X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Just Cause 3 videogame per PS4 e Xbox One: grafica da paradiso tropicale

08/12/2015 14:00
Just Cause 3 videogame per PS4 Xbox One grafica da paradiso tropicale

Just Cause 3 arriva su PS4 e Xbox One con una grafica dai colori caldi e accesi, un'elevata distruttibilità ambientale, e una spettacolarità di fondo che consente enorme libertà d'azione al giocatore

Just Cause 3 grafica, nella scorsa generazione di console, il secondo capitolo della serie Just Cause riscosse enorme successo non solo per una pressoché totale libertà nel mondo di gioco, ma anche per un comparto tecnico eccellente e curato, nonostante la vastità del titolo. La riuscita realizzazione visiva andava di pari passo con un’affascinante e soleggiata ambientazione a tema tropicale, e una fluidità che permetteva di legare in modo perfetto ogni stravaganza di gioco. La spettacolarità di Just Cause risiedeva, e risiede ancora oggi, in creative e originali azioni del protagonista, che è totalmente libero di creare le più svariate e folli acrobazie a piedi o a bordo di veicoli.

Rico Rodriguez, il protagonista di Just Cause 3 è Rico Rodriguez, già apprezzato nei precedenti episodi e che arriva sulle Isole di Medici per rovesciare il dispotico regno del Generale di Ravello, il cattivo del gioco. Nella sua avventura, Rico dovrà collaborare con vari personaggi presenti all’interno della mappa di gioco, tutti curati dal punto di vista grafico e caratteriale, per un’impostazione che punta in maniera decisa verso un tono ironico e quasi demenziale. Anche il nostro personaggio, e le azioni che può compiere, corrono lungo il filo dell’impossibile, con manovre e situazioni davvero esilaranti e fantasiose. Le animazioni di Rico sono così varie e si legano alle decine di mosse possibili, sia a terra che in volo nei cieli, grazie all’aiuto del paracadute e della tuta alare.

Isola di Medici, l’ambientazione a sfondo tropicale di Just Cause 3 è l’arcipelago di Medici, composto da più isole, ognuna di differente grandezza e vastità. La mappa di gioco, oltre ad essere enorme e varia, regala paesaggi e scorci dal forte impatto visivo, attraverso colori caldi e accesi. La quantità di elementi su schermo, quando ci troveremo ad assaltare una delle tante basi militari del dittatore, comprende mezzi corazzati, batterie antiaeree, elicotteri, decine di nemici e torrette, nelle strutture a più livelli di cui sono composte le fortezze. Nelle isole, oltre a piccoli e grandi avamposti, sono presenti inoltre diversi paesi, dislocati su zone collinari passando ad altre in fiore, sino a tuffarsi in un oceano realizzato splendidamente, per qualità e riflessi sull’acqua.

Distruttibilità, la caratteristica distintiva di Just Cause 3 risiede nella distruttibilità ambientale, con la possibilità di radere al suolo nemici e strutture di gioco, attraverso l’uso e la combinazione dei gadget a nostra disposizione. L’arsenale bellico di cui dispone Rico permette un approccio diretto dall’alto o dal basso, con il rampino e la tuta alare ad ampliare le manovre offensive del giocatore. Durante gli assalti agli avamposti possono essere demoliti silos, cisterne e strutture, grazie all’uso di rampino e esplosivi, che innescano un effetto domino sugli elementi a schermo, per situazioni davvero creative e uniche. Bombole del gas possono essere legate ai nemici di gioco, alle statue, o ad elementi dello scenario, per risultati sempre esilaranti e spettacolari.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni