X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Just Cause 3 recensione videogame per PS4 e Xbox One: libertà totale d'azione

03/12/2015 14:00
Just Cause 3 recensione videogame per PS4 Xbox One libertà totale d'azione

Just Cause 3 è l'open world più folle e distruttivo sulle console di nuova generazione, grazie ad Avalanche Studios, autori anche del videogioco di Mad Max. Isole tropicali, colori caldi e decine di elementi distruttibili nel ritorno di Rico Rodriguez

Just Cause 3 games, la serie Just Cause, nata su Playsation 2 e Xbox, è arrivata al successo di critica e pubblico nella scorsa generazione, con l’avvento del seguito su PS3 e Xbox 360. Il gioco sviluppato dal team Avalanche Studios si ritagliò uno spazio nel genere dei free roaming grazie alla libertà concessa al giocatore, in una struttura originale ed estremamente divertente. Oltre ad un’ottima realizzazione grafica, con paradisi tropicali a fare da sfondo alle avventure di Rico Rodgriguez, le decine di possibilità offerte dal gameplay in termini di azioni di gioco, regalavano un’assoluta libertà nel panorama degli open world. Con l’avvento della nuova generazione di console, la saga ha compiuto un ulteriore balzo in avanti per quanto riguarda la distruttibilità ambientale, con un motore fisico migliorato e l’unione di gadget dal potenzialmente letteralmente esplosivo.

Trama, in Just Cause 3 ritorna l’eroe Rico Rodriguez, impegnato a liberare il tropicale arcipelago di Medici dall’oppressione del Generale di Ravello, dispotico e sanguinario dittatore locale. Nel corso dell’avventura avremo così il sostegno di personaggi del posto, dall’amico d’infanzia Mario Frigo, al trafficante Sheldon, sino alla scienziata Demah, tutti al nostro fianco per cercare di ribaltare le sorti dell’assolata, e fittizia, isola latinoamericana. La storia si sviluppa attraverso situazioni e dialoghi dal carattere fortemente ironico, una trama che non si prende mai troppo sul serio ma gioca continuamente sul filo della comicità.

Gameplay, Just Cause 3 è ad oggi il free roaming più folle ed esplosivo realizzato, con centinaia di elementi che possono essere distrutti, nei modi più vari e creativi possibili. Questa capacità è data dai gadget a nostra disposizione, che possono essere utilizzati in combinazione per dei risultati davvero unici, e sempre originali. Alla base della struttura di gioco avremo a disposizione il rampino, in unione al paracadute e alla tuta alare, che regalano un insieme di possibilità di azione ed esplorazione enormi. La mappa di gioco, estesa e ampia, offre al giocatore decine di punti di interesse, tra la liberazione di accampamenti, la demolizione di pompe di benzina, statue, cartelloni propagandistici e stazioni di polizia, al soldo del dittatore. L’assoluta libertà di movimento si realizza anche nella possibilità di farsi recapitare, in ogni circostanza e zona, armi, elicotteri e carri armati, oltre alle diverse sfide da completare per potenziare specifiche abilità di Rico.

Grafica, dal punto di vista tecnico Just Cause 3 regala paesaggi dal forte impatto visivo, con colori caldi e accesi, e un’estensione della mappa di gioco varia e curata, dalle zone collinari sino all’oceano che circonda le isole. La resa dell’acqua e dei riflessi su di essa, insieme alle esplosioni, rappresentano la parte meglio realizzata a livello grafico. Il modello poligonale di Rico si attesta su ottimi livelli, così come le animazioni di gioco, diverse e credibili a seconda della circostanza. La distruttibilità dello scenario è un altro dei punti forte del titolo, con statue, edifici, cisterne che possono essere distrutte, nel modo più consono o originale possibile, grazie all’equipaggiamento del nostro protagonista. La resa visiva delle esplosioni, con nuvole di fumo e fuoco, e pezzi che volano ovunque restituiscono un motore fisico e grafico cinematografico, degno di molte produzioni d’azione apprezzate sul grande schermo.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Sergio Bonelli Editore, Lavennder in uscita a luglio

“Lavennder”, il nuovo fumetto scritto, disegnato e colorato da Giacomo “Keison” Bevilacqua uscirà il 12 luglio per Sergio Bonelli Editore. La copertina è stata realizzata da Aldo Di Gennaro. La trama ha come protagonisti una coppia di fidanzati, desiderosi di immergersi nella natura selvaggia e incontaminata d...

 

Conferenza Sony PlayStation all'E3 2017 di Los Angeles: il futuro di PS4

La Conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles riserva sempre tantissimi annunci e trailer dei giochi di prossima uscita, per un parco esclusive davvero solido e convincente. Se lo scorso anno molti erano stati i nuovi giochi presentati, la conferenza del 2017 ha mostrato nuovamente, e in forma estesa, quello che ci attende nel futuro della co...

 

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni