th Century Fox a partire da giovedì 30 aprile. L’opera è il sequel di Marigold Hotel (The Best Exotic Marigold Hotel), la commedia agrodolce del 2012 incentrata su sette pensionati inglesi che cambiano ...

 

MilanoDanza Expo 2014: Shut up and dance with me

MilanoDanza Expo 2014. Anche quest'anno, Milano si prepara a ospitare MilanoDanza Expo, il Salone Internazionale della Danza, giunto ormai alla sue sesta edizione.L'evento, che si conferma come uno dei punti cardine della danza in Italia, penderà il via venerdì 21 Novembre e vi trascinerà a ritmo di musica fino a domenica 23. D...

 

Festival Internazionale del Film di Roma 2014, da Richard Gere a Kate Beckinsale

Festival Internazionale del Film di Roma 2014. La nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma annuncia la prima cinquina dei film di lingua inglese. Dal 16 al 25 ottobre l'appuntamento è all’Auditorium Parco della Musica. Time Out of Mind con Richard Gere. Prima europea per Time Out of Mind di Oren Moverman, Orso d...

 

The Best Exotic Marigold Hotel 2, al cinema il sequel di John Madden

The Best Exotic Marigold Hotel 2. È un film inglese di genere commedia/drammatico diretto da John Madden su sceneggiatura di Ol Parker. Il film, sequel del film del 2012, "The Best Exotic Marigold Hotel", diretto dallo stesso Madden, ha per protagonisti Judi Dench, Bill Nighy, Dev Patel, Maggie Smith, Richard Gere e Penelope Wilton. "Th...

 

Richard Gere: malinconico barbone per Time Out of Mind, riceve pizza sebbene abbia 100 milioni

Richard Gere è uno dei simboli universali del fascino maschile, entrato nell'immaginario collettivo per ruoli indimenticabili in "American Gigolò" e "Pretty Woman", dove faceva del proprio magnetismo uno dei punti di forza. Barbone. Eppure anche un sex symbol come Richard Gere ha dovuto realizzare di non essere riconosciuto dai fan a...

 

Richard Gere: tra i progetti un nuovo film ‘Franny’ e la separazione dalla moglie

Richard Gere, attore nato a Philadepia è diventato celebre al grande pubblico (soprattutto femminile) per le interpretazioni in "Ufficiale e gentiluomo", "American Gigolò"  e il romantico "Pretty Woman", si separa dalla moglie, anche lei attrice, Carey Lowell. La causa della rottura del rapporto amoroso, che dura da be...

 

Recensione film Comic Movie, una folle commedia che trascende la realtà

Comic Movie o nel titolo originale di Movie 43 è una commedia leggera basata su una serie di scene contraddistinte dalla follia irriverente o da difetti paradossali dei personaggi o innovativi sistemi educativi in perfetto stile trash. Alcuni ragazzi intenti a fare uno scherzo al proprio amico nerd gli chiedono di trovare in rete un video v...

 

Richard Gere e 'La frode': gli inganni, si sa, portano guai!

Domani al cinema il film del regista-scrittore Nicholas Jarecki su sesso, potere e denaro. Una pellicola chiamata "La frode" (titolo originale in francese:"Arbitrage") che vanta interpreti del calibro di Richard Gere e Susan Sarandon. Ed ancora si avvale del talento di Laetitia Casta, Nate Parker, Brit Marling e Tim Roth. Un accattivante thriller ...

 

Richard Gere, un libro sulla sua fede buddista e protagonista nel film La frode

Richard Gere ha presentato ieri a Roma il film “La frode” (“Arbitrage”), di Nicholas Jarecki con un cast composto da Susan Sarandon, Tim Roth, Brit Marling e Laetitia Casta. La trama del film s’incentra sul multi-miliardario Robert Miller (Gere) che gestisce un fondo con la figlia Brooke. All'insaputa di lei e della ma...

 

Sundance Film Festival 2012 - Ci sarà anche l'Italia con Sorrentino

Noto per essere il più importante festival cinematografico dedicato al cinema indipendente, per precedere temporalmente la più nota serata degli Oscar e per avere Robert Redford come testimonial e mecenate, il Sundance Film Festival 2012 ha aperto i battenti il 19 gennaio a Park City, nello Utah, e si concluderà il 29 gennaio. ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni