X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I migliori anni della nostra vita, il film di William Wyler con Dana Andrews e Mirna Loy

20/11/2015 15:00
I migliori anni della nostra vita il film di William Wyler con Dana Andrews Mirna Loy

I migliori anni della nostra vita di William Wyler è un film drammatico con Fredric March, Mirna Loy e Dana Andrews. Vincitrice di sette premi Oscar, l'opera uscì negli Stati Uniti il 21 novembre del 1946.

I migliori anni della nostra vita è un film drammatico prodotto dalla MGM, diretto da William Wyler e interpretato da Fredric March (“Il dottor Jekyll”), Mirna Loy (“L’intraprendente signor Dick”), Dana Andrews (“Un angelo è caduto”) e dal non professionista Harold Russell. L’opera venne distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi il 21 novembre del 1946 ed ebbe all’epoca un grande successo di pubblico e di critica. Un risultato confermato anche dai sette premi Oscar vinti: miglior film, miglior regia, miglior attore (March), miglior attore non protagonista (Russell), miglior sceneggiatura, miglior colonna sonora e miglior montaggio.

Trama. Tratto dal romanzo in versi di MacKinlay Kantor “Glory for me”, “I migliori anni della nostra vita” è ambientato negli Stati Uniti durante il periodo post bellico e vede come protagonisti tre reduci appena tornati a casa, i quali provano tutti un profondo disagio morale e psicologico nella loro nuova vita “civile”. Il primo è Al Stephenson (Fredric March), un bancario che ha difficoltà nel rapportarsi con il prossimo, il secondo è l’invalido Homer (Harold Russell), il quale ha crescenti problemi con la fidanzata, mentre il terzo è Fred Derry (Dana Andrews), ex capitano aeronautico che prova un disgusto più generale.

William Wyler. Ad aver diretto “I migliori anni della nostra vita” è William Wyler, uno dei più grandi registi della Hollywood classica, autore che ha girato numerosi film, dalla commedia romantica “Vacanze romane” all’opera di propaganda interventista “La signora Miniver” fino al kolossal “Ben Hur”. Il cineasta è stato apprezzato soprattutto per il particolare uso dello spazio scenico e della profondità di campo, qualità che si possono riscontrare anche nella pellicola del ’46. Inoltre, per “I migliori anni della nostra vita” il cineasta fece la scelta antispettacolare di filmare interni anonimi con una fotografia senza effetti e di lavorare anche con attori non professionisti.

Produzione. All’inizio, la vicenda produttiva de “I migliori anni della nostra vita” non fu facilissima, in quanto il boss della MGM Samuel Goldwyn, dopo essere stato convinto dalla moglie a finanziare il progetto, cambiò idea perché riteneva la storia troppo deprimente. E a farlo tornare sui suoi passi, ci furono il regista William Wyler e lo sceneggiatore Robert E. Sherwood, oltre che un sondaggio che dimostrava il grande interesse degli statunitensi per l’argomento. Inoltre, il film fu molto costoso e il riscontro commerciale non era garantito, soprattutto per la sua durata di 172 minuti (insolita per l’epoca). Ma il timore del flop fu scongiurato dal pubblico, che apprezzò il film e ne fece un grande successo al box office.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Juri Saitta
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Jack Nicholson, sarà nel remake del film 'Toni Erdmann' l'attore che compie 80 anni

Jack Nicholson, l’attore che compie oggi ottanta anni ha recitato in 65 film. Tra le pellicole emblematiche a cui ha lavorato ci sono “Qualcuno volò sul nido del cuculo” (1975),  “Shining” (1980), “Easy Rider” (1969), “Chinatown” (1974), “The Departed - Il bene e il male&rdquo...

 

The Divergent Series: Ascendant, la saga si chiuderà con un film per la TV

Con un annuncio senza precedenti, l’anno scorso la Lionsgate ha rivelato che il quarto capitolo della saga “Divergent”, inizialmente intitolato “The Divergent Series: Ascendant” sarebbe diventato un film per la TV, “Ascendant”, magari da concepirsi come episodio pilota di un’ipotetica serie spin-off. ...

 

Boston - Caccia all'uomo: il terrorismo raccontato in un video del regista Peter Berg

Il regista Peter Berg in un video racconta come la popolazione di Boston collaborò durane le riprese del film “Boston - Caccia all’uomo” di cui è regista. È stato diffuso un nuovo video del film “Boston - Caccia all’uomo” in cui il registe Peter Berg racconta quale fosse la necessità ...

 

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse: il film commedia sul 'padre chioccia' con Omar Sy

Famiglia all’improvviso - Istruzioni non incluse è il film nelle sale diretto da Hugo Gélin con Omar Sy, Clémence Poésy, Antoine Bertrand, Gloria Colston. La storia è quella di Samuel che vive nel Sud della Francia: non ha troppe preoccupazioni giornaliere, finché una ex ragazza si presenta dice...

 

Cars 3, gli autori presentano il corto 'A Tale of Momentum and Inertia'

Eyal Podell e Jonathon E. Stewart, che hanno scritto il prossimo film “Cars 3” hanno realizzato un cortometraggio per Fox Animation Studios dal titolo “A Tale of Momentum and Inertia”. Il progetto è stato presento a diversi Festival: la storia racconta di un uomo roccia che cerca di trattenere un masso che sta per di...

 

La tenerezza: incontro con Gianni Amelio, Micaela Ramazzotti e Elio Germano

La tenerezza è il film di Gianni Amelio con Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi. Mauxa ha partecipato alla conferenza stampa: la storia è quella di Lorenzo, avvocato in pensione che vive da solo, ostile ai figli e burbero. Quando fa amicizia con i giovani vicini di casa parte apri...

 

Recensione del film Boston - Caccia all'uomo

Boston - Caccia all’uomo è il film di Peter Berg con Mark Wahlberg, Kevin Bacon, John Goodman, J. K. Simmons e Michelle Monaghan. Il sergente Tommy Saunders (Mark Wahlberg) penetra in un’appartamento alla ricerca di un sospettato. Una coppia cena in un locale. In un laboratorio del MIT si studia un prototipo di robot; un ragazzo...

 

Julia Roberts, 'lontana dai riflettori' è la donna più bella del 2017

Julia Roberts ha avuto la quinta copertina della rivista People. La cover è dedicata alla donna più bella dell’anno in corso. Finora solo Michelle Pfeiffer e Jennifer Aniston avevano avuto due copertine. Julia Roberts ottenne la prima cover nel 1991, dopo l’uscita del film “Pretty Woman” quando aveva 23 anni. ...

 

Testimone d'accusa, Ben Affleck riporterà sul grande schermo la famosa opera teatrale di Agatha Christie

Ben Affleck sarà il regista e il protagonista di “Testimone d’accusa”, ennesimo film basato sull’omonima commedia (a sua volta tratta da un racconto breve della stessa autrice) di Agatha Christie. Chiunque decida di riprendere in mano questa particolare storia, non può fare a meno di confrontarsi con quello che...

 

American Assassin, cruente immagini nel trailer del film thriller con Michael Keaton

Il primo trailer del film “American Assassin” diretto da Michael Cuesta è stato pubblicato su YouTube. Nelle immagini si vede il protagonista Mitch Rapp (Dylan O’Brien) addestrato da Stan Hurley (Michael Keaton). In altre scene un terrorista in una spiaggia spara sui bagnanti. La trama segue l'ascesa di Mitch Rapp, un rec...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni