X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il viaggio di Arlo, il brontosauro della Pixar cerca di tornare dalla sua famiglia

25/11/2015 13:00
Il viaggio di Arlo il brontosauro della Pixar cerca di tornare dalla sua famiglia

Il viaggio di Arlo, la Pixar torna indietro di milioni di anni, quando regnavano incontrastati i dinosauri, ma con la differenza che l'asteroide che doveva eliminarli ha mancato completamente la Terra. Una divertente ed emozionante storia di un piccolo brontosauro (parlante) che cerca di tornare a casa, affrontando le proprie paure.

Il viaggio di Arlo (The good dinosaur) film diretto da Peter Sohn, realizzato dalla Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures

Trama. 65 milioni di anni fa l’asteroide che ha spazzato via i dinosauri dalla Terra si avvicina minacciosamente al pianeta, ma lo manca completamente. Milioni di anni dopo i dinosauri sono ancora la specie dominante, ed hanno sviluppato un’intelligenza “umana”: vivono all’interno di case, coltivano e allevano, come dei veri contadini. Qui vive Arlo, un piccolo brontosauro un po’ impacciato, vittima continuamente delle sue paure. Un giorno però accade una disgrazia, e a causa di ciò la sua famiglia si ritrova a dover affrontare un duro momento. Poco tempo dopo Arlo scivola in un fiume e si ritrova a chilometri da casa: dovrà affrontare così un lungo viaggio, affiancato dal piccolo umano Spot (che si comporta come un cane), non senza scontrarsi con i suoi vecchi timori tra mille pericoli e nuove incredibili amicizie.

Recensione. Passano solo due mesi e la Pixar fa uscire nelle sale quello che potrebbe essere l’ennesimo successo della sua incredibile produzione. Viene quasi automatico cercare di fare dei paragoni con Inside Out, ma probabilmente la cosa migliore è smorzare il tentativo sul nascere, per due semplici ragioni: prima di tutto perché il target a cui è rivolto “Il viaggio di Arlo” è di età inferiore rispetto al precedente film Pixar, secondo perché le due pellicole hanno obiettivi differenti. Infatti quest’ultimo film d’animazione gioca le sue carte migliori stimolando le emozioni più elementari dello spettatore: la paura di non essere all’altezza e il timore dell’abbandono; quello di Arlo è un vero e proprio percorso di formazione, solo compiuto da un “piccolo” brontosauro. I creatori puntano poi sulla magnifica realizzazione visiva, caratterizzata da scenari sconfinati e realismo nei particolari, ricostruiti con tale precisione da risultare quasi veri. Una verosimiglianza che entra in contrasto con le figure cartoonesche dei personaggi, creando però il giusto connubio tra ironia e serietà, tra leggerezza e profondità. Vedasi la figura di Spot, un piccolo d’uomo che si comporta da cagnolino, ma capace di trasmettere emozioni molto intense con pochi, simbolici, gesti.

Cambio di regia. Inizialmente la direzione del film era stata affidata a Bob Peterson (Up), ma ad agosto del 2013 è stato sostituito con Peter Sohn, avendo avuto dei problemi con la sceneggiatura. L’uscita della pellicola quindi, prevista per il settembre dello stesso anno, fu rimandata al 2015, con una storia reinventata.

Cortometraggio. Come tutti i film Pixar, anche questo è preceduto da un corto animato: Sanjay's Super Team. La storia parla di un giovani ragazzino indiano che guarda la televisione mentre il padre medita, fino a che quest’ultimo chiede a Sanjay di unirsi a lui. Da qui la fantasia del giovane inizia a spaziare, e gli dei che prega diventano i personali eroi delle sue battaglie immaginarie.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Il Viaggio di Arlo

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Logan, nuove immagini del film cine comic

Il regista James Mangold ha pubblicato sul suo profilo Twitter tre nuove foto del film “Logan”. Si tratta del personaggio di Logan / Wolverine (Hugh Jackman), di Charles Xavier / Professor X (Patrick Stewart) e Laura Kinney / X-23 (la giovane Dafne Keen). Il film è ambientato nel futuro, quando uno stanco Wolverine e il Profess...

 

La La Land e la canzone 'City Of Stars': nuove immagini del film

Una nuova clip del film “La La Land” è stata pubblicata su YouTube. Si tratta di "City Of Stars”, i cui i protagonisti eseguono la canzone che ha vinto ai Golden Globes 2017. Nelle immagini Sebastian (Ryan Gosling), musicista jazz canta sul molo: “Città delle stelle / è solo per me tutto questo brillare...

 

The Space Between Us, immagini evocative nella clip del film sci-fi

Una nuova clip è stata diffusa di “The Space Between Us”, il film di fantascienza distribuito dalla STX Entertainment (leggi l'articolo sul film). Nelle immagini si vedono i due protagonisti, Tulsa (Britt Robertson) e Gardner Elliot (Asa Butterfield), mentre si conoscono e si frequentano. In altre scene si mostra l’ev...

 

Oscar 2017, gli attori che effettueranno le nominations

Le nomination agli Oscar 2017 si svolgeranno il 24 gennaio. L’Academy ha reso noti i nomi di coloro che affiancheranno il Presidente dell’Accademy Cheryl Boone Isaacs in questo evento. Si tratta dei vincitori degli anni passato Jennifer Hudson, che ottenne il premio nel 2007 con “Dreamgirls”, come attrice non protagonista. ...

 

Da Katniss a Jyn Erso, il trionfo delle donne forti e indipendenti al cinema

Al cinema non sono mai mancati i personaggi femminili memorabili: c’è Clarice Sterling, l’intrepida agente dell’FBI interpretata da Jodie Foster ne “Il silenzio degli innocenti”; Ellen Ripley, l’eroina della saga di "Alien" con il volto di Sigourney Weaver; Beatrix Kiddo, la protagonista dei due “Kil...

 

Brad's Status, in produzione il nuovo film commedia interpretato da Ben Stiller

Il progetto. Prodotta da Plan B Entertainment e distribuita da Amazon Studios, “Brad’s Status” è una commedia esistenziale statunitense scritta e diretta da Mike White (già autore della sceneggiatura di “School of Rock” e della relativa serie televisiva) e interpretata da Ben Stiller, Michael Sheen (&ldqu...

 

Cinema e salute, le scene scioccanti che provocano sollievo

Una donna è seduta in una capanna, vicina ad un tavolo. Legge un libro, accanto a lei c’è un pianoforte. All’improvviso entra un uomo infuriato, imbraccia un’accetta e colpisce il tavolo. La donna lo guarda, non dice nulla. È impaurita e si accosta alla porta. “Perché? Mi fidavo”, urla l&rsq...

 

Baywatch, nuove immagini del film commedia

Nuove immagini sono state diffuse del film “Baywatch”. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che si contendono il lavoro per pattugliare una spiaggia in California. A questa scelta si oppone Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che ha altre mire imprenditorialità con cui ...

 

Recensione del film Silence

Anno 1643. “Io prego ma sono sperduto. Alla mia preghiera risponde il silenzio” dice il protagonista del film, padre Sebastian Rodrigues (Andrew Garfiled). “Silence” di Martin Scorsese segue questa afflizione del protagonista, quasi a voler rendere partecipe lo spettatore di una sofferenza e al contempo una determinazione r...

 

Trainspotting 2, nuove immagini del film

Nuove immagini sono state pubblicate del film “Trainspotting 2”, diretto da Danny Boyle. Nelle foto si mostra Begbie (Robert Carlyle) seduto su un letto con i piedi contro la macchina da presa, Mark Renton (Ewan McGregor) e Spud (Ewen Bremner) seduti in cima ad una montagna mentre guadano l’orizzonte, oppure in una toilette di no...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni