X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Tom Clancy's Rainbow Six Siege recensione videogame per PS4 e Xbox One: lo sparatutto di Ubisoft

01/12/2015 16:00
Tom Clancy's Rainbow Six Siege recensione videogame per PS4 Xbox One lo sparatutto di Ubisoft

Tom Clancy's Rainbow Six Siege è lo sparatutto tattico di Ubisoft, strutturato sulla componente online cooperativa e competitiva. Elevata distruttibilità dello scenario e gameplay ragionato al centro del titolo

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege games, se nella scorsa generazione di console, il marchio Rainbow Six aveva regalato ai videogiocatori due titoli dall’elevata qualità per la componente in singolo, grazie al primo e secondo Vegas, sul finire del 2015 Ubisoft propone un rinnovamento nella struttura del brand. Il nuovo intento degli sviluppatori ruota così attorno alla componente online, in modalità che spaziano dal competitivo al cooperativo, contro altri giocatori comandati dall’intelligenza artificiale. Rimane però inalterato lo spirito del gioco, con meccaniche estremamente realistiche e tattiche, per un approccio quanto più vicino possibile alla realtà, dove ragionare e pianificare ogni singola mossa.

Gameplay, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege rappresenta l’evoluzione dei passati capitoli, dove la strategia era fondamentale sia nella modalità per giocatore singolo che nel competitivo online. Lo sparatutto in prima persona di Ubisoft si conferma anche in questa nuova generazione come il più realistico e verosimile gioco di guerra disponibile sul mercato, sia per quanto riguarda il numero di colpi necessari a eliminare un nemico, sia nel feeling delle armi, varie e ottimamente bilanciate. La struttura delle mappe, con un grado di distruttibilità quasi totale, permette approcci sempre diversi e imprevedibili, con mura, pavimenti e coperture che saltano nel giro di pochi secondi. Le meccaniche sono così sempre dinamiche e veloci, nonostante l’elevato tatticismo e cooperazione richieste per vincere le partite di gioco.

Multiplayer, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege presenta esclusivamente modalità di gioco in multiplayer, sia nella componente cooperativa che competitiva. A fianco di situazioni di gioco dove saremo all’interno di un team di persone a disinnescare bombe e a caccia di terroristi, gestiti dal computer, si uniscono le diverse modalità contro altri giocatori umani. Partendo dal classico deathmatch a squadre, si arriva sino alla difesa di una zona e alla conquista di specifici punti, con alla base un cinque contro cinque, tra forze speciali e terroristi. Ogni classe, differenziata per nazione e caratteristiche, avrà il suo particolare equipaggiamento e divisa. Le dieci mappe di gioco costituiscono una varietà in termini di scenario e approcci possibili, per un titolo votato al massimo realismo, dove sono necessarie pochissime raffiche per uccidere ed essere uccisi, caratteristica che rende l’approccio necessariamente pianificato e studiato, salvo una morta prematura.

Grafica, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è il primo gioco della serie a debuttare su PS4 e Xbox One, beneficiando così del nuovo motore di gioco AnvilNext. Il più evidente miglioramento e novità della produzione risiede nell’elevata distruttibilità dello scenario, con pareti, muri, porte che saltano appena colpite da proiettili ed esplosivi. L’effetto visivo di tale mutabilità delle mappe si esprime in effetti particellari avanzati, con schegge di vetro, polvere e materiali durante le sparatorie, e in modifiche strutturali agli ambienti di gioco. Grande cura è stata inoltre riposta nella differenziazione estetica delle varie classi, tra l’americana SWAT, le forze anglosassoni SAS, la tedesca GSG-9, la SPETSNAZ russa e la GIGN francese.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 

Valerian e la città dei mille pianeti, Luc Besson porta al cinema la graphic novel sci-fi

“Valerian e la città dei mille pianeti” è il prossimo film diretto da Luc Besson, in uscita nelle sale italiane il 21 settembre prossimo. Il film è ispirato a “Valérian and Laureline”, fumetto francese di successo internazionale a firma di Pierre Christin (sceneggiatura) e Jean-Claude Mézi...

 

Netflix e l'acquisizione di Millarworld: 'un nuovo modo di raccontare storie a livello mondiale'

Netflix Inc. ha annunciato ieri l'acquisizione di Millarword, nota etichetta creata dal fumettista scozzese Mark Millar, il quale ha realizzato personaggi e racconti di grande successo come "Kick-Ass", "Kingsman - Secrete Service" e "Vecchio Logan". Questa nuova collaborazione permetterà ai personaggi dell'universo Millarword di divenire pr...

 

Justice League, dal cinecomic al fumetto targato DC Comics

“Justice League” arriverà nelle sale italiane il 16 novembre. Intanto, dopo il video promozionale presentato al Comic Con San Diego, la Warner Bros. ha recentemente diffuso il nuovo trailer del cinecomic diretto da Zack Snyder. La trama vede Batman (Ben Affleck) chiedere la collaborazione di Wonder Woman (Gal Gadot) per raggrupp...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni