X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I migliori anni della nostra vita, il film di William Wyler con Dana Andrews e Mirna Loy

20/11/2015 15:00
I migliori anni della nostra vita il film di William Wyler con Dana Andrews Mirna Loy

I migliori anni della nostra vita di William Wyler è un film drammatico con Fredric March, Mirna Loy e Dana Andrews. Vincitrice di sette premi Oscar, l'opera uscì negli Stati Uniti il 21 novembre del 1946.

I migliori anni della nostra vita è un film drammatico prodotto dalla MGM, diretto da William Wyler e interpretato da Fredric March (“Il dottor Jekyll”), Mirna Loy (“L’intraprendente signor Dick”), Dana Andrews (“Un angelo è caduto”) e dal non professionista Harold Russell. L’opera venne distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi il 21 novembre del 1946 ed ebbe all’epoca un grande successo di pubblico e di critica. Un risultato confermato anche dai sette premi Oscar vinti: miglior film, miglior regia, miglior attore (March), miglior attore non protagonista (Russell), miglior sceneggiatura, miglior colonna sonora e miglior montaggio.

Trama. Tratto dal romanzo in versi di MacKinlay Kantor “Glory for me”, “I migliori anni della nostra vita” è ambientato negli Stati Uniti durante il periodo post bellico e vede come protagonisti tre reduci appena tornati a casa, i quali provano tutti un profondo disagio morale e psicologico nella loro nuova vita “civile”. Il primo è Al Stephenson (Fredric March), un bancario che ha difficoltà nel rapportarsi con il prossimo, il secondo è l’invalido Homer (Harold Russell), il quale ha crescenti problemi con la fidanzata, mentre il terzo è Fred Derry (Dana Andrews), ex capitano aeronautico che prova un disgusto più generale.

William Wyler. Ad aver diretto “I migliori anni della nostra vita” è William Wyler, uno dei più grandi registi della Hollywood classica, autore che ha girato numerosi film, dalla commedia romantica “Vacanze romane” all’opera di propaganda interventista “La signora Miniver” fino al kolossal “Ben Hur”. Il cineasta è stato apprezzato soprattutto per il particolare uso dello spazio scenico e della profondità di campo, qualità che si possono riscontrare anche nella pellicola del ’46. Inoltre, per “I migliori anni della nostra vita” il cineasta fece la scelta antispettacolare di filmare interni anonimi con una fotografia senza effetti e di lavorare anche con attori non professionisti.

Produzione. All’inizio, la vicenda produttiva de “I migliori anni della nostra vita” non fu facilissima, in quanto il boss della MGM Samuel Goldwyn, dopo essere stato convinto dalla moglie a finanziare il progetto, cambiò idea perché riteneva la storia troppo deprimente. E a farlo tornare sui suoi passi, ci furono il regista William Wyler e lo sceneggiatore Robert E. Sherwood, oltre che un sondaggio che dimostrava il grande interesse degli statunitensi per l’argomento. Inoltre, il film fu molto costoso e il riscontro commerciale non era garantito, soprattutto per la sua durata di 172 minuti (insolita per l’epoca). Ma il timore del flop fu scongiurato dal pubblico, che apprezzò il film e ne fece un grande successo al box office.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Diario di una schiappa - Portatemi a casa: prima immagini del film commedia

È stato pubblicato un nuovo trailer del film “Diario di una schiappa - Portatemi a casa!”, tratto dalla fortuna serie di libri di Jeff Kinney. La trama è quella del viaggio di famiglia che deve partecipare alla festa del novantesimo compleanno di Meemaw. L’idea è stata del figlio Greg, il quale in realt&agrav...

 

Jackie, 'Pablo Larrain con immagini esprime sentimenti ansiosi': intervista all'attrice del film Hélène Kuhn

Jackie è il film di Pablo Larrain con Natalie Portman, Peter Sarsgaard, Greta Gerwig, Billy Crudup, John Hurt e Caspar Phillipson (leggi la recensione del film). Il film racconta dei giorni successivi all’assassinio del Presidente degli Stati Uniti John Kennedy: la moglie Jackie è assillata dai giornalisti, dalle decisioni impe...

 

Oscar 2017, immagini della preparazione delle statue e del red carpet da Hollywood

Nelle immagini che mostriamo ci sono alcune fasi preparatorie della cerimonia degli Oscar 2017. Le statue degli Oscar sono inserite all’esterno del Dolby Theatre, dove il 26 febbraio si terrà la cerimonia. In altre immagini ci sono i momenti in cui i tappeti del red carpet vengono srotolati. In altre foto c’è il posizion...

 

L'Olimpo: il film sugli Dei scritto da Federico Fellini è un libro

“L'Olimpo. Il racconto dei miti” è il film scritto da Federico Fellini e mai realizzato: ora è disponibile il libro, pubblicato da SEM Edizioni. "L'Olimpo" è il racconto delle passioni erotiche e pulsioni drammatiche degli Dei dell’Olimpo. Tra i personaggi vediamo la sensuale Afrodite, Urano e il sanguinario ...

 

Recensione del film T2 Trainspotting

T2 Trainspotting è il film di Danny Boyle con Ewan McGregor, Ewen Bremner e Jonny Lee Miller. La storia vede Mark Renton (McGregor) tornare all’unico posto considerato casa, Edimburgo: qui incontra Spud (Bremner), Sick Boy (Lee Miller), e Begbie (Robert Carlyle). Si alterano screzi e vendette, pacificazioni e sotterfugi. Il carattere...

 

Born in China, immagini evocative nel primo trailer del film Disney

Born in China è il film documentario di cui è stato diffuso il primo trailer. La distribuzione è della Walt Disney. Il film documentario racconta la natura selvaggia della Cina, catturando i momenti intimi di un orso panda e del suo cucciolo mentre cresce. La narrazione segue anche una giovane scimmia che si sente allontanata ...

 

Pacific Rim - Uprising, John Boyega nel sequel del film di Guillermo del Toro

Per molti anni il sequel di “Pacific Rim” è rimasto nel limbo infernale della pre-produzione. Guillermo del Toro aveva annunciato l’intento di realizzare un secondo capitolo addirittura nel 2012, prima che uscisse il primo film. Nel 2014, il regista ha rivelato di aver scritto in segreto la sceneggiatura con Zak Penn, e nel...

 

Recensione del film Barriere

Barriere (“Fences”) è il film di Denzel Washington interpretato da lui stesso e Viola Davis, Stephen Henderson, Jovan Adepo, Russell Hornsby. Nel 1950 a Pittsburgh il netturbino di colore Troy Maxson (Washington) vive con la moglie Rose (Davis) e il figlio Cory (Adepo). Con lui lavora l’amico Jim Bono (Stephen Henderson). ...

 

American Fable, il film thriller sul pericoloso rifugio nella fantasia

American Fable è il film uscito di recente negli Stati Uniti, e disponibile anche nelle piattaforme VOD. Il film ha ottenuto buone recensioni dalla critica statunitense. La storia è quella di Gitty (Peyton Kennedy) che vive con la sua famiglia, nel periodo della crisi agricola del 1980. Ha undici anni e si perde in un mondo di fantas...

 

David di Donatello 2017, le nomination e i magri incassi al box office

Si è svolta stamattina la cerimonia delle nomination dei David di Donatello 2017. L’evento di consegna si terrà il 27 marzo e sarà trasmesso in diretta su Sky Cinema e Tv8, condotto da Alessandro Cattelan. I film candidati come migliore pellicola segnano anche un’indicazione della stagione del cinema italiano: a qu...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni