X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Call of Duty Black Ops III videogame per PS4 e Xbox One: la grafica dello sparatutto futuristico

12/11/2015 14:00
Call of Duty Black Ops III videogame per PS4 Xbox One la grafica dello sparatutto futuristico

Call of Duty Black Ops III rinnova la serie grazie a un gameplay ancora più dinamico e una riproduzione grafica all'avanguardia. Le modalità di gioco, tra storia, zombi e multiplayer offrono un'esperienza interamente online e condivisa

Call of Duty Black Ops III grafica, uno dei giochi più attesi dell’anno è il ritorno di Treyarch nella serie Activision, con un capitolo che riprende temi, impianti, e missioni operative segrete tipiche di Black Ops. Se i primi due capitoli ruotavano attorno al presente e al passato, con intrecci fantasiosi e dal forte impatto narrativo ed emotivo, in questa terza apparizione il futuro torna ad essere il terreno di scontro, come successo lo scorso anno con Advanced Warfare. La libertà concessa dal punto di vista del gameplay e dagli innesti fisici e neurali permette enormi sperimentazioni anche in campo grafico, con armamenti dal design futuristico e fantasiose abilità.

Storia, Call of Duty Black Ops III ci conduce nel 2065, dopo le vicende di Menendez che hanno portato il mondo ad essere nuovamente diviso in due blocchi. La sperimentazione di questo nuovo capitolo risiede nella novità di una campagna a quattro giocatori, che possono interagire e aiutarsi attraverso le missioni di gioco, in qualsiasi occasione. L’impatto all’interno dello scenario aumenta sensibilmente divertimento e spettacolarità, con una riproduzione visiva sempre definita e fluida anche nei momenti di maggior concitazione. Il lavoro svolto comprende un sistema di illuminazione perfettamente riuscito, in special modo nei giochi di luce, e nelle abilità dei personaggi, futuristiche e curate in ogni dettaglio. I personaggi scelti possono inoltre essere modificati anche dal punto di vista estetico, una novità che rende la campagna più varia e ampia rispetto al passato. I filmati di intermezzo, e le scene tra un capitolo e un altro, sono registicamente e graficamente eccellenti, per un risultato finale molto cinematografico.

Zombi, se la storia principale di Call of Duty Black Ops III rappresenta un passo in avanti per la serie, grazie ad una modalità cooperativa a quattro giocatori, la già apprezzata modalità zombi torna dotata di nuove caratteristiche di gioco. Il gameplay rinnovato che comprende ora jetpack e corsa sui muri, oltre a specifiche abilità, rende l’azione estremamente dinamica e divertente, soprattutto se condivisa con altri giocatori online. Oltre alla classica modalità zombi avremo anche la possibilità di riaffrontare la storia principale con la presenza dei non umani al posto dei classici avversari, per un’esperienza nuova sia dal punto di vista tecnico che grafico.

Multiplayer, il brand Activison ha negli ultimi anni monopolizato le classifiche italiane ed estere, grazie soprattuto ad una componente online ricca di modalità e frequentata da giocatori professionisti ed occasionali. Call of Duty Black Ops III riscrive mappe e ritmo, strutturando l’intera esperienza attorno alle nuove caratteristiche del gameplay. La corsa sui muri, e le schivate e salti tramite jetpack, rendono l’azione veloce e frenetica, con arene di gioco ampie e varie dal punto di vista grafico. La resa tecnica del titolo online è assolutamente ottima, in special modo per ciò che riguarda la componente di personalizzazione. Già dai menù il lavoro di cura è evidente, con le varie classi che dispongono di grafiche specifiche, oltre ad armi e abilità speciali. Ogni personaggio scelto può essere modificato a nostro piacimento, in qualsiasi componente estetica, dal casco ai guanti, dalla corazza alle armi. La mole di contenuti del nuovo Call of Duty Blck Ops III, sia in modalità giocatore singolo che online, restituisce così un senso di completezza e solidità enorme, per un prodotto finale estremamente rifinito.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Da 'Atomica Bionda' a 'Codename Baboushka': intervista a Antony Johnston e Shari Chankhamma

Antony Johnston è l‘autore della graphic novel “The Coldest City”, da cui è tratto il film “Atomica Bionda” di David Leitch con protagonista Charlize Theron (leggi la recensione del film). Johnston è anche autore della serie comics “Codename Baboushka” disegnata da Shari Chankhamma e i...

 

Matterfall, recensione videogame per PS4

Matterfall è il nuovo videogioco sviluppato da Housermarque, un action shooter in due dimensioni sullo stile degli storici Metal Slug e Contra. La versione moderna del run & gun è dello stesso team che ha partorito gli ottimi giochi pubblicati su PS4 da Sony, quali Resogun, Alienation e Nex Machina, da poco uscito. Lo stile grafic...

 

Marvel's Inhumans, un nuovo video svela il dietro le quinte della serie tv

Il debutto di “Marvel's Inhumans” avverrà negli Stati Uniti il 1° settembre, i primi due episodi saranno proiettati nei cinema IMAX per due settimana e dal 29 settembre la serie televisiva sarà trasmessa su ABC. La trama ruota attorno ai personaggi degli Inhumans creati da Stan Lee e Jack Kirby. Si tratta di un g...

 

Recensione Redlands il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics

Redlands è il nuovo fumetto horror della casa editrice Image Comics. Il primo numero di questa nuova serie è stato pubblicato lo scorso 9 agosto in America e per leggere il secondo volume si dovrà aspettare fino al 13 settembre. Per la realizzazione di questo albo si è riunito un team creativo davvero d’eccezione, ...

 

The Shadow/Batman n.1 il nuovo fumetto creato in collaborazione tra DC e Dynamite

The Shadow/Batman n.1 sarà in vendita in America dal 4 ottobre prossimo, questo nuovo fumetto è stato creato in collaborazione tra DC Entertainment e Dynamite Entertainment. La nuova miniserie creata dallo scrittore Steve Orlando e disegnata da Giovanni Timpano arriva nell’arco temporale subito successivo al precedente crossover...

 

LawBreakers, recensione videogame per PS4 e PC

LawBreakers è uno sparatutto competitivo ideato da Cliff Bleszinsky, storico creatore della saga di Gears of War. Il nuovo progetto vira verso gli arena shooter degli anni Novanta, dove velocità, bravura e precisione facevano la differenza nei tesi e adrenalinici scontri in multigiocatore di Unreal Tournament e Quake. LawBrekers &egra...

 

IDW Publishing, Zombies vs Robots: dal fumetto al film

“Zombies vs Robots” è la celebre serie fumettistica realizzata da Chris Ryall, sceneggiatore a capo della sezione creativa della casa editrice IDW Publishing, e dall'artista Ashley Wood.Il debutto del fumetto avviene nel 2006, mentre dal 2011 si parla dell'interessamento da parte di Hollywood per farne un adattamento cinematograf...

 

Bao Publishing, Ryuko: il nuovo manga di Eldo Yoshimizu

Bao Publishing pubblica il nuovo manga "Ryuko", opera dell'artista giapponese indipendente Eldo Yoshimizu. Il primo volume, dei due previsti, sarà disponibile dal 31 agosto. La trama invita il lettore a conoscere Ryuko, giovane donna a capo di una potente comunità criminale appartenente alla Yakuza, la famigerata organizzazione mafio...

 

Hellblade: Senua's Sacrifice, recensione videogame per PS4

Hellblade: Senua's Sacrifice è un videogioco sviluppato da un team di sole venti persone, una produzione indipendente di Ninja Theory, autori dell’ultimo capitolo di Devil May Cry, un reboot coraggioso e ben riuscito. Hellblade è un progetto piccolo ma dall’ampio respiro narrativo, un viaggio di una decina di ore che ci co...

 

Valerian e la città dei mille pianeti, Luc Besson porta al cinema la graphic novel sci-fi

“Valerian e la città dei mille pianeti” è il prossimo film diretto da Luc Besson, in uscita nelle sale italiane il 21 settembre prossimo. Il film è ispirato a “Valérian and Laureline”, fumetto francese di successo internazionale a firma di Pierre Christin (sceneggiatura) e Jean-Claude Mézi...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni