X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Age of Decadence: un videogame apocalittico per PC

16/11/2015 14:00
The Age of Decadence un videogame apocalittico per PC

The Age of Decadence è un videogame uscito un mesetto fa e ambientato in un mondo post-apocalittico. Si tratta di un gioco complesso e affascinante che sta stregando moltissimi giocatori. Se desiderate scoprirne di più, leggete l'articolo.

Game. The Age of Decadence è un gioco di ruolo per PC, sviluppato da Iron Tower Studio e distribuito da Steam. The Age of Decadence è un RPG a turni sviluppato da Iron Tower Studio, sviluppato in dieci anni. Un tempo di gestazione lungo quindi, che però ha portato i suoi preziosi frutti.

Gameplay. The Age of Decadence è un Game che racconta la storia di un mondo in rovina, dominato da tre casate e da alcune potenti gilde che lottano tra loro per ottenere il potere assoluto e scoprire quale sia la causa del crollo della civiltà. Nel corso dell'avventura, il giocatore non segue una linea diretta verso il finale, ma partecipa a una serie di eventi che lo conducono alla risoluzione del mistero. Questo aspetto non è da sottovalutare: solo così è stato possibile dare peso ai rapporti tra le fazioni e all'influenza che hanno sul giocatore. The Age of Decadence è un titolo molto ricco dal punto di vista narrativo. Dal punto di vista del gioco, invece, è molto semplice. L'interfaccia è simile a quella che si è vista in decine di altri giochi di ruolo classici. Il mondo è strutturato in luoghi chiusi e ben definiti che vanno esplorati da cima a fondo per trovare personaggi, missioni e segreti. Con il tasto sinistro del mouse si eseguono azioni come parlare, attaccare, aprire contenitori e così via, mentre con il destro ci si muove. Le schermate di gestione del personaggio comprendono una scheda con le caratteristiche, in cui sono distribuibili i punti avventura che si ottengono giocando; il diario con annotati eventi e missioni; la mappa, utile non solo per orientarsi ma anche per muoversi rapidamente e l'inventario, che comprende anche le schermate di crafting e alchimia.

Origine. The Age of Decadence un titolo unico per tanti motivi. Innanzitutto la Iron Tower Studio ha investito dieci anni per realizzarlo, iniziando a lavorarci quando ancora i giochi di ruolo tradizionali non avevano ritrovato la loro nicchia di mercato. In origine c’era un solo sviluppatore che non ha mai celato il suo obiettivo: reagire alla decadenza del genere, associato con troppa facilità agli action con statistiche. Il titolo stesso riflette e riassume questa sua volontà. Da subito ha dichiarato che ci sarebbe voluto molto tempo per completare questo lavoro e alla fine ha mantenuto la promessa. Un altro motivo che rende speciale questo Game è che non troverete sul mercato un altro gioco di ruolo che lasci tanta libertà nella gestione del personaggio, ma che allo stesso tempo punisca per gli errori, anche piccoli, commessi. Se volete affrontare le terre abbandonate dalle divinità vestendo i panni di un guerriero, potrete farlo, ma aspettatevi combattimenti facili. In sintesi, si può scegliere l'approccio che si desidera, al punto che qualcuno potrebbe trovarsi inizialmente spiazzato di fronte a un sistema così ampio.

Uscita. The Age of Decadence è uscito pochi giorni fa, per la precisione il giorno 14 ottobre 2015. Se desiderarvi lasciarvi spiazzare e incantare dalla complessità di questo Game, non perdete tempo e tuffatevi subito in un’avventura davvero speciale!

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Avengers: Infinity War, i Vendicatori aggiornano il look

Con le prime foto dal set di Avengers: Infinity War, i fan scoprono diversi cambiamenti relativi ai costumi dei protagonisti. L'ex Captain America (Chris Evans), ora Steve Rogers, abbandonerà la tuta a stelle a strisce in favore di un umore dark, mentre Thor (Chris Hemsworth) e Vedova Nera (Scarlett Johansson)si equipaggiano di un look decis...

 

Dynamite Entertainment, Atari Force: esce il volume ispirato ai videogiochi degli Anni Ottanta

Dynamite Entertainment pubblica le miniserie comics ispirate ai videogiochi della console domestica Atari 2600 raccolte in unico volume. I due fumetti uscirono nella metà degli Anni Ottanta per DC Comics ed erano ispirati al mondo di Atari, Inc. la società, fondata nei primi Anni Settanta, capace di lanciare il mercato dei videogames....

 

Forza Motorsport 7, recensione videogame per Xbox One e PC

Forza Motorsport 7 è il videogioco sviluppato da Turn 10 in esclusiva per piattaforme Microsoft, con l’attuale versione per Xbox One e PC e il futuro aggiornamento per Xbox One X il prossimo 7 novembre. La serie automobilistica americana si è ritagliata con il passare degli anni uno spazio importante all’interno delle simu...

 

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. L'albo illustrato è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata ...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 

La filosofia di Marie Kondo in una spassosa graphic novel

Marie Kondo è la beniamina di milioni di donne che, grazie a lei, si possono avvalere del suo metodo, ribattezzato dalla stessa autrice KonMari, per tenere in ordine casa. “Il magico potere del riordino” debutta in Giappone nel 2011, mentre in Italia arrriva tre anni dopo grazie alla casa editrice Vallardi. Negli Stati Uniti, il ...

 

Marvel's Inhumans: i legami tra i protagonisti descritti nella prima puntata

La serie televisiva "Marvel's Inhumans" debutta questa sera su Fox  Nella prima puntata intitolata "Guardate gli umani" sono introdotti i personaggi principali, gli stessi creati da Stan Lee e Jack Kirby e comparsi per la prima volta nei fumetti pubblicati da Marvel Comics.  Gli "inumani" sono dotati di abilità straordinarie e vi...

 

I videogiochi più importanti in uscita su PS VR

PlayStation VR offre centinaia di titoli differenti, da piccole esperienze digitali a giochi tripla A, per un panorama già molto variegato ad un anno di distanza dal lancio. L’interesse suscitato dal visore e il supporto costante di Sony, che a breve ne pubblicherà una revisione hardware, ha portato svariate software house a svi...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin