X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il mago di Oz, usciva oggi il film di Victor Fleming con Judy Garland

04/12/2015 15:00
Il mago di Oz usciva oggi il film di Victor Fleming con Judy Garland

Il mago di Oz di Victor Fleming è un film musical per ragazzi interpretato da Judy Garland. L'opera uscì negli Stati Uniti nel 1939, mentre in Italia arrivò soltanto il 4 dicembre del 1947.

Il mago di Oz è un film musical per ragazzi prodotto dalla MGM (Metro Goldwyn Mayer), diretto da Victor Fleming e interpretato da Judy Garland. L'opera uscì negli Stati Uniti con uno straordinario successo di pubblico nel 1939, mentre in Italia venne distribuita soltanto otto anni dopo: il 4 dicembre del 1947, precisamente sessantasei anni fa. La pellicola è comunque considerata un classico anche nel nostro Paese e viene trasmessa in televisione nel periodo natalizio praticamente ogni anno. Il film è, oltre che un cult per ragazzi, un perfetto esempio di come funzionava il sistema produttivo hollywoodiano dell'epoca.

Trama. Tratto da "Il meraviglioso mago di Oz", il primo dei quattordici libri di L. Frank Baum, "Il mago di Oz" vede come protagonista Dorothy, una bambina che vive nel Kansas e che un giorno si avventura quasi per caso e insieme al suo cane Totò nel mondo di Oz, dove si dice che ci sia un mago capace di esaudire qualsiasi desiderio. Lungo il percorso, la protagonista troverà uno Spaventapasseri che desidera avere un cervello, un Leone che vuole avere il coraggio e un Uomo di Latta che sogna di avere un cuore. Tutti e quattro si dirigeranno verso il famoso mago.

Riprese. "Il mago di Oz" è un perfetto esempio di come funzionava il sistema produttivo nella Hollywood degli anni d'oro. Qui il produttore aveva l'ultima parola su ogni decisione riguardante il film, tanto che poteva sostituire cast tecnico e artistico quando e quanto lo riteneva più opportuno, soprattutto se si trattava di un grande kolossal, com'era appunto "Il mago di Oz", nato come risposta in carne e ossa al successo animato di "Biancaneve e i sette nani" e proseguito con lunghe, travagliate e costose riprese. Queste durarono più di un anno, durante il quale vennero sostituiti diversi registi, tra cui George Cukor, King Vidor e Victor Fleming, l'unico accreditato come tale.

Colori e canzoni. Ci sono diverse ragioni per le quali "Il mago di Oz" è considerato tutt'oggi un classico della storia del cinema. Da un lato vi è la storia avventurosa e ricca di significati, mentre dall'altro vi sono canzoni famose come "Over the Rainbow" e il particolare uso del Technicolor. Questo negli anni '30 veniva impiegato soltanto per le pellicole più epiche e avventurose, il cui colore risaltava la spettacolarità. Ciò vale anche per il film della MGM, ma con una particolarità: il Technicolor venne usato solo per il mondo di Oz per evidenziare il suo aspetto fantastico, mentre il Kansas fu ripreso con un bianco e nero seppia volto a sottolinearne l'elemento più "grigio" e realistico.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Jack Nicholson, sarà nel remake del film 'Toni Erdmann' l'attore che compie 80 anni

Jack Nicholson, l’attore che compie oggi ottanta anni ha recitato in 65 film. Tra le pellicole emblematiche a cui ha lavorato ci sono “Qualcuno volò sul nido del cuculo” (1975),  “Shining” (1980), “Easy Rider” (1969), “Chinatown” (1974), “The Departed - Il bene e il male&rdquo...

 

The Divergent Series: Ascendant, la saga si chiuderà con un film per la TV

Con un annuncio senza precedenti, l’anno scorso la Lionsgate ha rivelato che il quarto capitolo della saga “Divergent”, inizialmente intitolato “The Divergent Series: Ascendant” sarebbe diventato un film per la TV, “Ascendant”, magari da concepirsi come episodio pilota di un’ipotetica serie spin-off. ...

 

Boston - Caccia all'uomo: il terrorismo raccontato in un video del regista Peter Berg

Il regista Peter Berg in un video racconta come la popolazione di Boston collaborò durane le riprese del film “Boston - Caccia all’uomo” di cui è regista. È stato diffuso un nuovo video del film “Boston - Caccia all’uomo” in cui il registe Peter Berg racconta quale fosse la necessità ...

 

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse: il film commedia sul 'padre chioccia' con Omar Sy

Famiglia all’improvviso - Istruzioni non incluse è il film nelle sale diretto da Hugo Gélin con Omar Sy, Clémence Poésy, Antoine Bertrand, Gloria Colston. La storia è quella di Samuel che vive nel Sud della Francia: non ha troppe preoccupazioni giornaliere, finché una ex ragazza si presenta dice...

 

Cars 3, gli autori presentano il corto 'A Tale of Momentum and Inertia'

Eyal Podell e Jonathon E. Stewart, che hanno scritto il prossimo film “Cars 3” hanno realizzato un cortometraggio per Fox Animation Studios dal titolo “A Tale of Momentum and Inertia”. Il progetto è stato presento a diversi Festival: la storia racconta di un uomo roccia che cerca di trattenere un masso che sta per di...

 

La tenerezza: incontro con Gianni Amelio, Micaela Ramazzotti e Elio Germano

La tenerezza è il film di Gianni Amelio con Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi. Mauxa ha partecipato alla conferenza stampa: la storia è quella di Lorenzo, avvocato in pensione che vive da solo, ostile ai figli e burbero. Quando fa amicizia con i giovani vicini di casa parte apri...

 

Recensione del film Boston - Caccia all'uomo

Boston - Caccia all’uomo è il film di Peter Berg con Mark Wahlberg, Kevin Bacon, John Goodman, J. K. Simmons e Michelle Monaghan. Il sergente Tommy Saunders (Mark Wahlberg) penetra in un’appartamento alla ricerca di un sospettato. Una coppia cena in un locale. In un laboratorio del MIT si studia un prototipo di robot; un ragazzo...

 

Julia Roberts, 'lontana dai riflettori' è la donna più bella del 2017

Julia Roberts ha avuto la quinta copertina della rivista People. La cover è dedicata alla donna più bella dell’anno in corso. Finora solo Michelle Pfeiffer e Jennifer Aniston avevano avuto due copertine. Julia Roberts ottenne la prima cover nel 1991, dopo l’uscita del film “Pretty Woman” quando aveva 23 anni. ...

 

Testimone d'accusa, Ben Affleck riporterà sul grande schermo la famosa opera teatrale di Agatha Christie

Ben Affleck sarà il regista e il protagonista di “Testimone d’accusa”, ennesimo film basato sull’omonima commedia (a sua volta tratta da un racconto breve della stessa autrice) di Agatha Christie. Chiunque decida di riprendere in mano questa particolare storia, non può fare a meno di confrontarsi con quello che...

 

American Assassin, cruente immagini nel trailer del film thriller con Michael Keaton

Il primo trailer del film “American Assassin” diretto da Michael Cuesta è stato pubblicato su YouTube. Nelle immagini si vede il protagonista Mitch Rapp (Dylan O’Brien) addestrato da Stan Hurley (Michael Keaton). In altre scene un terrorista in una spiaggia spara sui bagnanti. La trama segue l'ascesa di Mitch Rapp, un rec...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni